Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda susyvil » 14 apr 2014, 15:26

Ideai questa ricetta qualche mese fa per partecipare ad un contest.
Vincolata dall'utilizzo della semola rimacinata di grano duro, ricordo che rimasi sbalordita dalla grande bontà di questo impasto sbriciolato! :D
Ovviamente, anche il ripieno fatto con dei buonissimi prodotti Cilentani fece il resto! :wink:

Immagine

Immagine

Ingredienti:
250 g di semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli
100 g di nocciole di Giffoni IGP tritate (non in farina)
150 g di zucchero semolato
2 tuorli d'uovo
150 g di burro freddo
buccia grattugiata di un limone
1/2 bustina di lievito per dolci
2 g di sale fino

Per il ripieno:
400 g di confettura di fichi bianchi del Cilento DOP
500 g di ricotta di bufala Campana DOP
1 tuorlo d'uovo
120 g di zucchero a velo
2 cucchiai di Rum scuro

Per le nocciole caramellate: (ricetta pubblicata da Rosanna qui sul forum)
N.B. Vi consiglio di prepararne più del dovuto, sono molto delicate e potrebbero rompersi nell'estrarre lo stuzzicadenti.
Nocciole di Giffoni
200 g di zucchero semolato
80 g di acqua
80 g di glucosio

Procedimento:
Sul piano di lavoro riunite la semola a fontana, le nocciole tritate, lo zucchero, i tuorli, il lievito e la buccia di limone grattugiata. Aggiungete il sale e il burro tagliato a pezzetti. Amalgamate velocemente gli ingredienti con la punta delle dita fino a formare delle briciole. Lasciate riposare in frigorifero per circa un'ora.

Intanto, preparate il ripieno e le nocciole caramellate.
Passate due volte la ricotta al setaccio poi, mescolatela con lo zucchero a velo, il tuorlo e il Rum.

Mettete l'acqua e lo zucchero in un tegame sul fuoco, appena inizia il bollore unite il glucosio.
Lasciate cuocere fino a quando il caramello assumerà una colorazione miele.
Infilzate le nocciole con gli stuzzicadenti e, una ad una, immergetele nel caramello.
Estraetele e tenetele sospese, lasciate colare il caramello in eccesso e depositatele su un foglio di carta forno. Dopo circa 10 minuti estraete lo stuzzicadenti con molta delicatezza.

Imburrate ed infarinate una tortiera, preferibilmente a cerniera, di 24 cm di diametro.
Versate metà delle briciole sul fondo dello stampo e ricopritele con la confettura.
Versate il composto di ricotta, livellatelo bene e terminate con il resto delle briciole.
Infornate a 180° per circa 45 minuti.Lasciate assestare bene la torta prima di trasferirla nel piatto di portata.
Decoratela con una leggera spolverata di zucchero a velo e le nocciole caramellate.

Immagine

L'ho rifatta qualche giorno fa cambiando il ripieno, con le mele :D
Ecco gli ingredienti :
1,200 Kg di mele
100 g di zucchero di canna
il succo di un limone
1 cucchiaino raso di cannella in polvere

Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fette piuttosto spesse.
Mettetele in tegame con lo zucchero, il succo di limone e la cannella.
Portate sul fuoco e fate cuocere fino a che tutto il liquido si sarà assorbito
e le mele avranno assunto un aspetto caramellato.
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda TeresaV » 14 apr 2014, 15:32

Assunta, complimenti, questa tarte è un vero capolavoro! :clap: :clap: :clap: :clap:
Mi piace tantissimo la scelta dell'impasto sbricioloso alla nocciola e ma anche il connubio ricotta (di bufala, poi!!!) e fichi!
La decorazione parla da sola: raffinata!

Bravissimaaaaaaaaaa! : Groupwave :

P.S.: ti confesso che mi hai trovata "preparata", l'avevo letta (e pure stampata!) sul tuo blog che frequento assiduamente! *smk*
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda susyvil » 14 apr 2014, 15:35

TeresaV ha scritto:Assunta, complimenti, questa tarte è un vero capolavoro! :clap: :clap: :clap: :clap:
Mi piace tantissimo la scelta dell'impasto sbricioloso alla nocciola e ma anche il connubio ricotta (di bufala, poi!!!) e fichi!
La decorazione parla da sola: raffinata!

Bravissimaaaaaaaaaa! : Groupwave :

P.S.: ti confesso che mi hai trovata "preparata", l'avevo letta (e pure stampata!) sul tuo blog che frequento assiduamente! *smk*


Grazie Teresa! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Rossella » 14 apr 2014, 15:37

:clap: :clap: :clap:
Due in un colpo solo Assunta, non saprei quale scegliere, mi metti in crisi :sigh:
Insomma Assunta...anche volendo trovare il classico pelo nell'uovo ^baby^
Grazie *smk* *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Rossella » 14 apr 2014, 16:19

:=:! :=:! :=:! :=:! :=:!
Ho farina di nocciole, nocciole intere, pasta di nocciole in purezza!!! ^danz^<> ^danz^<>
Piccola confidenza, la nocciola mi piace di più della mandorla ^sch^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Gaudia » 14 apr 2014, 19:05

Golosissima :-P o :p:
Questa alla prima occasione la faccio
Grazie Susy *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda titione06 » 14 apr 2014, 19:45

:thud: magnifica!!!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Gaudia » 14 apr 2014, 21:08

Assunta che mele hai usato?
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda rosanna » 14 apr 2014, 22:04

che ne diresti Susy se invece degli fichi usassi le albicocche o le pere ? altro che ricotta e pere di de riso !
i fichi mi piacciono freschi :saluto: :saluto: col prosciutto crudo
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda jane » 14 apr 2014, 22:10

Brava Assunta, come sempre : Chef :
È un piacere di leggere le tue ricette, sempre una magnifica presentazione :clap: *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda susyvil » 14 apr 2014, 23:08

Grazie a tutte! *smk*

Gaudia ha scritto:Assunta che mele hai usato?


Quelle che mi ritrovavo in casa, le Golden :D

rosanna ha scritto:che ne diresti Susy se invece degli fichi usassi le albicocche o le pere ? altro che ricotta e pere di de riso !
i fichi mi piacciono freschi :saluto: :saluto: col prosciutto crudo


Ross, io ci vedrei meglio le pere.
Ho finito tutta la mia produzione di confettura di fichi del cilento realizzata lo scorso Agosto, quest'anno la rifaccio e te ne conservo
un barattolo....a patto però che tu la provi così come l'ho fatta io, ci stai? :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda rosanna » 15 apr 2014, 9:24

ok Susy ! *smk* Come "li tratti" i fichi cilentani ? li prendi freschi e poi ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Patriziaf » 15 apr 2014, 12:54

potrei farla!io ho fatto marmellata di fichi( laziali!! )con rum scuro e vaniglia del Madagascar.e poi le sbricione sono buone sempre :thud: ma cosa non è buono?fatta da te poi.......
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2624
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Clara » 15 apr 2014, 13:29

Una più bella dell'altra veramente :clap:
Imbattibile la nostra Assunta :D
Nella seconda versione la ricotta non c'è, ci sono solo le mele, vero? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda susyvil » 15 apr 2014, 15:14

rosanna ha scritto:ok Susy ! *smk* Come "li tratti" i fichi cilentani ? li prendi freschi e poi ?

Li divido a metà lasciando quasi per intero la buccia (che sarà la parte più buona dopo :wink: ) li mescolo allo zucchero, un po' di rum e qualche stecca di cannella.
Li lascio macerare in frigo per tutta la notte e al mattino faccio cuocere la confettura.
haimè per la mia linea, ne vado matta!! :thud:

Clara ha scritto:Una più bella dell'altra veramente :clap:
Imbattibile la nostra Assunta :D
Nella seconda versione la ricotta non c'è, ci sono solo le mele, vero? :D

Giusto, e come dice Rosanna, anche con le pere ho l'impressione che venga una delizia! :hi
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda nicodvb » 15 apr 2014, 16:23

Sei davvero unica, Assunta. Il dolce ha un aspetto da azzannamento violento :ahaha: .
Devo dire, però, che ho per i fichi un odio invincibile :thud: .
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Rossella » 15 apr 2014, 16:25

rosanna ha scritto:che ne diresti Susy se invece degli fichi usassi le albicocche o le pere ? altro che ricotta e pere di de riso !
i fichi mi piacciono freschi :saluto: :saluto: col prosciutto crudo

Ci sta ci sta, e va bene anche le pere, anni fa le realizzai in entrambi le versioni qualcosa di simile, sbriciolate di.., stiamo parlando del lontano 2007! :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda anavlis » 15 apr 2014, 18:47

l'acqualina mi fai venire :-P o :p: Adoravo questo tipo di dolci :sigh:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Rossella » 16 apr 2014, 5:15

anavlis ha scritto:l'acqualina mi fai venire :-P o :p: Adoravo questo tipo di dolci :sigh:

E che fa non lo so, guarda che facevi qualche hanno fà, sempre con ricotta e fichi ma in bicchiere :result^ : Love :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Sbriciolata di semola e nocciole con ripieno cilentano

Messaggioda Luciana_D » 16 apr 2014, 6:08

Ho le bolle alle mani a furia di applaudirti :lol: :lol: :lol:
Troppo brava : Love :
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee