Sbriciolata salata con zucca, robiola e parmigiano

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Sbriciolata salata con zucca, robiola e parmigiano

Messaggioda Eledigi » 17 ott 2007, 21:56

Per la serie ogni promessa e' debito, e ogni sbriciolata e' da esaltare ( :wink: ), ecco un primo, timido tentativo salato di sbriciolare il mondo.
Ricetta abbastanza sciocca, poco cambia rispetto alla versione dolce, ma e' stata una prima prova veloce con la zucca che avevo sotto mano ieri.
Vorrei riprovare eliminando il burro e usando olio+ vino, mettendo nel ripieno altro rispetto alla zucca. Che so, funghi o una macedonia di verdure.
E poi vorrei fare delle mono porzioni.
Vedremo, intanto ecco la prima prova.

Premetto: la foto fa schifissimo. L'ho fatta di corsa, e non so fare le foto. E' sfuocata e sarebbe stato meglio non metterla. Lo faccio solo per far vedere che...ci ho provato. :cry: :cry:
Pardon!!!

Sbriciolata salata con zucca, robiola e parmigiano

Ingredienti per la farcia: 450 gr di zucca pulita e tagliata a dadini, 250 gr di robiola, 3 cucchiai di parmigiano, sale, pepe.
Ingredienti per l'impasto: un uovo, 300 gr di farina, 100 gr di burro ammorbidito, una bustina di lievito per torte salate, 2 cucchiai di parmigiano, sale.
Per la farcia: cuocete a vapore la zucca o, se la lessate, scolatela bene. Schiacciatela con la forchetta, fate uscire eventuale acqua e mescolate con robiola, parmigiano, sale e pepe.
Mettete da parte in frigo e preparate la pasta, che sara' molto piu' facile da sbriciolare rispetto a quella per la versione dolce. Mettete l'uovo nel robot e semimontatelo con un po' di sale. Poi aggiungete il burro molto morbido ma tiepido. Di seguito, la farina, il parmigiano, il lievito ed eventualmente un altro po' di sale.
Si formeranno delle bricioline molto piccole, con le quali fodererete il vostro stampo facendole, come al solito, aderire bene al fondo. Poi riempite con la farcia, coprite con le restanti briciole e in forno per circa 35 minuti a 180 gradi.
Meglio mangiarla il giorno dopo.

Immagine
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda Rossella » 17 ott 2007, 22:14

posso timidiamente aggiungere un pò di mandorla tostata in superfice? :D
grazie signora!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Eledigi » 18 ott 2007, 8:03

Rossella ha scritto:posso timidiamente aggiungere un pò di mandorla tostata in superfice? :D
grazie signora!



Ma certo, ottima idea!
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda anavlis » 18 ott 2007, 8:05

Bella idea :idea:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Messaggioda francesca » 18 ott 2007, 9:47

Non ci hai messo sopra la cremina, uova, panna e parmigiano? Io pensavo di fare così, nella mia zucca-porri, o radicchio-gorgonzola, che vorrei provare a breve, dici che ci sta? secondo me sì, la renderebbe bella morbida, no?
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda Eledigi » 18 ott 2007, 21:40

francesca ha scritto:Non ci hai messo sopra la cremina, uova, panna e parmigiano? Io pensavo di fare così, nella mia zucca-porri, o radicchio-gorgonzola, che vorrei provare a breve, dici che ci sta? secondo me sì, la renderebbe bella morbida, no?


Spetta, mi sa che non ho capito. Sopra dove?
Al momento di servire, dici?
Se e' cosi', certo che ci starebbe bene!
E' che io si e no riesco a fotografare un boccone in velocita' e con risultati mediocrissimi, figurati se mi veniva anche da comporre il piatto artisticamente per la foto...
Ho deciso che voglio sbriciolare integrale, o semi integrale. E voglio provare gorgonzola e speck.
BACI!!
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda francesca » 19 ott 2007, 8:06

Elena, pensavo di mettere la cremina a metà cottura, come nella sbriciolata di mele, ma in effetti andrebbe bene anche una specie di fondutina calda come accompagnamento. La settimana prossima inizierò a sperimentare, questo fine settimana non avrò modo :wink:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda PierCarla » 19 ott 2007, 8:37

Dai sperimentiamo tutti i modi possibili! <)>
Stavo pensando che potrei sostituire al zucca con delle zucchine e poi zola e speck oppure crudo e scamorza affumica!
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda Eledigi » 19 ott 2007, 10:15

francesca ha scritto:Elena, pensavo di mettere la cremina a metà cottura, come nella sbriciolata di mele, ma in effetti andrebbe bene anche una specie di fondutina calda come accompagnamento. La settimana prossima inizierò a sperimentare, questo fine settimana non avrò modo :wink:


OK!
Quella di mele la faccio poco, ecco perche' non avevo capito... :oops:
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], magpie-crawler e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee