°SARTU' AL RAGU'

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: sartù di riso

Messaggioda misskelly » 21 feb 2012, 20:41

Anch'io ho pensato di consigliarlo a Donna per il suo pranzetto. :-P o :p:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: sartù di riso

Messaggioda Donna » 31 mag 2012, 9:17

´Questo di riso lo faccio per i bambini per la festa di Sabato visto che per gli adulti faremo gli anelli di riso alle verdure con salsa al parmigiano.
Grazie ragazze siete una fonte inesauribile di ricette "sicure" o "azzeccate" come si dice al mio Paesello! : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: sartù di riso

Messaggioda Rossella » 31 mag 2012, 11:25

Donna ha scritto:´Questo di riso lo faccio per i bambini per la festa di Sabato visto che per gli adulti faremo gli anelli di riso alle verdure con salsa al parmigiano.
Grazie ragazze siete una fonte inesauribile di ricette "sicure" o "azzeccate" come si dice al mio Paesello! : Thumbup :

Per i bambini :|?

Ai bambini se di sartù vogliamo parlare preparerei quello di melenzane, l' ho assagiato lo scorso anno preparato da mia cognata Margherita, veramente buono.
La ricetta proviene dalla cucina italiana.

SARTÙ DI RISO ALLE MELANZANE
melanzane g 500 - riso g 400 - petto di pollo g 200 - falde di peperoni colorati g 200 - porcini g 200 - zucchina g 120 - 4 pomodorini - 2 fette di pancarré ammollate nel latte - farina - basilico - prezzemolo - cipolla bianca - zafferano - parmigiano grattugiato - brodo vegetale - burro - vino bianco secco - olio extravergine d'oliva - sale - pepe in grani
Preparazione
Passate al mixer il petto di pollo insieme con il pane ammollato, strizzato, sale, pepe e un trito di basilico e prezzemolo. Preparate con il composto piccole polpettine rotonde da infarinare leggermente. Riducete a dadini le falde di peperone, la zucchina e i pomodori già pelati e privati dei semi; tagliate i porcini a lamelle. Rosolate le polpettine in un soffritto di olio e cipolla tritata, toglietele quando saranno colorite e, nel fondo di cottura, fate insaporire per pochi minuti le verdure (zucchina, peperoni, pomodori, porcini ; aggiungete sale, pepe, le polpettine, un mestolino di brodo, incoperchiate, lasciate cuocere per 20' e completate con basilico tritato. Riducete le melanzane a fettine, infarinatele e friggetele nell'olio caldo. Rivestite con parte delle melanzane uno stampo per zuccotto; soffriggete il riso in un fondo di olio e cipolla e cuocetelo a risotto con un dito di vino, circa un litro di brodo, 2 bustine di zafferano, sale, pepe e, per ultimi, burro e parmigiano per mantecare. Trasferite nello stampo preparato parte del risotto, allargandolo bene sul rivestimento di melanzane. Versate nello stampo quasi tutto lo stufato di polpettine e verdure, unite il resto del risotto, livellatelo e copritelo con le melanzane rimaste; infornate il sartù a 200° per 20'; sformatelo e servitelo con il resto dello stufato.
bacio *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: sartù di riso

Messaggioda Luciana_D » 1 giu 2012, 11:22

Questo lo debbo fare !!!!!!!!!
però parlate tutti di riso ma non dite quale :?
Vi dispiace specificare? : Chessygrin :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: sartù di riso

Messaggioda Donna » 1 giu 2012, 16:28

Rosanna ho usato il Sant Andrea, va bene? :|?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: sartù di riso

Messaggioda rosanna » 16 ott 2012, 21:33

Donna non avevo letto, scusa, di solito uso il vialone nano per il sartù.


Immagine



SARTUNCINI DI RISO IN BIANCO
sempre da "la cucina napoletana" di J. Carola
n. 6 stampi diam. 10 cm e alt. cm 9

riso gr. 500
burro per il riso gr. 100
sale e pepe q.b.
prezzemolo un ciuffo
uova uno intero più un tuorlo
parmigiano 3 cucchiai
piselli sbucciati gr. 125
cipolla un pezzetto
prosciutto crudo gr. 75
burro per i piselli gr. 25
fiordilatte gr. 250
burro per ungere stampi gr. 50

Cuocere molto al dente il riso in un litro d'acqua, con burro, sale e pepe e stenderlo per farlo raffreddare rapidamente.
Aggiungere quindi le uova, il parmigiano e prezzemolo .
Cuocere i piselli col pezzetto di cipolla il burro e 75 gr. di prosciutto . Tagliare il fiordilatte a dadini.
Ungere le formine e spolverizzarle col pangrattato lasciando un buco nel mezzo da riempire con i piselli ed il fiordilatte. Ricoprire con altro riso , pareggiare, cospargere di pangrattato e rifinire con un fiocchetto di burro.
In forno caldo per 15-20 min. . Far raffreddare per 5 minuti, sformare e servire

P.S. non so perchè per il sartuncino ha ridotto gli ingredienti (niente funghi, salsicce, che io ci metterei ugualmente e mi terrei pure il sughetto da parte. Vedete voi : Smile : )
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: sartù di riso

Messaggioda susyvil » 19 gen 2013, 13:14

<^UP^> <^UP^> <^UP^>
Ieri ho potuto constatarlo di persona, il sartù di Rosanna è stratosferico!!!
Le mie papille gustative, e non solo le mie, ringraziano!!! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee