Sambal Kacang (Indonesia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Sambal Kacang (Indonesia)

Messaggioda Dida » 28 nov 2006, 9:33

Sambal Kacang (salsa di arachidi)
Ingredienti:
3 tazze di arachidi fresche, sbucciate
3 spicchi d'aglio
10 peperoncini piccanti affettati
6 cm di zenzero fresco
2 o 3 foglie di kaffir lime (anche secche)
1/2 tazza di salsa di soia dolce
sale
olio di soia
succo di lime

In un tegame mettete poco olio di soia e friggetevi le arachidi; appena hanno preso colore scolatele e asciugatele su carta da cucina. Mettete nel mixer le arachidi, gli spicchi d'aglio sbucciati, i peperoncini a pezzetti e lo zenzero e tritare sino ad ottenere una pasta della consistenza desiderata (dipende a che cibo lo associate). Versare la pasta in un tegame, unire le foglie a striscioline, la salsa di soia, 6 tazze di acqua tiepida e sale a piacere. Far bollire, a fiamma minima, per circa 50 minuti/un'ora mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi. Eventualmente aggiungere poca acqua calda. Prima di utilizzarla aggiungere il succo di mezzo lime (circa un cucchiaino da caffè).

Suggerisco di farne una certa quantità (e di surgelare la parte che non viene usata subito) dal momento che il procedimento è lungo e che bisogna stare ben attenti che la salsa non si attacchi. In questo caso bisogna buttarla perché saprà di bruciato.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee