sale particolare

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

sale particolare

Messaggioda Danidanidani » 11 giu 2008, 10:53

Ho comprato il "sale rosa dell' Himalaya" e il "fleur de sel de Guérande".Qualcuno sa darmi indicazioni di come usarli al meglio? :|? :|? :|? Grazie! :saluto: :saluto: :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: sale particolare

Messaggioda cinzia cipri' » 11 giu 2008, 13:05

sale rosa dell'himalaya? :shock:
l'ho visto in una ricetta di nicola cavallaro se non erro.
spe' che vedo se te la recupero!

(ed io che sono timidamente entrata pensando che volessi chiedere del sale di camargue :lol: :lol: :lol: )
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: sale particolare

Messaggioda Clara » 11 giu 2008, 14:34

Ciao Dani, sei già rientrata?

Il sale dell'himalaya l'ho acquistato anch'io tempo fa.
E' un sale che trovo sali poco, così lo uso nei dolci, :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: sale particolare

Messaggioda jane » 11 giu 2008, 15:02

:saluto: Danidani, : puoi utilizzare il "fleur de sel" prima di servire (all'ultimo momento) o mettere sul tavolo. Non fare cuocere (ne jamais faire cuire) (sono in vacanza a Sanary e non ho il mio dizionario e non arrivo a scrivere corretamente....) :oops: il sale dell'Himalaya non lo conosco....
*smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: sale particolare

Messaggioda Danidanidani » 11 giu 2008, 17:42

jane ha scritto::saluto: Danidani, : puoi utilizzare il "fleur de sel" prima di servire (all'ultimo momento) o mettere sul tavolo. Non fare cuocere (ne jamais faire cuire) (sono in vacanza a Sanary e non ho il mio dizionario e non arrivo a scrivere corretamente....) :oops: il sale dell'Himalaya non lo conosco....
*smk*

Merci bien jane...je comprend le francais.... *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: sale particolare

Messaggioda Riccardo Frola » 16 giu 2008, 16:44

Come tutti i sali,
provenendo da mari diversi...hanno tutti salinità diversa.....
il sale rosa è un sale ferroso e sala poco!! si trova in cristalli è io lo uso su verdure e nei dolci dove ho bisoglo di ferrosità.
e poi lo puoi usare a decorazione per i piatti a base sia di carne che di pesce.

il sale di guerande o sale bagnato è un sale molto salino e iodato....usalo sul pesce...

non fare cuocere...non sono sali da cottura a mio avviso ma da dressatura finale.


ciao :saluto: *smk*
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: sale particolare

Messaggioda Sandra » 16 giu 2008, 22:51

Per il sel de Guerande Daniela puoi leggerti qualcosa QUI.Personalmete lo uso moltissimo sia il sale sia la fleur de sel, Il sale anche per la preparazione del pane, la fleur de sel per condire le insalate, la carne, il pesce, insomma come un sale da tavola particolarmente iodato e "profumato" o"saporito":D
Anche il pesce in crosta di sale, le torte che prevedano burro salato se ho solo burro normale, per il foie gras , quando lo servo, qualche grano di sel de guerande ne accentua il sapore :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sale particolare

Messaggioda acidrave » 17 giu 2008, 9:05

Riccardo Frola ha scritto:il sale rosa è un sale ferroso e sala poco!! si trova in cristalli è io lo uso su verdure e nei dolci dove ho bisoglo di ferrosità.
ciao :saluto: *smk*


ehmm... mi scusi chef, ma che cosa vuol dire "avere bisogno di ferrosità?" :oops: (e sopratutto, quando è che ce ne è bisogno??)

thanks!
Avatar utente
acidrave
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 9 mag 2008, 7:26
Località: Cuneo

Re: sale particolare

Messaggioda moscadiburro » 17 giu 2008, 11:43

io col sale rosa dell'himalaya ci faccio i sablé al cioccolato di pierre hermé, che in realtà prevederebbero il fleur de sel :D
col sale di guerande ci faccio le marinature di pesce: col pesce 'sto sale è eccezionale. inoltre lo uso per mettere sotto sale i limoni: si conservano per mesi ed hanno un sapore divino!
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Re: sale particolare

Messaggioda stroliga » 17 giu 2008, 13:24

moscadiburro ha scritto:io col sale rosa dell'himalaya ci faccio i sablé al cioccolato di pierre hermé, che in realtà prevederebbero il fleur de sel :D
col sale di guerande ci faccio le marinature di pesce: col pesce 'sto sale è eccezionale. inoltre lo uso per mettere sotto sale i limoni: si conservano per mesi ed hanno un sapore divino!


secondo me per questi biscotti, che faccio grazie alla tua imbeccata, ci vuole proprio il felur de sel che rimane più granuloso e dà il giusto contrasto dolce salato, mentre il sale rosa dell'himalaya , che mi hanno regalato, non sono riuscito ancora bene a collocarlo :|?
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: sale particolare

Messaggioda Riccardo Frola » 17 giu 2008, 14:41

moscadiburro ha scritto:io col sale rosa dell'himalaya ci faccio i sablé al cioccolato di pierre hermé, che in realtà prevederebbero il fleur de sel :D
col sale di guerande ci faccio le marinature di pesce: col pesce 'sto sale è eccezionale. inoltre lo uso per mettere sotto sale i limoni: si conservano per mesi ed hanno un sapore divino!



Anche col sale grosso si conservano bene!! :shock: :roll:


Quando dico ferrosità, è perchè il sale del Himalaya....è un sale ferroso....!!
la sua colorazione è data dal ferro.....
ognuno di qesti sali ha caratteristiche organolettiche diverse:

Sale rosa in Quarzi del Himalaya: è un sale che si presenta in pietre rosate, ha un potere salante molto tenue e delicato e abbastanza ferroso
si può utilizzare in cibi delicati per conferire ferrosità ad alimenti poveri in ferro. è molto delicato !!
Lo sconsiglio sul cioccolato, se non viene consumato subito, avendo una percentuale in ferro, tende ad ossidare il cioccolato creando un effetto di ruggine!!!! alla vista sgradevole!!

Sale di Guerande: detto sale bagnato, è un sale che contiene un alta percentuale di umidità, proveniente dalla zona della Guerande, ha un potere salante abbastanza alto ma delicato non ivadente, ideale per marinate, pasticceria e sul cioccolato.

Sale di Camargue: proveniente dalla camargue...è molto salato con un aroma molto salino e pungente.....ideale con le verdure e sul pesce e crostacei...ricorda molto il profumo del mare.

Sale Maldon:
è un sale a scaglie !! proviene da maldon una località a nord della scozia... è molto slino ma sala poco dando una punta di acidità in bocca, piacevole! ideale sulle bistecche, tagliate , filetto al pepe verde, spda alla piastra, salmone scottato crudo cotto e molto altro!

Sale di Maldon Aff
.: ha un aroma affumicato molto piacevole ed intrigante...fa ricordare qualcosa cotto alla brace.... lo adoro sulla carne tipo tagliata o filetto... e in tutte le portate dove si voglia dare un apunta di affumicato ma non ivasivo e prepotente.

Sale Maldon Vanil: Ha un bel colore nero ...dato dalla vaniglia.... ideale in insalata di finocchi e arance!! (Provatelo)

Sale Halle Mon
: Cugino del Maldon ma proviene dal galles.....non cambiano le caratteristiche solo un pò più tenue

Sale di Priano: Un ottimo aroma pungente da utilizzare per cibi scarichi di salinità tipo zucchine, verdure a foglia, brovccoli, cavolfiore.

Sale Wiking:
sale Norvegese mnolto slino e pungente leggero sentore di fumo in quando viene fatto asciugare sopra i camini delle case...... da utilizzare a crudo e non su salse chiare....quando si scioglie fa colature di nero.....che possono essere carine se controllate.

Sale Hawaii Rosso
: è un sale che si presenta in grani regolari della grossezza del comune sale grosso da cucina. è molto ferroso e molto salto, va usato con vcautela su cibi poco ferrosi ovvero che hanno poco ferro all'interno

Sale Hawaii Nero:
è un sale di origine lavica, poco salato ma pungente....da usare in crema di sedano....da Urlo!!!

Sale fino Ferroso delle Hawaii:
Salatissimo e ferrosissimo, lo adoro sulla tartara di fassona con erbette di campo sciancate all aglio e peperoncino alla birra rossa..... dona una punta salina...che fa arrivare al picco le papille gustative!!

Sale azzurro delle filippine
: è un sale verdino azzurro per colore delle alghe...è favoloso sul pesce e dona un gusto marino affascinante!!

Sale arancione delle Mauritius
: è un sale iodato molto salino tendente all'arancio..... è spettacolare con le melanzane grigliate e con la carne alla brace...

Sale di sedano:
é il sale del sedano!!!! dona un gusto di sedano oltre che a salare poco come nel sedano....è geniale sulle verdure, nelle creme e col pescato appena scottato....


Dopo tanto scrivere.....vado a farmi un :cin cin: con il mio secondo!!!

:saluto: :sigh:
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: sale particolare

Messaggioda moscadiburro » 17 giu 2008, 17:00

stroliga ha scritto:
moscadiburro ha scritto:io col sale rosa dell'himalaya ci faccio i sablé al cioccolato di pierre hermé, che in realtà prevederebbero il fleur de sel :D
col sale di guerande ci faccio le marinature di pesce: col pesce 'sto sale è eccezionale. inoltre lo uso per mettere sotto sale i limoni: si conservano per mesi ed hanno un sapore divino!


secondo me per questi biscotti, che faccio grazie alla tua imbeccata, ci vuole proprio il felur de sel che rimane più granuloso e dà il giusto contrasto dolce salato, mentre il sale rosa dell'himalaya , che mi hanno regalato, non sono riuscito ancora bene a collocarlo :|?


:|? io mi trovo bene anche con quello rosa... forse perché uso quello a pezzettoni che rompo nel mortaio? D:Do
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Re: sale particolare

Messaggioda Sandra » 17 giu 2008, 17:02

Sale di sedano: é il sale del sedano!!!! dona un gusto di sedano oltre che a salare poco come nel sedano....è geniale sulle verdure, nelle creme e col pescato appena scottato....


Detto qui "sel de célerie" (sedano rapa al 20%), ottimo anche per condire il succo di pomodoro :lol:

Allora vediamo, mi sono stati regalati per Natale , vedo che tu li conosci ma dovendo cercare di utilizzarli , potresti essere piu' preciso su che impiego potrei fare di:
Sale Hawaiano Alaea (grani grossetti)
Sale affumicato della Danimarca
Sale nero dell'Himalaya
Fiocchi di sale marino di Cipro, l'unico che ho utilizzato sul pesce ala vapore quando sono a dieta :D

Grazie!!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sale particolare

Messaggioda Sandra » 7 ott 2008, 19:57

Ecco anche qui ,stavo aspettando aiuto :? :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sale particolare

Messaggioda Riccardo Frola » 10 ott 2008, 3:39

Sandra ha scritto:
Sale di sedano: é il sale del sedano!!!! dona un gusto di sedano oltre che a salare poco come nel sedano....è geniale sulle verdure, nelle creme e col pescato appena scottato....


Detto qui "sel de célerie" (sedano rapa al 20%), ottimo anche per condire il succo di pomodoro :lol:




UUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!! scusa...leggo solo ora la richiesta.... :sigh: :sigh: :sigh: :sigh:



Allora vediamo, mi sono stati regalati per Natale , vedo che tu li conosci ma dovendo cercare di utilizzarli , potresti essere piu' preciso su che impiego potrei fare di:
Sale Hawaiano Alaea (grani grossetti) cioccolato, a crudo per dare sapore magari ad un pesce di fiume o di lago....non lo vedo tanto con la carne perchè il sentore molto ferroso darebbe fastidio

Sale affumicato della Danimarca Sulla carne opesce alla brace o alla piastra a nche su del carpaccio di agnello a crudo non sta male

Sale nero dell'Himalaya Nelle creme colorate esempio, di sedano, dipiselli, broccoi carote ecc...niente di bianco perchè dona colore...sulle decorazioni di cioccolato.... e nei ripieni.... a caldo in brodi aromatici per fare fondi e basi

Fiocchi di sale marino di Cipro, l'unico che ho utilizzato sul pesce ala vapore quando sono a dieta :D Bravissima sul pesce su zucchine marinate all'aceto di lamponi, su insalatina di finocchio all'arancia, con il lime spremuto per fare una sorta di citronette...




scusa ancora :oops:


:saluto:
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: sale particolare

Messaggioda Patriziaf » 14 lug 2014, 6:37

moscadiburro ha scritto:io col sale rosa dell'himalaya ci faccio i sablé al cioccolato di pierre hermé, che in realtà prevederebbero il fleur de sel :D
col sale di guerande ci faccio le marinature di pesce: col pesce 'sto sale è eccezionale. inoltre lo uso per mettere sotto sale i limoni: si conservano per mesi ed hanno un sapore divino!

Sarei curiosa di sapere come si mettono sotto sale i limoni...chi può dirmelo ?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee