Salatini

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Salatini

Messaggioda Luciana_D » 21 ott 2009, 20:08

Li ho recuperati dal cassetto dei ricordi

Immagine

Ingredienti:
1 uovo intero + uno per spennellare
8gr lievito fresco (o anche meno)
1/2 bicchiere olio di semi (immagino 100ml)
1/2 bicchiere di latte
Farina 00 quanta ne prende
Sale qb (poco)
Una manciata di parmigiano o pecorino (per l'impasto)

Per aromatizzare:
Misto di parmigiano e pecorino
Sale e pepe
paprica
origano

Impastare tutto finche' bene amalgamato e lasciare riposare per 1 ora.Ne risultera' un'impasto unto.
Trascorso il tempo stendere la pasta con l'imperia (io fino all'ultima tacca con un velo di farina) e mettere le sfoglie su una placca da forno.
Quando l'avremo ricoperta completamente spennelliamo con l'uovo battuto con poco latte,spolveriamo con il misto di formaggi,spolveriamo poco sale e pepe,tagliamo perpendicolarmente con una rotellina e inforniamo a 180* finche coloriti.
Cuociono svelti ,quindi attenzione.
L'altra placca,anziche' formaggi,mettiamo dell'origano e altra della paprica dolce.Spolveriamo sempre con sale e pepe ,tagliamo e inforniamo.

Non sono dietetici ma molto buoni con un aperitivo :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Salatini

Messaggioda Clara » 21 ott 2009, 20:15

Ne sa una più del diavolo questa donna :shock:
Molto molto attraenti, ma l'impasto che consistenza deve avere? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Salatini

Messaggioda Luciana_D » 22 ott 2009, 5:59

Clara ha scritto:Ne sa una più del diavolo questa donna :shock:
Molto molto attraenti, ma l'impasto che consistenza deve avere? :D

E' tendente all'elastico,morbido ma non colloso.Non so se mi spiego :lol:
Si riesce a stendete una sfoglia sottile come la velina.
Sono consapevole che l'indicazione "quanta ne prende" e' balorda ma dipende dalla dimensione del bicchiere usato.
Si deve ottenere la classica palletta di pasta amalgamata e lavorabile.Se occorre latte oltre il 1/2 bicchiere se ne mette un goccino senza problema.
Con questa quantita' me ne sono venuti una scatola piena.

A proposito,l'aspetto lucido e' dovuto all'uovo spennellato perche' non sono assolutamente unti :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Salatini

Messaggioda miao » 22 ott 2009, 6:37

Hanno un aspetto invitante , mi copio la ricetta ,grazie Lucy. *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3593
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Salatini

Messaggioda Luciana_D » 22 ott 2009, 8:01

miao ha scritto:Hanno un aspetto invitante , mi copio la ricetta ,grazie Lucy. *smk*

Ma grazie a te,Miao *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Salatini

Messaggioda anavlis » 22 ott 2009, 12:11

Deliziosi ;-)) *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Salatini

Messaggioda bewiched » 22 ott 2009, 12:54

m'ispirano tantissimo!dovrò copiarteli! ;-))
Avatar utente
bewiched
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 7 ott 2009, 6:41

Re: Salatini

Messaggioda rosanna » 22 ott 2009, 12:54

buoni !!
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Salatini

Messaggioda Luciana_D » 22 ott 2009, 15:08

rosanna ha scritto:buoni !!

E tu che ne sai? gia' fatti? :lol: *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee