ROSCA DE CIRUELAS (prugne secche) Y ALGO MA'

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

ROSCA DE CIRUELAS (prugne secche) Y ALGO MA'

Messaggioda Mar-Arg » 21 apr 2007, 15:04

:D :D :idea: :roll: :wink: Inspirada en una receta de una rosca del blog La olla suiza, ( http://laollasuiza.blogspot.com ) hice esta rosca con el relleno que tenía en casa, el resultado es una masa tierna, sabrosa y muy vistosa.

Immagine

500grs. de ciruelas secas (hidratadas en agua tibia, escurridas y procesadas junto el azúcar negro y las 3 cucharadas de leche condensada)
250grs. de azúcar negro
avellanas tostadas y picadas
3 cucharadas de leche condensada
chocolitos un puñado (son gotitas de chocolate)
ralladura de 1 limón
ralladura de 1 naranja
1/4 cda. de canela
1 cdita de nuez moscada
50 grs. de nueces picadas

Mezclar todos los ingredientes del relleno.

Immagine

MASA:

500 grs. de harina
250cc. de leche tibia
60 grs. de manteca
10 grs. de levadura fresca
1 cda. de azúcar
1 cdita. de sal 1 huevo

Poner a levar la levadura con una parte de leche y una cucharadita de azúcar, dejar espumar. Cernir la harina, hacer un hueco en el centro incorporar la esponja de levadura, el huevo y la leche restante, comenzar a trabajar incorpoar la sal y la manteca blanda al final, seguir amasando hasta obtener una masa tierna y elástica.

Immagine

Formar el bollo y cubrir con papel film, hasta que duplique su volumen.

Immagine

dividir el bollo en dos partes, estirar formando dos rectángulos iguales y esparcir 1/2 del relleno en cada uno, arrollar y con un cuchillo bien filoso hacer un tajo en el medio de cada rollo, sin llegar al piso.

Immagine

Unir las puntas y con cuidado ir superpondiendo las dos tiras tratando que la abertura quede hacia arriba, en forma de torzada, volver a leudar, pincelar con huevo mezclado con un poco de leche y llevar a un horno precalentado 190°, aproximadamente 30 minutos.

Immagine

apenas sale del horno pincelar con glasé de azúcar impalpable y juego de naranja

Immagine

espolvorear con avellanas picadas

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine :idea: :wink: :roll: :roll: :roll:
Ultima modifica di Mar-Arg il 21 apr 2007, 15:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Mar-Arg
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 7 mar 2007, 14:52

Messaggioda Rossella » 21 apr 2007, 15:08

Ricorda la nostra Angelica, con un ripeno di fichi lavorati non so bene come :oops: chi ci fa la traduzione della ricetta?
Grazie Mar
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Mar-Arg » 21 apr 2007, 15:19

forse Licia potrá tradurrere, ya li ho chiesto.
Avatar utente
Mar-Arg
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 7 mar 2007, 14:52

Messaggioda Rossella » 21 apr 2007, 15:19

Mar-Arg ha scritto:forse Licia potrá tradurrere, ya li ho chiesto.

Grazie :D *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda licia » 21 apr 2007, 16:08

Ciao ragazze... è come dici tu Rossella una angelica ma con prugne secche, non fichi.
Ora vedo di fare la traduzione!!!!!!
licia
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 8 feb 2007, 22:41
Località: Bari

Re: ROSCA DE CIRUELAS (prugne secche) Y ALGO MÃ

Messaggioda licia » 21 apr 2007, 16:36

Ragazze la traduzione l'ho inserita nel post originale... secondo voi va bene così?

Mar-Arg ha scritto:

:D :D :idea: :roll: :wink: Inspirada en una receta de una rosca del blog La olla suiza, ( http://laollasuiza.blogspot.com ) hice esta rosca con el relleno que tenía en casa, el resultado es una masa tierna, sabrosa y muy vistosa.

Immagine

500grs. de ciruelas secas (hidratadas en agua tibia, escurridas y procesadas junto el azúcar negro y las 3 cucharadas de leche condensada)
250grs. de azúcar negro
avellanas tostadas y picadas
3 cucharadas de leche condensada
chocolitos un puñado (son gotitas de chocolate)
ralladura de 1 limòn
ralladura de 1 naranja
1/4 cda. de canela
1 cdita de nuez moscada
50 grs. de nueces picadas

500 gr di prugne secche (reidratate in acqua tiepida, strizzate e tritate insieme allo zucchero di canna e 3 cucchiai di latte condensato)
250 gr di zucchero di canna
nocciole tostate e tritate
3 chucchiai di latte condensato
gocce di cioccolato (un pugno)
scorza grattugiata di un limone
scorza grattugiata di una arancia
1/4 cucchiao di cannella
1 cucchiaino di noce moscata
50 gr di noci tritate


Mezclar todos los ingredientes del relleno.

Mescolare tutti gli ingredienti del ripieno

Immagine

MASA:

500 grs. de harina
250cc. de leche tibia
60 grs. de manteca
10 grs. de levadura fresca
1 cda. de azúcar
1 cdita. de sal 1 huevo

500 gr. di farina
200 cc di latte tiepido
60 gr di burro
10 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di zucchero
1 cuchiaino di sale
1 uovo


Poner a levar la levadura con una parte de leche y una cucharadita de azúcar, dejar espumar. Cernir la harina, hacer un hueco en el centro incorporar la esponja de levadura, el huevo y la leche restante, comenzar a trabajar incorpoar la sal y la manteca blanda al final, seguir amasando hasta obtener una masa tierna y elástica.

Far lievitare il lievito con una parte di latte e un cucchiaino di zucchero, lasciare che faccia la schiuma. Versare la farina a fontana con un buco nel centro aggiungere il lievito, l'uovo ed il latte rimasto, cominciare ad impastare aggiungere il sale ed il burro morbido alla fine. Continuare ad impastare fino ad ottenere una massa tenera ed elastica.

Immagine

Formar el bollo y cubrir con papel film, hasta que duplique su volumen.

Formare la palla e coprire con la pellicola, fino a farla raddoppiare di volume

Immagine

Dividir el bollo en dos partes, estirar formando dos rectángulos iguales y esparcir 1/2 del relleno en cada uno, arrollar y con un cuchillo bien filoso hacer un tajo en el medio de cada rollo, sin llegar al piso.

Tagliare in 2 la palla, stendere e formare 2 rettangoli uguali e stendere la metà del ripieno su ogniuno, arrotolare e con un cortello molto affilato fare un taglio in mezzo ad ogni rotolo, senza tagliare del tutto.

Immagine

Unir las puntas y con cuidado ir superpondiendo las dos tiras tratando que la abertura quede hacia arriba, en forma de torzada, volver a leudar, pincelar con huevo mezclado con un poco de leche y llevar a un horno precalentado 190°, aproximadamente 30 minutos.

Unire le due punte e con molta attenzione sovrapporre le 2 strisce cercando di fare in modo che le aperture rimangono verso sopra, come una treccia chiusa, far lievitare un'altra volta, spennellare con uovo sbattuto e latte e portare al forno preriscaldato a 190° per 30 minuti circa.

Immagine

apenas sale del horno pincelar con glasé de azúcar impalpable y jugo de naranja

Appena esce dal forno spennellare con una glassa di zucchero a velo e succho di arancia

Immagine

espolvorear con avellanas picadas

Una spolverata di nocciole tritate

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine :idea: :wink: :roll: :roll: :roll:
licia
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 8 feb 2007, 22:41
Località: Bari

Messaggioda Rossella » 21 apr 2007, 16:45

Va benissimo cosi Licia, ti ringrazio davvero tanto :D *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda pikkolin@ » 23 apr 2007, 7:58

Interessante questo ripieno! Grazie per l'idea.
pikkolin@
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 9 gen 2007, 14:40
Località: Roma

Messaggioda GRAN CANARIA » 24 apr 2007, 17:38

Marrrr, esa trenza es una maravilla, y tiene que estar de puro vicio.

Besitos
GRAN CANARIA
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 20 feb 2007, 21:06
Località: GRAN CANARIA (CANARIAS)

Messaggioda ARA » 25 apr 2007, 13:02

Dios mio que pinta mas espectacular que tiene. Y de sabor? debe estar genial. Felicidades guapa.
Pero no entiendo como la trenzas, no tienes un paso a paso? :roll: :roll: :roll:

Un beso.

Ara
Avatar utente
ARA
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 24 apr 2007, 9:49


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee