ROASTBEEF AL SANGUE IN CROSTA DI SALE

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

ROASTBEEF AL SANGUE IN CROSTA DI SALE

Messaggioda luvi » 30 apr 2007, 22:39

ROASTBEEF AL SANGUE IN CROSTA DI SALE


INGREDIENTI

1, 100 kg di carne di vitello (di ottima qualità e di taglio adatto)
sale Grosso e Fino ( totale 3/4+1/4)
1, 050 kg di sale grosso (3/4)
350 gr sale fino (1/4)
vino bianco (da aggiungere un po' per volta) per legare i due sali

ESECUZIONE
Mischiare i due sali con vino bianco fino a ottenere un miscuglio umido che metterete, in strato sottile , sul fondo della teglia da forno e con cui coprirete tutto il pezzo di carne (prima legato con solo due spaghi)... premete delicatamente su tutta la superficie e compattatela eventualmente aiutandovi col dorso di un cucchiaino: deve risultare sigillata.
Lasciate riposare un'ora.

Infornate e cuocete per 40 minuti a 210 gradi poi sfornate e lasciate riposare almeno 15 minuti.

Con il dorso di un cucchiaio battete più volte, piano, sul dorso del sale indurito e si aprirà facilmente, pulite la carne dall'eventuale sale residuo e tagliate fine con coltello affilato o con affettatrice.

Questo roastbeaf è al sangue e a mezza cottura: ottimo sia tiepido che freddo.

Non vanno conditi in alcun modo ne la carne ne il sale ne forata la crosta durante la cottura.

La carne risulterà di ottimo sapore senza nessun eccesso di salatura e con un lievissimo aroma di vino.
Ultima modifica di luvi il 2 set 2007, 23:06, modificato 1 volta in totale.
luvi
 

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee