Il roast beef perfetto

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda imercola » 17 apr 2014, 9:13

TeresaV ha scritto:Grazie, Irma!
Non sai quanto mi hai aiutata con la dritta sulla "forma" *smk* perché qui a DC il pezzo di carne è stretto è allungato, non si trova il pezzo di carne a forma cicciotta a cui siamo abituati noi.
Anzi, con l'occasione, visto che hai abitato in Texas, che parte dell'animale prendevi lì per fare il roast beef?


Teresa in America devi chiedere al macellaio di qualunque per un TOP SIRLOIN da 5 pounds. Chiedigli proprio che lo vuoi corto e largo, per fare il roast beef, di soltio ti dvorebbero far vedere il pezzo di carne e chiederti se va bene. in tal caso, puoi decidere se ti piace o no. Io l'ho preso sempre da Heb, il supermercato normale, non ci sono macellerie vere e proprie in Tx (cosa stranissima)
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda Clara » 17 apr 2014, 9:16

Che buona Imma :-P o :p: Grazie
Il mio problema per il roast beef è il peso :? Quanto deve pesare minimo per andare bene?
Qui dopo due volte che lo proponi basta, e mi resta lì a girare in frigo :sad:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda imercola » 17 apr 2014, 9:21

Clara ha scritto:Che buona Imma :-P o :p: Grazie
Il mio problema per il roast beef è il peso :? Quanto deve pesare minimo per andare bene?
Qui dopo due volte che lo proponi basta, e mi resta lì a girare in frigo :sad:


Clara il roast beef e' molto versatile, io l'ho sempre fatto di questa misura per avere il risultato perfetto. Poi l'ho riciclato in insalate, ho fatto gli straccetti alla rucola, l'ho usato sanwiches e poi SI CONGELA BENISSIMO!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda Rossella » 17 apr 2014, 10:32

imercola ha scritto:
Clara ha scritto:Che buona Imma :-P o :p: Grazie
Il mio problema per il roast beef è il peso :? Quanto deve pesare minimo per andare bene?
Qui dopo due volte che lo proponi basta, e mi resta lì a girare in frigo :sad:


Clara il roast beef e' molto versatile, io l'ho sempre fatto di questa misura per avere il risultato perfetto. Poi l'ho riciclato in insalate, ho fatto gli straccetti alla rucola, l'ho usato sanwiches e poi SI CONGELA BENISSIMO!!!

Ottimo suggerimento, come ti regoli?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda imercola » 17 apr 2014, 11:09

Rossella ha scritto:
imercola ha scritto:
Clara ha scritto:Che buona Imma :-P o :p: Grazie
Il mio problema per il roast beef è il peso :? Quanto deve pesare minimo per andare bene?
Qui dopo due volte che lo proponi basta, e mi resta lì a girare in frigo :sad:


Clara il roast beef e' molto versatile, io l'ho sempre fatto di questa misura per avere il risultato perfetto. Poi l'ho riciclato in insalate, ho fatto gli straccetti alla rucola, l'ho usato sanwiches e poi SI CONGELA BENISSIMO!!!

Ottimo suggerimento, come ti regoli?


dipende, a volte congelo l'intero pezzo rimasto (se non e' troppo grande) mettendolo in un tupperware con un po' del sugo che ha rilasciato, poi quando mi serve lo scongelo. Preferisco non affettarlo e congelarlo perche' si asciuga troppo. Ovviamente quando lo riutilizzerete per riscaldare il roast beef si cuocera' ulteriormente, perdendo il colorito rosaceo. Ecco perche' dicevo che lo uso per altri piatti.
Lo trovo particolarmente buono in insalate fredde tagliato a listeralle e condito con una vinaigrette alla senape.
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda anavlis » 17 apr 2014, 12:20

imercola ha scritto: Poi l'ho riciclato in insalate, ho fatto gli straccetti alla rucola, l'ho usato sanwiches e poi SI CONGELA BENISSIMO!!!


Ottimo suggerimento *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda titione06 » 17 apr 2014, 13:26

:clap: :clap: IMMA : Thumbup :
io.cucino.il roat-beef in pentola a pressione con un filo d'olio e dei cipolle!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda imercola » 17 apr 2014, 13:37

titione06 ha scritto::clap: :clap: IMMA : Thumbup :
io.cucino.il roat-beef in pentola a pressione con un filo d'olio e dei cipolle!!


Per qunato tempo? Sicuramente il gusto ci guadagna, perche' il roast beef cotto senza odori ha bisogno di qualche salsetta!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda Etta » 17 apr 2014, 14:47

Io lo vorrei fare senza grassi...in firno lo mettete su una leccarda o direttamente sulla griglia ?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda imercola » 17 apr 2014, 15:49

Etta ha scritto:Io lo vorrei fare senza grassi...in firno lo mettete su una leccarda o direttamente sulla griglia ?


dopo che lo hai rosolato in padella con pochissimo olio, lo metti in forno in una teglia senza altri grassi e prosegui con la cottura
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda titione06 » 17 apr 2014, 18:40

imercola ha scritto:
titione06 ha scritto::clap: :clap: IMMA : Thumbup :
io.cucino.il roat-beef in pentola a pressione con un filo d'olio e dei cipolle!!


Per qunato tempo? Sicuramente il gusto ci guadagna, perche' il roast beef cotto senza odori ha bisogno di qualche salsetta!!!


5 minuti per 1 kg di carne! Deve prima fare arrostire la carne su tutti i lati, quindi aggiungere le cipollee un po di timo cuocere per 1/2minuti le cipolle, chiudere la pentola a pressione,

Non so come dirlo in italiano....,ma..... cercherò di spiegare nel modo giusto
quando la pentola comincia a fischiare ,

abbassare il gas, contare 5 minuti di cottura e chiudere il gas
aspettare 2/3mn quindi aprire la pentola a Pressione
estrarre l'arrosto della pentola, coprirlo col carta aluminiun mettere sale e pepe,1/2 bicchiere di acqua cuocere alcuni minuti per avere un sugo,tagliare l'arrosto !!

versare il sugo alle cipolle sull'arrosto
e voilà le roatbeef è pronto
Spero che ho spiegato bene :!: :oops:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda Rossella » 17 apr 2014, 18:48

Spero che ho spiegato bene :!: :oops:

Si che ti sei spiegata benissimo Cris *smk*
Mi pare di ricordare che c'era qualcosa sul forum, forse su questo stesso post!
Bho, appena ho due minuti vedo!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda Etta » 18 apr 2014, 19:37

Io ho un libricino della mia mamma,tutto scassato,per la pentola a pressione,mi sembra di ricordare qualcosa...se vi interessano ricette con questa pentola,che io non ho mai usato,lo cerco..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Il roast beef perfetto

Messaggioda miao » 18 apr 2014, 19:54

l'ho fatto con la pentola a pressione e con il procedimento di rosolatura come titionne ,se trovo la ricetta la metto venne bello morbido ed un pezzo lo congelai, poi lo ripresi era senza affettare, lo affettai bagnandolo con il suo sughino, lo riscaldai nel forno a microonde se non sbaglio, ma e' indifferente, ottimo :D e veloce, piu' o meno pesava un kilo
ho trovato qui la discussione ,se ne parlo' parecchio... D:Do
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee