° Roast beef classico °

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda farfallina74 » 1 apr 2009, 15:30

Sandra ho letto tutta la discussione sul roast beef, però non ho capito una cosa, perchè il vino e il brandy li fai evaporare senza carne e perchè quando metti i liquidi nella pentola a pressione aspetti che si riscaldino prima di chiudere? :|?
Cosa succede se i liquidi non sono riscaldati? Questo influisce sulla cottura della carne? : Blink :
Secondo te per 1,500 kg di carne che pentola si usa? :|?
*smk*
farfallina74
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 14 ott 2008, 17:50

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda Sandra » 1 apr 2009, 15:45

perchè il vino e il brandy li fai evaporare senza carne

Per fare partire l'alcool e l'eventuale eccesso di odore di vino,caldi per non mettere un liquido freddo che disturberebbe la cottura del pezzo di carne gia' rosolato.Per le dimensioni della pentola,prendine una che contenga il tuo pezzo di carne senza che tocchi sui lati e sia sacrificato. :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8070
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda farfallina74 » 1 apr 2009, 16:59

vedi...io certe cose non le penso : Blink : :oops:
devo imparare ancora tanto
*smk*
farfallina74
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 14 ott 2008, 17:50

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda TeresaV » 17 mag 2020, 12:03

maxsessantuno ha scritto:Roast beef classico

1,250 kg di Roastbeef.
Legato come si vede.
Fatto fondere 100 gr. di burro -aggiunto mezza cipolla-aglio vestito 1 spicchio e un fagottino fatto con foglia di porro nel quale c'erano rosmarino-salvia ed alloro.
Rosolato bene da tutte le parti il pezzo di carne.
Bagnato con un bel bicchiere 50%brandy e 50% vino bianco secco.
In pentola a pressione messo il fondo di cottura ed un bicchiere di acqua calda.
Trasferito pezzo di carne rosolato- Chiusa pentola a pressione e dal fischio calcolati 6 minuti esatti.
Raffreddata pentola a pressione-aperto e trasferito pezzo di carne a riposare in altro recipiente.
Filtrato fondo di cottura ed irrorato il pezzo di carne.
Quando il pezzo di carne si è raffreddato completamente l'ho ascugato e messo sottovuoto.
Questo ieri.
Oggi l'ho affettato sottilissimo e servito con il suo fondo ristretto.
Ciao
LAMAX61°


Clara <^UP^>
io faccio questo, ho corretto però il tempo per i nostri gusti: per 1kg e 250 di carne, imposto il tempo sui 9 minuti. Viene con la classica rosetta centrale al sangue (non tutta la fetta rosa come quello della foto ahimè perduta).
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1987
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda TeresaV » 17 mag 2020, 12:10

Se può servire, ho recuperato la foto perduta, ecco l’originale. L’avevo salvata. : Thumbup :
Allegati
5306731D-5510-493C-A844-7CBF3A292CDA.jpeg
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1987
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda miao » 17 mag 2020, 14:05

:shock: bellissimo :clap: :clap:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° Roast beef classico °

Messaggioda anavlis » 17 mag 2020, 16:07

Bellissimo Teresa :clap: :clap: :clap: grazie per la foto!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11353
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee