Roast beef ai 100 spicchi

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Roast beef ai 100 spicchi

Messaggioda Frabattista » 18 ago 2007, 6:27

Immagine

Ispirato al pollo ai 100 spicchi di Typone:
Mi hanno regalato dell'aglio: è prodotto nel ferrarese, una varietà selezionata nella zona di Voghiera. E' una piccola quantità coltivata senza trattamenti e stagionata senza conservanti, devo perciò usarlo entro un paio di mesi e così ho pensato a come mi era piaciuta la ricetta di Ty

500 gr di polpa di manzo, 150 gr di aglio, un ciuffo di elicrisum in alternativa al consueto rosmarino, abbondante olio di oliva sale e pepe.

Una premessa su come ho trattato la carne: è un pezzo piuttosto piccolo di polpa di manzo, comprata al supermercato: abbastanza buona, ma poco frollata inoltre a non tutti i miei familiari piace la carne molto rossa quindi il rischio è di ritrovarmi fettine come una suola...
Ho fatto come mi ha insegnato mia mamma per questi casi: ho punzecchiato completamente la polpa con 2 forchette mentre la rigiravo nel sale e pepe,
ho cotto nel tegame anziché in forno; prima a fiamma alta girandolo continuamente, poi ho abbassato,
ho aggiunto gli spicchi e incoperchiato, per il tempo di cottura vado sempre a occhio e riesco a spegnere al punto di cottura preferita dai miei. Le mie amiche dicono che è sbagliato, ma la vivace rosolatura impedisce abbastanza che fuoriescano i succhi della carne.
Il roast beef l'ho messo nel tegame con abbondante olio e poi tanti spicchi con la tunica: 150 gr erano 2 teste molto grandi.
Cotti gli spicchi ho spento, li ho sbucciati rapidamente e schiacciati emulsionando con un po' di fondo di cottura. Ho servito il roast beef con la crema d'aglio e patate rosolate.


Immagine



ciao a tutti e buon we :)
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Messaggioda violetta » 18 ago 2007, 10:32

qual'è il motivo dell'intera bucherellatura?
ciao
BuonAnno
violetta
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 12 dic 2006, 12:00
Località: torino

Messaggioda Frabattista » 18 ago 2007, 10:53

I) la polpa rimane più tenera con cottura più veloce anche se preparo la carne meno al sangue

..... almeno credo..... così mi è stato insegnato e mi pare plausibile facendo confronto con un tipo di carne non particolarmente tenera, cotta senza bucherellatura (che per altro eseguo con una certa forza: i rebbi completamente spinti nel muscolo)

...spero di essermi spiegata con un po' di chiarezza!!! :)
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Messaggioda luvi » 18 ago 2007, 13:16

:D sembra davvero buona
luvi
 

Messaggioda Frabattista » 18 ago 2007, 13:51

A me quello che è piaciuto di più in effetti è il sapore che la carne prende cuocendo con l'aglio e la crema che accompagna: niente a che vedere con il sapore dell'aglio quando lo uso spezzettato più o meno finemente... e mi è piaciuto anche l'elicrisum che ho preso più che altro per avere un angolo profumato in giardino: è stata una piacevole sorpresa
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Messaggioda bruna » 19 ago 2007, 8:56

beh sai, mi è rimasta nella memoria gustativa una "testa"d'aglio, cotta intera e poi affettata (credo prima nel latte, poi arrostita poco, ma ovviamente la ricetta non la so)mangiata a S.Agata ai due Golfi da Don Alfonso:una goduria delicatissima!
bruna
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 16 lug 2007, 21:22

Messaggioda Frabattista » 19 ago 2007, 21:51

Bruna anche alcuni miei amici hanno assaggiato l'aglio cotto come descrivi tu e mi hanno detto che è ottimo.... mo' mi è venuta la curiosità di provarlo 8)
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Re: roast beef ai 100 spicchi

Messaggioda Rossella » 20 nov 2014, 6:31

<^UP^>
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: roast beef ai 100 spicchi

Messaggioda anavlis » 20 nov 2014, 9:06

lo proverò senz'altro, adoro l'aglio : Yahooo : e la cremina con il fondo di cottura m'intriga.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 2 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee