Risveglio lievito madre

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Risveglio lievito madre

Messaggioda anavlis » 31 gen 2010, 21:46

Sto tentando il risveglio del lm che avevo polverizzato e surgelato nel 2008. Da due giorni, malgrado 2 rinfreschi, era fermo e non dava neppure un minimo cenno di risveglio. Adesso, ho buttato un distratto sguardo verso il barattolo di vetro e l'ho trovato bello bolloso!!!!!!!!! : WohoW : Non vi dico l'emozione nell' assistere al suo risveglio dal sonno comatoso. Infatti lo credevo morto. Sarà esagerato, sciocco, poco equilibrato, ma il lm mi da delle emozioni forti. Ho fatto alcune foto quando lo credevo spacciato. Vorrei poi tramutarlo in lili. Un passo alla volta! adesso so che è vivo e vediamo che succede in questi giorni. Io continuerò a rinfrescarlo, per adesso, ogni giorno.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda susyvil » 31 gen 2010, 21:50

Evvvaaaaiiiii!!!!! :D :D :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2791
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda Luciana_D » 31 gen 2010, 22:03

anavlis ha scritto:Sto tentando il risveglio del lm che avevo polverizzato e surgelato nel 2008. Da due giorni, malgrado 2 rinfreschi, era fermo e non dava neppure un minimo cenno di risveglio. Adesso, ho buttato un distratto sguardo verso il barattolo di vetro e l'ho trovato bello bolloso!!!!!!!!! : WohoW : Non vi dico l'emozione nell' assistere al suo risveglio dal sonno comatoso. Infatti lo credevo morto. Sarà esagerato, sciocco, poco equilibrato, ma il lm mi da delle emozioni forti. Ho fatto alcune foto quando lo credevo spacciato. Vorrei poi tramutarlo in lili. Un passo alla volta! adesso so che è vivo e vediamo che succede in questi giorni. Io continuerò a rinfrescarlo, per adesso, ogni giorno.

Magnifico Silvana :D
ma perche' l'hai surgelato? io lo tendo in un barattolo di vetro ben chiuso e all'asciuttao.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda cinzia cipri' » 1 feb 2010, 7:48

a questo proposito.. la pasta superficiale che si è seccata, posso sbriciolarla e conservarla così?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda anavlis » 1 feb 2010, 9:12

cinzia cipri' ha scritto:a questo proposito.. la pasta superficiale che si è seccata, posso sbriciolarla e conservarla così?


Penso proprio di si. Fallo asciugare all'aria anche dalla parte interna (sarà umida) e lo surgeli
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda anavlis » 1 feb 2010, 9:16

Luciana_D ha scritto:
ma perche' l'hai surgelato? io lo tendo in un barattolo di vetro ben chiuso e all'asciuttao.


Sai, non avendo idea sulla possibile scadenza di un lievito seccato e polverizzato e siccome non pensavo ad un suo risveglio a breve, ho preferito surgelarlo. Non ho esperienze pregresse e vado sperimentando.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda nicodvb » 1 feb 2010, 12:06

anavlis ha scritto:Infatti lo credevo morto. Sarà esagerato, sciocco, poco equilibrato, ma il lm mi da delle emozioni forti.

fortissime, di aceto :lol:
|^.^| :ahaha: :ahaha: :ahaha:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3049
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda anavlis » 1 feb 2010, 12:24

nicodvb ha scritto:fortissime, di aceto :lol:
|^.^| :ahaha: :ahaha: :ahaha:


come di aceto? :mrgreen: guarda la rinascita :wink:

polvere era e polvere diventerà :lol: :lol: :lol:
Immagine

due giorni di coma :cry:
Immagine

ieri sera il RISVEGLIO : WohoW :
Immagine

Questa mattina era così *smk*
Immagine

E' nato partendo SOLO da acqua e farina (senza aiuti) e tanta pazienza e amore.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda beasarti » 1 feb 2010, 13:51

Bellissimo! Sembra incredibile che si tratti della stessa pasta!
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda nicodvb » 1 feb 2010, 23:01

nonostante la mia veneranda età mi commuovo sempre quando vedo questi risvegli *smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3049
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda tittipolla » 3 feb 2010, 10:20

Io quando ne ho troppo lo rinfresco e dopo 1 ora lo divido in pallette da 100 g,150 g,200 g, e lo congelo.Quando mi serve lo porto dal congelatore al frigo e lo lascio lì per 2gg, poi o lo tengo a temperatura ambiente e attendo che riempia il sacchetto che lo contiene oppure lo metto in forno spento con la lampadina accesa se devo accorciare i tempi.
E' da anni che uso questo metodo :mi risparmia di dover fare continui rinfreschi per portarlo in vita da secco.
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda cinzia cipri' » 3 feb 2010, 10:37

ho messo a bagno in acqua frizzante il lievito che si è seccato inesorabilmente a causa della mia noncuranza (ma che settimane ho avuto?!).
Appena si sarà riammorbidito vediamo se si riprende...
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda anavlis » 3 feb 2010, 12:45

tittipolla ha scritto:Io quando ne ho troppo lo rinfresco e dopo 1 ora lo divido in pallette da 100 g,150 g,200 g, e lo congelo.Quando mi serve lo porto dal congelatore al frigo e lo lascio lì per 2gg, poi o lo tengo a temperatura ambiente e attendo che riempia il sacchetto che lo contiene oppure lo metto in forno spento con la lampadina accesa se devo accorciare i tempi.
E' da anni che uso questo metodo :mi risparmia di dover fare continui rinfreschi per portarlo in vita da secco.


Ti ringrazio tantissimo per questa informazione : WohoW : un ultima cosa, dopo quanti rinfreschi lo usi? GRAZIE *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda tittipolla » 9 feb 2010, 21:46

Quando ha riempito di bolle d'aria il sacchetto che lo contiene , lo estraggo e lo rinfresco almeno una volta poichè- da lì a poche ore- lo uso per preparare la biga o il poolish per produrre il pane o altro.
In questo modo è come rinfrescarlo una seconda volta .
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda anavlis » 10 feb 2010, 9:14

tittipolla ha scritto:Quando ha riempito di bolle d'aria il sacchetto che lo contiene , lo estraggo e lo rinfresco almeno una volta poichè- da lì a poche ore- lo uso per preparare la biga o il poolish per produrre il pane o altro.
In questo modo è come rinfrescarlo una seconda volta .


Grazie : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda susyvil » 8 ott 2010, 18:04

In effetti non è stato un risveglio, dopo gli inutili tentativi di risvegliare il mio LM congelato, l'altra sera, su indicazione di Luciana, ho avviato un nuovo LM:
Ho mescolato 50 gr di farina caputo con 30/35 gr di acqua e 1/2 cucchiaino di miele, ora a distanza di meno di 48 ore si presenta cosi:

Immagine
Immagine

Ora come procedo? :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2791
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2010, 18:18

Direi che stai andando alla grande :yeeeeh:
Hai tenuto la farina un po' bassa ma non fa niente.Quella dose era per il risveglio del LM secco :lol:
Adesso rinfresca con la solita metodologia perche' la signorina deve abituarsi da subito alle dosi canoniche.

1farina - 1/2 acqua - 1LM .
Cosi' ogni giorno per almemo 10gg.
Lavora con piccole quantita,mi raccomando ......e non gettare nulla ma infilalo in un pane :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda susyvil » 8 ott 2010, 18:24

Luciana_D ha scritto:Direi che stai andando alla grande :yeeeeh:
Hai tenuto la farina un po' bassa ma non fa niente.Quella dose era per il risveglio del LM secco :lol: Adesso rinfresca con la solita metodologia perche' la signorina deve abituarsi da subito alle dosi canoniche.

1farina - 1/2 acqua - 1LM .
Cosi' ogni giorno per almemo 10gg.
Lavora con piccole quantita,mi raccomando ......e non gettare nulla ma infilalo in un pane :wink:

Lù, con 25 gr di acqua mi era sembrato così duro l'impasto ;-)) ...ora però procedo correttamente! :lol:

Grazie *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2791
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2010, 18:40

susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Direi che stai andando alla grande :yeeeeh:
Hai tenuto la farina un po' bassa ma non fa niente.Quella dose era per il risveglio del LM secco :lol: Adesso rinfresca con la solita metodologia perche' la signorina deve abituarsi da subito alle dosi canoniche.

1farina - 1/2 acqua - 1LM .
Cosi' ogni giorno per almemo 10gg.
Lavora con piccole quantita,mi raccomando ......e non gettare nulla ma infilalo in un pane :wink:

Lù, con 25 gr di acqua mi era sembrato così duro l'impasto ;-)) ...ora però procedo correttamente! :lol:

Grazie *smk*

Adesso ho capito.....hai scritto 25gr anziche' 50gr.
Corretto :lol:
Ritiro la strillata perche' non la meriti *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Risveglio lievito madre

Messaggioda susyvil » 8 ott 2010, 18:43

Luciana_D ha scritto:
susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Direi che stai andando alla grande :yeeeeh:
Hai tenuto la farina un po' bassa ma non fa niente.Quella dose era per il risveglio del LM secco :lol: Adesso rinfresca con la solita metodologia perche' la signorina deve abituarsi da subito alle dosi canoniche.

1farina - 1/2 acqua - 1LM .
Cosi' ogni giorno per almemo 10gg.
Lavora con piccole quantita,mi raccomando ......e non gettare nulla ma infilalo in un pane :wink:

Lù, con 25 gr di acqua mi era sembrato così duro l'impasto ;-)) ...ora però procedo correttamente! :lol:

Grazie *smk*

Adesso ho capito.....hai scritto 25gr anziche' 50gr.
Corretto :lol:
Ritiro la strillata perche' non la meriti *smk*

Non mi ero accorta di essere stata strillata! 8)) :lol: *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2791
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Prossimo

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee