Risotto Rosmarino, limone, trippa

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Risotto Rosmarino, limone, trippa

Messaggioda maxsessantuno » 8 mag 2007, 22:02

Risotto Rosmarino, limone, trippa
Per 4 persone

INGREDIENTI
300 gr. di riso Carnaroli- Maratelli
1, 5 litri di brodo di pollo o misto pollo e vegetale.
1 piccolo scalogno
2 rametti di rosmarino lunghi 15 cm, privati dello stelo centrale. Tritare gli aghetti molto fini.
La scorza di un limone. Ricavare le striscioline con l'apposito utensile e poi tritarle finissime
150 gr. di trippa tagliata a piccoli dadini. La trippa prima va cotta in court bouillon con carota sedano, cipolla e aromi e poi tagliata a dadini.
20+30 gr.di burro
1/2 bicchiuere di vino bianco secco
un filo di olio
40 gr di parmigiano grattugiato
Pepe nero macinato al momento.

PROCEDIMENTO

Tagliare a brunoise lo scalogno.
Fondere 20 gr. di burro con l'olio, unire lo scalogno, farlo sudare e unire un cucchiaino di trito di rosmarino e scorza di limone. Aspettare 30 secondi e poi unire il riso. Far tostare e quando i chicchi cominceranno a fare cicik e ciciak contro le pareti della casseruola, sfumare con il vino. Fare asciugare e poi cominciare a bagnare con il brodo come al solito. Dopo 7 minuti unire trippa e resto di trito di rosmarino e scorza di limone.
Ultimare la cottura. Mantecare con il restante burro e formaggio.
Impiattare e spolverare con pepe nero macinato al momento.
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee