Risotto con ciliegie

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Risotto con ciliegie

Messaggioda rosanna » 9 giu 2008, 12:15

un mio amico mi ha fatto provare il risotto e le penne . eccovi le ricette

Risotto con ciliegie
per 6 persone
480 gr di riso violone nano
300 gr di ciliegie
1 scalogno
Olio extra vergine di oliva
1 litro di brodo vegetale
Mezzo bicchiere di vino bianco
40 gr di burro
Preparazione
Mondate lo scalogno, tritalelo finemente e rosolatelo con l’olio in una casseruola.
Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Bagnate con il vino e lasciatelo evaporare, iniziando a versare, un mestolo per volta e fino ad assorbimento, il brodo.
A metà cottura aggiungete le ciliegie che avrete precedentemente snocciolato e tagliato a spicchi e proseguite fino a che il riso sarà al dente. A questo punto togliete dal fuoco e mantecate il risotto con il burro, aggiustate di sale e condite con una generosa macinata di pepe verde.

E sempre dalla stessa fonte ricetta ad occhio che io ho cercato di quantificare:

PENNE RIGATE CON CILIEGIE
Per quattro persone

penne 350 gr.
ciliegie denocciolate 150 gr.
burro 100 gr.
1 scalogno
zafferano pizzico
brandy

Mentre la pasta è in pentola, in una padella far fondere il burro, aggiungere lo scalogno tagliato sottilmente e far appassire. Quindi un poco di acqua della pasta e lo zafferano, poi le ciliegie e far cuocere poco. Sfumare con un poco di brandy e spadellare la pasta tirata al dente.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Risotto con ciliegie

Messaggioda Juanas » 9 giu 2008, 12:19

Una ricetta che mi stimola!
Ho in casa delle marasche, chissà se sono adatte? Volevo farci una tortina, ma questa idea della pasta o un risotto è più intrigante!

Grazie! :D
nonna ivana

la curiosità è il colore della mente

http://cucinariodinonnaivana.blogspot.com/
Avatar utente
Juanas
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:59
Località: tre province BO-FE-MO

Re: Risotto con ciliegie

Messaggioda Rossella » 11 giu 2008, 20:43

non so Ross, mi racconti un pò il gusto di questi piatti? :|?
a te sono piaciuti :saluto: *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Risotto con ciliegie

Messaggioda rosanna » 12 giu 2008, 15:18

ross, se devo scegliere fra un piatto con melanzane/pomodori/ basilico e un risotto/penne con ciliegie non ho dubbi, però se si vogliono provare cose nuove, ti dico che si può fare, non sono male :)
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Risotto con ciliegie

Messaggioda Riccardo Frola » 12 giu 2008, 16:47

In più puoi anche farlo con i calamnaretti novelli....ancora più intrigante!!!! *smk*
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: Risotto con ciliegie

Messaggioda Clara » 18 giu 2008, 21:12

Ho dovuto provarlo :D mi attirava troppo.
Non male, particolare, delicato, peccato che le ciliegie che avevo, provenienti dalla zona, fossero poco saporite,
a causa della troppa pioggia :( :roll:
Con ciliegie più gustose penso risulti decisamente meglio

Rosanna corrisponde? :|?

Immagine
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee