Risotto con cavolo cappuccio viola.

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Risotto con cavolo cappuccio viola.

Messaggioda Dida » 25 mar 2021, 10:46

Risotto con cavolo cappuccio viola
Ingredienti: dose per 4 persone
riso Carnaroli gr. 300
burro gr. 80
pancetta a cubetti gr. 80
Un quarto di un cavolo cappuccio viola - un bicchiere di vino rosso - una cipolla piccola tritata – brodo vegetale – una fetta di taleggio - grana grattugiato – pepe - sale.

Mondare il cavolo viola, lavarlo, scolarlo e affettatelo finemente, poi tritarlo in modo grossolano. Mondare, lavare e affettare sottilmente la cipolla. Nella pentola del risotto far soffriggere la cipolla in 50 gr. di burro spumeggiante con li cubetti di pancetta e quando avrà preso colore aggiungere il cavolo e farlo stufare per 10 minuti salando e pepando. Unire il riso, farlo tostare per bene, sfumarlo con il bicchiere di vino e farlo evaporare. Versarvi sopra il brodo bollente, poco alla volta, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno. Quando il riso sarà cotto mantecarlo, fuori dal fuoco, con il taleggio tagliato a pezzettini e con una bella manciata di grana. Servire subito.


Volendo si può sostituire il cavolo viola con quello bianco, ma si userà vino bianco per sfumare.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2636
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Risotto con cavolo cappuccio viola.

Messaggioda misskelly » 25 mar 2021, 11:55

Grazie Dida ho giusto il cavolo viola che mi hanno regalato e non sapevo come fare : Thumbup :
Giovanna ...e Spike
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 2147
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee