Risotto alla menta

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Risotto alla menta

Messaggioda benedetta lugli » 18 mag 2007, 21:50

Risotto alla menta

Per 4 persone:
350gr di riso
30gr di burro
1/2 bcchiere di vino bianco
100gr di panna da cucina
1 cipolla
1, 2lt di brodo di dado o vegetale olio di oliva
25gr di menta fresca
parmigiano
Classico preparazione del risotto: cipolla tritata fine in burro e 2 cucchiai di olio, riso a insaporire poi il vino e quando è evaporato portare quasi a cottura completa col brodo.Togliere dal fuoco aggiungere la panna e le foglioline di menta tritatissime. Coprire e lasciare insaporire. Dopo qualche minuto servire il risotto su un piatto caldo, cosparso con abbondante parmigiano.
Cucino per amore
Avatar utente
benedetta lugli
 
Messaggi: 403
Iscritto il: 27 nov 2006, 21:34
Località: firenze

Messaggioda Dida » 22 mag 2007, 16:23

Sugo di pomodoro alla menta

Ti metto anche un mio suggerimento per un sugo per la pasta fresco fresco!

Trita qualche pomodoro maturo privato dei semi e mettilo in una ciotola.
Trita un bel mazzetto di menta fresca con una manciata di prezzemolo e qualche foglia di basilico e unisci il tutto ai pomodori.
Grattaci sopra la buccia di un limone e aggiungi pure un poco di succo.
Mescola bene e lascia riposare per una o due ore, coperto e in frigorifero.
Lessa la pasta che desideri, meglio se corta.
Tira fuori la ciotola dal frigorifero, condisci la salsa con olio evo e un po' di sale (ci sta bene anche poco pepe) e amalgama con parmigiano o pecorino grattuggiato.
Versa la pasta nel condimento, mescola e servi.

Se vuoi puoi usare solo pomodoro e menta, unendo pinoli e parmigiano alla fine.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee