Riso Thailandia-Italia

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Riso Thailandia-Italia

Messaggioda Dida » 30 lug 2011, 7:38

Immagine

Riso Thailandia-Italia

Ingredienti:
riso rosso thailandese gr. 250
due patate – due carote – una tazza di piselli lessati – una tazza di fagioli cannellini lessati – 4 wurstel piccoli – una mozzarella media – olio evo – sale – pepe.

Lessare il riso in abbondante acqua salata, ci metterò 30/35 minuti; scolarlo e farlo raffreddare sotto acqua corrente. Stenderlo su un canovaccio pulito per farlo asciugare bene, poi metterlo in una ciotola. Pulire e lavare le verdure, lessarle e tagliarle a pezzettini. Unirle al riso insieme ai piselli, ai fagioli, ai wurstel a fettine e la mozzarella a dadini. Salare, pepare e condire con olio evo a piacere. Mescolare bene e tenere al fresco sino al momento di servire.

Ieri sera l'ho rifatto e l'ho condito con due cucchiaiate di pesto appena preparato: una bontà.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda misskelly » 30 lug 2011, 11:39

riso rosso!!!non l'ho mai visto :roll:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda marion » 30 lug 2011, 16:32

Mi piace moltissimo, devo solo trovare il riso rosso e poi riproduco!
Grazie! *smk*
La cucina è sopratutto un atto d'amore!
Gèrard Depardieu
marion
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 apr 2008, 14:26
Località: Parma/Vienna

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda Sandra » 31 lug 2011, 20:39

Di riso rosso conosco solo quello di Camargue!!Ottima ricetta grazie!!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda TIZIA64 » 16 ago 2011, 12:39

Il riso rosso è un riso integrale nato da incroci naturali, chiamato anche selvaggio perchè ama svilupparsi autonomamente assieme ad altra varità di riso. E' prodotto anche in italia, nella baraggia Vercellese, nel novarese e nel pavese. Si trova facilmente nelle riserie,e ultimamente anche nei grandi centri commerciali, in confezioni sottovuoto, quindi se lo trovate comprate quello italiano che come dice un motto della Coldiretti: "Gli italiani lo fanno meglio............riso, frutta, grano, latte ecc...................... è molto buono di un sapore particolare io lo cotto e poi passato in padella con del buon burro e un trito di rosmarino servito con cotechino caldo.
Scusate, l'intrusione, ma come mamma di un giovane agricoltore (risicoltore e viticoltore) se permettete faccio pubblicità ai nostri prodotti.
Saluti a tutte/i
Tizia64
TIZIA64
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 12 ago 2011, 15:45

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda Luciana_D » 17 ago 2011, 7:23

TIZIA64 ha scritto:Il riso rosso è un riso integrale nato da incroci naturali, chiamato anche selvaggio perchè ama svilupparsi autonomamente assieme ad altra varità di riso. E' prodotto anche in italia, nella baraggia Vercellese, nel novarese e nel pavese. Si trova facilmente nelle riserie,e ultimamente anche nei grandi centri commerciali, in confezioni sottovuoto, quindi se lo trovate comprate quello italiano che come dice un motto della Coldiretti: "Gli italiani lo fanno meglio............riso, frutta, grano, latte ecc...................... è molto buono di un sapore particolare io lo cotto e poi passato in padella con del buon burro e un trito di rosmarino servito con cotechino caldo.
Scusate, l'intrusione, ma come mamma di un giovane agricoltore (risicoltore e viticoltore) se permettete faccio pubblicità ai nostri prodotti.
Saluti a tutte/i
Tizia64

Ciao Tizia .
Non scusarti perche' piu' ne sappiamo e meglio e'. Grazie e benvenuta :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda Luciana_D » 17 ago 2011, 7:25

Grazie Dida :D
se lo trovo lo provo.Fino ad ora,almenoqui,trovo solo quello nero ma non mi entusiasma.
Da un'amica ho mangiato quello selvatico ma non e' un riso vero e proprio anche se lo chiamano cosi'
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda TIZIA64 » 17 ago 2011, 9:14

Ciao Luciana ho letto che il riso nero o Venere come si chiama in Piemonte non i ha entusiasmato più di tanto. Prova, dopo averlo bollito, servilo con una salsina calda di gorgonzola. Io sciolgo il gorgonzola con un pochino di panna da cucina a bagnomaria, poi setaccio il tutto affinchè il verde del goronzola si fermi sul colino e poi verso la salsina ben calda sul riso nero ben caldo anche lui. Prova, fammi sapere. Non so se si è capito ma sono una cultrice del riso, cucinato in tutti i modi.
Ciao Tizia
TIZIA64
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 12 ago 2011, 15:45

Re: Riso Thailandia-Italia

Messaggioda rosanna » 17 ago 2011, 14:53

il riso mi piace di tutti i tipi e colori ed in tutti i modi. a volte mischio integrale bianco rosso e nero e ne faccio grande uso soprattutto in autunno quando faccio una dieta disintossicante e la fibra aiuta .
nero col gorgonzola ? provo deve essere buono
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee