° Riso e bollicine

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Riso e bollicine

Messaggioda PierCarla » 15 feb 2009, 21:59

Stamattina mi sono svegliata con l'idea di fare qualcosa la forno, magari del riso e con non so che cosa.
Ho aperto il frigorifero e ho trovato un pezzo di culatello di Zibello che dormiva da Natale e ho deciso che dovevo dargli una degna fine. Lo so che vi sembra uno spreco il culatello con il riso, ma questa era la parte finale troppo dura da tagliare a fette.
Allora..... riso, culatello, zucchine, un paio d'etti di prosciutto crudo e un pezzo di formagella stagionata.
Non chiedetemi le dosi! Non ho pesato niente. Sono andata ad occhio seguendo l'istinto con l'aggravante che il marito ha aperto una bottiglia di vino ed io ero a stomaco vuoto. :cin cin: E' stato divertente! :mrgreen: :mrgreen:
Immagine
Prima di tutto ho unto una teglia, l'ho cosparsa di pane grattugiato e rivestita con il prosciutto crudo.Immagine
Ho arrostito le zucchine con un cucchiaio di olio extra vergine e scalogno e le ho lasciate lì a dormicchiare.
Ho preparato il risotto come al solito aggiungendo da subito il culatello per ammorbidirlo un po' e ho lasciato cuocere per circa 8 minuti.
L'ho lasciato freddare una decina di minuti e poi ne ho messa una parte nella teglia rivestita di prosciutto schiacciandolo con un cucchiaio, ho aggiunto le zucchine e il formaggio.
Immagine
Ho coperto con il riso rimasto e il marito, che nel frattempo tagliava formaggio e riempiva i bicchieri, ha ripiegato il prosciutto.
Immagine
Una spolverata di pan grattato e via in forno a 180° per 30 minuti.
Immagine
Ed ecco l'interno di ciò che è rimasto.
Immagine
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Riso e bollicine

Messaggioda cinzia cipri' » 15 feb 2009, 22:09

sembra molto bello piercarla!
il prosciutto esterno era duro o morbido alla fine? (bello bello)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Riso e bollicine

Messaggioda Clara » 15 feb 2009, 22:12

La prima cosa che mi è saltata all'occhio leggendo tra le righe di questa ricetta, PierCarla, è che tuo marito
aveva tutte le intenzioni di renderti euforica :cin cin: :D

Dopodichè il tutto mi sembra decisamente ben riuscito :lol: :wink:

Carina e un pò insolita questa ricetta Pier, grazie :D *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Riso e bollicine

Messaggioda PierCarla » 15 feb 2009, 22:17

cinzia cipri' ha scritto:sembra molto bello piercarla!
il prosciutto esterno era duro o morbido alla fine? (bello bello)

Se per esterno intendi il prosciutto con il quale ho foderato la teglia... era morbido.
Ovviamente è rimasto secco quello che richiudeva, infatti si è arricciato in cottura.

Clara ha scritto: La prima cosa che mi è saltata all'occhio leggendo tra le righe di questa ricetta, PierCarla, è che tuo marito
aveva tutte le intenzioni di renderti euforica

Dopodichè il tutto mi sembra decisamente ben riuscito

Carina e un pò insolita questa ricetta Pier, grazie

Non so che intenzioni avesse il marito, ma quando cucino non cedo ad altre tentazioni! :ahaha: :ahaha: :ahaha:
Più che insolita direi che è una ricetta di una semplicità disarmante, ma notare le foto passo passo per piacere! :mrgreen:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Riso e bollicine

Messaggioda Clara » 15 feb 2009, 22:22

PierCarla ha scritto:Non so che intenzioni avesse il marito, ma quando cucino non cedo ad altre tentazioni! :ahaha: :ahaha: :ahaha:
Più che insolita direi che è una ricetta di una semplicità disarmante, ma notare le foto passo passo per piacere! :mrgreen:


Notate, notate! Bellissimo passo passo :D :D :wink: *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Riso e bollicine

Messaggioda Sandra » 15 feb 2009, 22:31

Buona Pier!! :D Bel passo passo,grazie!! :ahaha: :ahaha: :ahaha:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Riso e bollicine

Messaggioda Luciana_D » 16 feb 2009, 7:46

Bellissimo passo passo PierCarla e bellissima ricetta :D
Che varianti ci sarebbero da mettere al posto del prosciutto? non ho :?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Riso e bollicine

Messaggioda stroliga » 16 feb 2009, 8:40

Bellissimo passo passo Pier :mrgreen:
CheBollicine hai usato, please ;-))
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Riso e bollicine

Messaggioda PierCarla » 16 feb 2009, 9:44

Luciana_D ha scritto:Bellissimo passo passo PierCarla e bellissima ricetta :D
Che varianti ci sarebbero da mettere al posto del prosciutto? non ho :?

Ho usato prosciutto crudo visto che nel risotto ho messo il culatello, ma per rivestire la teglia ci vedrei benissimo dello speck oppure anche zucchine o melanzane tagliate a fette e prima grigliate.

Licia.... le bollicine sono il Cartizze imbottigliato lo scorso anno. Ne restano solo 40 bottiglie in cantina! :cry:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Riso e bollicine

Messaggioda Rossella » 16 feb 2009, 13:53

Licia.... le bollicine sono il Cartizze imbottigliato lo scorso anno. Ne restano solo 40 bottiglie in cantina!

vedi di conservarne un pò per quest'estate gioia *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Riso e bollicine

Messaggioda PierCarla » 16 feb 2009, 14:30

Rossella ha scritto:
Licia.... le bollicine sono il Cartizze imbottigliato lo scorso anno. Ne restano solo 40 bottiglie in cantina!

vedi di conservarne un pò per quest'estate gioia *smk*

Non preoccuparti tra poco arrivano le damigiane e cmq ho anche una bella scorta di prosecco e vari vini rossi. :wink: Ce lo scoliamo in montagna io e te al chiaro di luna! :mrgreen:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Riso e bollicine

Messaggioda Clara » 16 feb 2009, 15:19

Buooono il Cartizze :cin cin: ^fete^
Pier hai qualche rifornitore di fiducia ?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee