° ricette con nocciole

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

° ricette con nocciole

Messaggioda elisabetta » 5 dic 2006, 16:30

Caprese alle nocciole
Baci di dama
Torta ricotta e pere
Chiffeletti
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Messaggioda ingrid » 5 dic 2006, 16:51

La LINZER TORTE
Di solito si fa con le mandorle ma io spessimo le sostituisco con le nocciole o faccio metà e metà
150 gr farina 00
150 gr farina di grano saraceno
1 bustina zucchero vanigliato
1 presa di sale
2 uova
250 gr di zucchero
150 gr di burro freddo a pezzetti
150 gr di nocciole macinate, non sbucciate
1 bustina di lievito in polvere
1 cucchiaino raso di cannella
scorza di limone
marmellata di mirtilli rossi per il ripieno

Impasta rapidamente tutti gli ingredienti fino ad ottenre una pasta piuttosto morbida. Se<risulta appiccicosa aggiungere altra farina.
Mettere in frigo per almeno 1 ora.
Adagiare in una tortiera a cerniera 2/3 dell'impasto. Spalmare di marmellata, tranne che sul bordo. Con il resto della pasta formare dei rotolini grossi come una matita sulla sulla spianatoia infarinata e disporli sulla marmellata di mirtilla a forma di reticolato. Spennallare con un secondo tuorlo (che prima avevo dimenticato di mettere fra gli ingredienti) e cuocere in forno per 50 minuti a 180 gradi.
Cospargere di zucchero a velo prima di servire.
Questa torta e ancora meglio dopo 2-3 giorni e puoi farla anche in una teglia quadrata. Noi in questa maniera la facciamo come biscotto da aggiungere agli altri fra i biscotti per Natale
ingrid
ingrid
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 4 dic 2006, 16:56

Messaggioda Serena » 5 dic 2006, 17:43

Dove abito io c'è una montagna che si chiama "Grigna" e che ha la cima tutta frastagliata e quasi sempre spruzzata di neve, da qui il nome della torta tipica del mio paese:

TORTA GRIGNA



ingredienti:

250 gr nocciole tostate e tritate
4 uova intere
220 gr. zucchero
200 gr. burro morbido
160 gr. farina 00
90 gr. fecola di patate
1.bs. lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.

la preparazione del dolce è semplice:

montare il burro con lo zucchero e il pizzico di sale, poi aggiungere un uovo per volta facendo ben attenzione a non aggiungere il secondo fino a quando il primo non è completamente amalgamato e montato.
In seguito aggiungere la farina, la fecola, le nocciole e il lievito.
Versare l'impasto in una tortiera ricoperta di carta forno, o meglio in una tortiera di quelle apribili in modo che quando si sforna la crosticina superiore non si rovini.
Quando il composto è nella tortiera , utilizzando un colino o setaccino , ricoprire il tutto con un bello strato di zucchero al velo.
In forno a 170° per circa 50 minuti , la prova con lo stuzzicadenti va benissimo .
Conservarla coperta perché tende ad asciugare.
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mar 2008, 17:26

Messaggioda Mariella di Meglio » 5 dic 2006, 17:57

Io non so mettere il link, cmq, se digiti roccocò nella funzione cerca, uscirà una ricetta, nella quale puoi usare solo nocciole, anzichè nocciole e mandorle. Inoltre, potresi fare un croccante di nocciole, o una crema gianduia.
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Messaggioda Ospite » 5 dic 2006, 18:10

vulkanino ha scritto:
RDG ha scritto:i rococò?

e che so'?

;)

Le napoletane ti sbranano..... :lol:
mescola 1kg di farina con pari peso o poco meno di zucchero, assieme a 3 bustine di vanillina, 5 grammi di ammoniaca in polvere, 7-8 chiodi di garofano, cannella, e poco pepe bianco in polvere. Unisci la buccia sminuzzata di circa mezzo chilo, sette etti di mandarini, un bicchierino di liquore, e mescola il tutto con acqua tiepida. Io unisco anche un 70-100 grammi di strutto, ma non è canonico. Quando l'impasto èmorbido, unisci 500 grammi di nocciole tostate, e fai dei cordoncini di 2 cm di diametro e una decina di cm di lunghezza. Uniscili a cerchio, e sistemali sulla placca imburrata del forno ben distanziati, altrimenti in cottura si attaccheranno tra loro. Spennellali con rosso d'uovo, e falli cuocere a circa 140-150° finchè sonmo dorati. Ci vorrà una quindicina di minuti circa. Questa ricetta è ricavata da appunti di mia nonna, che non era famosa per la precisione: lesue dosi preferite erano "un po'", "Tanto", "poco", "a sufficienza" e simili, quindi, sappiti regolare. Quanto alla temperatura e alla durata della cottura, lei andava totalmente ad occhio.
Ospite
 

Messaggioda Serena » 5 dic 2006, 18:17

vulkanino ha scritto:grazie, sembra ottima!
perché lo zucchero si mette prima di cuocere? è la prima volta che lo vedo.

grazie ancora.


Perchè una parte cuocendo crea una crosticina fantastica che non rimane uniforme, e da proprio l'idea della montagna spruzzata di neve.
Mi spiace, non ho foto...se la fai la fotografi tu perfavore?
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mar 2008, 17:26

Messaggioda elisabetta » 5 dic 2006, 21:14

Ecco la mia ricetta dei baci di dama:

Baci di dama alle nocciole


230 gr di farina 00
20 gr di maizena
250 gr di nocciole tostate tritate fini
1 tuorlo piccolo
200 gr di zucchero
250 gr di burro
essenza di vanillina
cioccolato fondente

Mescolare burro, zucchero, vanillina e 1 pizzico di sale fino ad amalgamare bene, unire il tuorlo e la farina, lavorare velocemente come una frolla, formare un panetto e mettere in frigo per 6 ore minimo.
Formare delle palline piccole e metterle sulla placca del forno, non attaccate perchè in cottura si allargano, schiacciarle un pò formando dei dischetti, mettere la placca in frigo per 1 ora, infornare a 140° per 25 minuti.
Sciogliere il cioccolato a 40°, metterne un cucchiaino sopra ogni biscotto, far raffreddare e poco prima che indurisca unirli.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ricetta con nocciole cercasi

Messaggioda elisabetta » 21 dic 2008, 19:54

Tiro su per Rosanna che è interessata a ricette con le nocciole.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ricette con nocciole

Messaggioda maria rita » 21 dic 2008, 21:31

Vengono tutte da C.I. dei tempi dei tempi...

KRANZ ALLE NOCCIOLE

Ingredienti per la pasta:
300 gr di farina - 150 gr di ricotta – 6 cucchiai di latte – 6 cucchiai di olio – 75 gr di zucchero – 1 bustina di lievito per dolci – 1 bustina di vanillina– 1 pizzico di sale

Per il ripieno: 200 gr di nocciole tostate e tritate – 1 uovo – 100 gr di zucchero – 1 cucchiaio di latte

Preparazione:
Disporre la farina a fontana, aggiungere in centro la ricotta schiacciata con la forchetta, l’olio, lo zucchero, il sale e il lievito. Impastare bene tutti gli ingredienti e stendere la pasta dello spessore di ½ cm ottenendo un rettangolo di c.ca 35x45.
Intanto mescolare le nocciole con lo zucchero e il tuorlo, tenendo l’albume da parte.
Aggiungere il cucchiaio di latte e versare poi il ripieno sulla pasta, distribuendolo uniformemente, lasciando scoperto tutti i bordi eccetto uno dal lato lungo.
Arrotolare la pasta dal lato lungo e disporla su di una lastra rivestita con carta da forno, dandogli la forma di una ciambella , tagliando le due estremità, spennellandole con l’albume e comprimendole leggermente l’una contro l’altra.
Con un coltellino affilato e passato continuamente nella farina, incidere in senso circolare a zig zag, spennellare il tutto con tuorlo d’uovo battuto con poco latte e mettere in forno preriscaldato a 200° per 30-40 minuti c.ca.
Sandra Gaito
Bolzano

TORTA DI MANDORLE E NOCCIOLE

Una ricetta facile e veloce, una delle mie preferite per un dolce per la prima colazione.
E' tratta da "Le ricette regionali italiane" del '67.

zucchero semolato: 200gr.
mandorle dolci: 125gr.
nocciole (sgusciate): 125gr.
4 tuorli+6albumi
cioccolato tagliato a pezzettini, col coltello seghettato.

Togliere la pellicina a mandorle e nocciole; ridurre in polvere (io uso un mixer, la ricetta dice nel mortaio). Montare in neve ferma gli albumi.
A parte mescolare nocciole, mandorle, zucchero , tuorli e cioccolato.
Aggiungere delicatamente i bianchi. Uso uno stampo a cernira di 24 cm, con carta siliconata nel fondo, tutto ben unto con burro.
Il forno lo lascio abbastanza leggero; il risultato e' una torta abbastanza alta, molto morbida e leggera.
Saluti a tutti
Liesel

CREMA DI NOCCIOLE

100 gr abbondanti di nocciole sgusciate
100 gr zucchero
3 uova
50 gr farina
½ litro latte
100 gr cioccolato gianduia
200 gr panna liquida

Tritare le nocciole finemente. Montare i tre tuorli d’uovo con lo zucchero e unire la farina e il latte con dentro le nocciole tritate. Mettere sul fuoco e cuocere sempre mescolando a fiamma bassa finchè la crema non si addensa e non ha più sapore di farina.
Aggiungere il cioccolato a pezzetti e continuare a mescolare fino a quando non si è sciolto e completamente amalgamato alla crema; lasciar raffreddare quindi aggiungere sempre mescolando la panna; versare la crema in coppette, mettere in frigo e prima di servire guarnire la superficie con pezzetti di cioccolato e nocciole tritate.
la consistenza è quella di una crema pasticciera non troppo densa ma neppure liquida; puoi comunque regolarti aggiungendo più o meno panna, fino a raggiungere la densità che preferisci; indicativamente, i quantitativi degli ingredienti riportati nella ricetta sono sufficienti per 8 persone; ma è importante valutare anche la capienza delle coppette che utilizzi e da cosa e quanto si mangia prima di servire la crema che, visti gli ingredienti, è sostanziosetta!

Benedetta Giadrossi
Bologna
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 1174
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: ricette con nocciole

Messaggioda Juanas » 24 dic 2008, 9:29

Baci...di una nonna


Naturale che ho pasticciato alla mia maniera; mi sono letta una dozzina di ricette che avevo, altre che ho scoperto, poi ho fatto come il solito: annullo il tutto e parto con le mie nocciole.
Il G., pur recalcitrante me ne ha schiacciate abbastanza...oltre non ce la faceva!
Mica arriverò ad avere degli eleganti "baci di dama"...ma qualcosa di mio!


180 g nocciole spellate alla men peggio
150 g zucchero
18'0 g burro
180 g farina
50 g rum fantasia
70 g cioccolata fondente

Ho messo le nocciole nel forno a 140°C per 6 minuti, poi le ho strofinate, per togliere il più possibile la pellicina.
Le ho macinate nel tritatutto, a farina.
Ho messo burro e zucchero in una ciotola antiscivolo e con le fruste elettriche ho mescolato fino ad avere una crema, versando a filo anche il rum.
Ho aggiunto la farina di nocciole, ho amalgamato bene, quindi anche la farina. Ho ottenuto una massa densa, che ho foggiato a salame e avvolto in pellicola e messo al freddo, sul davanzale, tanto è più freddo fuori che in frigo!
Dopo un paio d'ore ho tagliato delle fette e con dei pezzetti ho sagomato delle palline, posate su carta da forno e riempito due lastre, per un totale di 95 palline.
Cuocere in forno a 140° C ventilato per 30 minuti.
Ho lasciato intiepidire sul tavolo.
Ho sciolto in un tegamino la cioccolata, con un cucchiaino ho steso un po' di questa su un dischetto e vi ho appoggiato un secondo dischetto. Ho fatto 46 baci.
Sono rustici, un buon sapore di nocciole, un profumino appena liquoroso e sono fondenti in bocca.

Annotazione:
non proprio palline...e non proprio tutte uguali! 8)) :oops:

Immagine

Immagine

Immagine
nonna ivana

la curiosità è il colore della mente

http://cucinariodinonnaivana.blogspot.com/
Avatar utente
Juanas
 
Messaggi: 747
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:59
Località: tre province BO-FE-MO

Re: ricette con nocciole

Messaggioda Rossella » 24 dic 2008, 9:31

Baci...di una nonna

che bello Ivana... *smk* *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ricette con nocciole

Messaggioda Juanas » 24 dic 2008, 9:41

Rossella ha scritto:
Baci...di una nonna

che bello Ivana... *smk* *smk*


grazie...mi vorrebbe proprio un cucinotto sempliciotto per esporre le mie pasticciate, per non farvi sfigurare!!!
Praticamente...sono nonna e neppure cuoca!!! :oops:

Va be'...cucino per la mia clientela fissa, vecchietti, nipotini e...cagnolini!!! :wink:
nonna ivana

la curiosità è il colore della mente

http://cucinariodinonnaivana.blogspot.com/
Avatar utente
Juanas
 
Messaggi: 747
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:59
Località: tre province BO-FE-MO

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda rosanna » 26 dic 2008, 3:50

i baci di dama di elisabetta ed un po' di tartufi Immagine

E' tutto scomparso velocissimamente ed ho dovuto fare un altro impasto di baci di dama che devo regalare domattina.
Non si finisce mai !
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5126
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda elisabetta » 26 dic 2008, 11:56

Bella questa confezione regalo!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda cinzia cipri' » 7 ott 2009, 15:03

e i tartufi? :D
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6990
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda kimberlyn » 8 ott 2009, 1:34

Posso inserire qui la ricetta del gelato alla nocciola di Guido Martinetti (Maestro gelataio visto alla Prova del cuoco)?
:|?
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2009, 5:44

kimberlyn ha scritto:Posso inserire qui la ricetta del gelato alla nocciola di Guido Martinetti (Maestro gelataio visto alla Prova del cuoco)?
:|?

Certo ......semmai si sposta in un secondo tempo :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12921
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda kimberlyn » 8 ott 2009, 15:11

Ricetta di Guido Martinetti (maestro gelataio visto alla Prova del cuoco)

Gelato alle nocciole

Per 500g di gelato:
100g di nocciole tipo "tonde gentili" senza pellicina
330g di latte fresco intero
1 tuorlo d'uovo
90g di zucchero.

Con i 100g di nocciole fare una pasta di nocciole nel modo seguente:
mettere le nocciole in un robot e azionarlo senza aggiungere altro, per 10'. In questo modo le nocciole rilasciano tutto il loro olio e non c'è bisogno, per il gelato, di usare la panna ed inoltre si ottiene una crema di nocciole non così raffinata come quella che usano i gelatai, ma che dà il sapore di cose fatte in casa, il che non guasta mai.
Una volta ottenuta la crema di nocciole, mescolarla in una ciotola con il latte, il rosso d'uovo e lo zucchero. Frullare con il mixer ad immersione fino a che gli ingredienti siano tutti ben amalgamati. A questo punto mettere il composto in una gelatiera e, a seconda del tipo di apparecchio, il gelato in 20-30' sarà pronto.


I consigli di Guido:
Le nocciole devono essere di ottima qualità come quelle del tipo "tonde gentili" o del tipo "Giffoni", così come tutti gli altri ingredienti che verranno usati.
Alle nocciole si può sostituire il pistacchio, che deve essere trattato come le nocciole solo che ce ne vorrà di meno e cioè 70-80g per 500g di gelato e deve essere tostato per 7-8'.
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda rosanna » 8 ott 2009, 20:52

avevo latte da usare subito, pasta di nocciole in attesa, ho buttato tutto in gelatiera e sono uscita per poco, al ritorno ho trovato un magnifico gelato.


ho aggiunto latte altri 100 gr. di latte mi sembrava troppo scuro, mi piace ..come in gelateria anzi migliore
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5126
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° ricette con nocciole

Messaggioda rosanna » 22 ott 2010, 13:38

baci di elisabetta
sto diventando paziente :lol: 220 palline, grandi come una biglia di vetro e mi piacciono molto piccole, visto che hanno un gusto spiccato . Buonissime, ora passo alle cartucce . Poi metto tutto in scatole di latta e regalo a due amiche



ImmagineImmagine
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5126
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSNbot Media e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee