Ravioli fritti di Cabo Verde

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Ravioli fritti di Cabo Verde

Messaggioda Typone » 18 dic 2006, 19:11

Cabo Verde ha una tradizione culinaria afro-portoghese di cui fanno parte questi "pasteis", ereditati dalla cucina portoghese.

500g di farina
1 cubo di lievito di birra diluito in 1 bicchiere di acqua tiepida (non calda...)
500g di tonno fresco a tocchetti
5 cucchiai da minestra di olio evo
2 cipolle sminuzzate
2 spicchi d'aglio sminuzzati
1 mazzetto di prezzemolo sminuzzato
1 foglio d'alloro
4 rametti di coriandolo fresco sminuzzati
succo di limone
sale e pepe
olio da friggere.


Lavorare la farina con il lievito diluito e 2 cucchiai da minestra di olio evo, aggiungendo acqua se necessario, per ottenere una pasta elastica.
Lasciare riposare la pasta per un paio di ore. Nel frattempo preparare il ripieno: fare fondere in padella la cipolla, l'aglio e il prezzemolo sminuzzati e farci rosolare bene il tonno fresco a tocchetti in 3 cucchiai da minestra di olio evo. Salare e pepare, bagnare con un pò di brodo di verdure o di pesce, o acqua, aggiungere l'alloro e lasciare cuocere coperto per altri 15 minuti.
Quando è ben cotto il tonno ed evaporato tutto il liquido, levare l'alloro, lasciare raffreddare, passare al mixer incorporando il coriandolo fresco e qualche goccia di succo di limone per ottenere un bel ripieno liscio.
Stendere la pasta abbastanza sottile e ritagliare dei cerchi di 8cm di diametro sui quali metterete una cucchiaiata di ripieno e che chiuderete a mezzelune, incollando con gialli d'uovo sbattuto e ripiegando per sigillare bene.
Friggere le mezzelune in olio molto caldo e servire immediatamente con spicchi di limoni da spremerci sopra.

T.
Typone
 

Messaggioda Typone » 20 dic 2006, 21:10

Vediamo se con "ravioli fritti" ha più successo... :)

T.
Typone
 

Messaggioda cipina » 27 dic 2006, 18:10

Ma sai che questa ricetta cade a puntino? Ho appena visto (visto che il mal di pancia da tregua) un servizio di Geo & Geo sui pani fritti, e questo piatto rientra ci rientra perfettamente.
Ma li posso fare anche al forno? I fritti sono un pelo out in casa...
"Ma che fai, mi prendi per i fornelli?"
cipina
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:56
Località: Pavia

Messaggioda Typone » 28 dic 2006, 8:32

cipina ha scritto:Ma sai che questa ricetta cade a puntino? Ho appena visto (visto che il mal di pancia da tregua) un servizio di Geo & Geo sui pani fritti, e questo piatto rientra ci rientra perfettamente.
Ma li posso fare anche al forno? I fritti sono un pelo out in casa...

Penso di si ma gli levi tutta la particolarità...

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 28 dic 2006, 15:53

Lisa ha scritto:Questi sono fantastici, grazie :D
Ho un cliente che li apprezzerà assai... 8) :D

e chi sarebbe il tuo cliente? :lol: :lol: :lol:
penso anche a l mio...boniiiiiiiiiiiii :P
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda MEB » 29 dic 2006, 17:31

sembrano un po delle empanadas di tonno fritte , boone ! (non mi crocifiggete, ho detto sembrano, non che sono esattamente uguali .. a proposito, io ancora mi sogno quelle fatte da Marion alla pasticciata di Parma .. bei tempi ! )
MEB
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Messaggioda Typone » 29 dic 2006, 17:33

Lisa ha scritto:Questi sono fantastici, grazie :D
Ho un cliente che li apprezzerà assai... 8) :D

Chi? Quel mostro anabulico biondo e sfondato? Fajene un centinaio... :D :) :lol: 8) :P :roll: :wink:

T.
Typone
 

Messaggioda carlam » 2 gen 2007, 17:04

dove trovate il coriandolo fresco ?Io a brescia non riesco a trvarlo nè secco e tantomeno fresco
carla
Avatar utente
carlam
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 2 gen 2007, 9:04
Località: brescia

Messaggioda cipina » 2 gen 2007, 19:13

Eh, posso ben capire che se non li friggo gli tolgo tutta la loro particolarità, ma se seguo la ricetta originale poi mi faccio sue settimane piegata in due...
"Ma che fai, mi prendi per i fornelli?"
cipina
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:56
Località: Pavia

Messaggioda biarob » 5 gen 2007, 12:42

Intriganti!!!!! :lol:
roberta
Avatar utente
biarob
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 27 nov 2006, 8:07
Località: scanzorosciate (bg)

Messaggioda Ospite » 6 gen 2007, 14:39

Ty, qui non trovo il tonno fresco, potrei farlo con tonno in scatola?.
Io faccio empanadas di tonno, ma non sono come le tue.
Mimma
Ospite
 

Messaggioda Typone » 7 gen 2007, 10:42

mimma ha scritto:Ty, qui non trovo il tonno fresco, potrei farlo con tonno in scatola?.
Io faccio empanadas di tonno, ma non sono come le tue.
Mimma

Se trovi il tonno in scatola al naturale e non all'olio è meglio.
Magari troverai quello della Weight Watchers, dovrebbe esserci dappertutto...Altrimenti prova ad usare un altro pesce fresco.

T.
Typone
 

Re: Ravioli fritti di Cabo Verde

Messaggioda Rossella » 15 giu 2007, 18:30

Typone ha scritto:Stendere la pasta abbastanza sottile e ritagliare dei cerchi di 8cm di diametro sui quali metterete una cucchiaiata di ripieno e che chiuderete a mezzelune, incollando con gialli d'uovo sbattuto e ripiegando per sigillare bene.
Friggere le mezzelune in olio molto caldo e servire immediatamente con spicchi di limoni da spremerci sopra.

T.

Typone cosi vanno chiuse?

[Gvideo]http://video.google.it/videoplay?docid=-1363925668569326705&hl[/Gvideo]
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Typone » 15 giu 2007, 18:32

Si, molto bello ma io con le dita grosse che mi ritrovo quando ci provo faccio un macello... :lol: :lol: :lol:

T.
Typone
 

Messaggioda Typone » 15 giu 2007, 18:37

Rossella ha scritto:
Typone ha scritto:Si, molto bello ma io con le dita grosse che mi ritrovo quando ci provo faccio un macello... :lol: :lol: :lol:

T.

chiama Lisa :lol: :lol: :lol: :lol:

Appunto...Cosa credi che la chiamo a fare?

:lol:

T.
Typone
 


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee