Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda ZeroVisibility » 27 mar 2010, 18:22

Immagine

Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calamari e gamberi
X4

Pasta fresca all’uovo ( 3 tuorli per etto di farina)
2 cosce di coniglio
3 carciofi
Calamaretti
Gamberi rossi
1 piccola carota
1 costa di sedano
1 piccolo scalogno
1 spicchio di aglio
Prezzemolo
Vino bianco
Olio EVO
½ bacca di anice stellato
Sale/pepe

Preparare la pasta all’uovo col classico sistema e lasciarla riposare in frigorifero.
Disossare le cosce del coniglio e tagliare la polpa a piccoli pezzi.
Pulire e affettare le verdure e in due distinte casseruole, far partire il fondo e la farcia. In una riunire meta’ delle verdure tagliate in fine brunoise e i pezzi di coniglio. Nell’altra le ossa e le rimanenti verdure talita piu’ grossolanamente. Aggiungere olio in entrambe le casseruole e mettere al fuoco. Cuocere la farcia a fuoco moderato, mentre le ossa per il fondo devono tostar e a fuoco un po’ piu’ vivace. Sfumare entrambe le casseruole con vino bianco, unire circa mezzo litro di acqua fredda a quella in cui ci sono le ossa e proseguire la cottura. Dopo un mezz’ora la farcia sara’ pronta. Passarla al mixer con tutte le verdure, regolare di sale e pepe e tenere da parte.
Filtrate il fondo eliminando le ossa e le verdure e rimettete al fuoco riducendo fino ad avere circa un bicchiere di fondo ben ristretto.
Tirare la pasta in sfoglie e disporvi la farcia a mucchietti, formando dei ravioli ( io li ho fatti quadrati ma va bene qualsiasi forma) .
Pulire i carciofi e cuocerne solo due in una casseruola con olio, acqua , l’aglio e un poco di prezzemolo. A cottura, eliminare l’aglio e passare al minipimer il tutto montando a crema con qualche cucchiaio di olio. Regolare di sale e tenere al caldo.
Tagliare il carciofo rimasto a piccole fettine e saltarlo brevemente in olio caldissimo. Deve rimanere ben croccante. Salare, unire poco prezzemolo e tenere da parte.
Pulire i calamari e i gamberi e saltarli in padella per un minuto.
Siamo pronti per terminare il piatto. Cuocere i ravioli e intanto disporre a specchio sui piatti qualche cucchiaio di crema di carciofi. Scolare i ravioli e passarli nel fondo di coniglio che nel frattempo avrete riscaldato e a cui avrete unito una noce di burro. Trasferirli sui piatti e guarnire coi i calamari e i gamberi, i carciofi a fette e qualche cucchiaio ancora del fondo rimasto.
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda Sandra » 27 mar 2010, 18:28

Notevole anche questa!!Anche se a casa Vacchi :( no no no...
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda ugo » 27 mar 2010, 21:38

Sandra ha scritto:Notevole anche questa!!

Quoto D:Do
:saluto:
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda jane » 27 mar 2010, 23:22

Ma Ettore che produzione D:Do D:Do copio anche questa ricetta.... grazie
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda Danidanidani » 28 mar 2010, 13:24

Ricetta splendida...mi attizza molto il ripieno di carne ed il sugo di pesce e verdure.
Vorrei solo sapere una cosa: che proprietà possiede il coniglio grigio di Carmagnola (che qua ovviamente non trovo) rispetto ai comuni conigli? Grazie :fiori: :fiori:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda Clara » 28 mar 2010, 15:11

ZeroVisibility ha scritto: Cuocere la farcia a fuoco moderato, mentre le ossa per il fondo devono tostar e a fuoco un po’ piu’ vivace.


Il ripieno di coniglio mi piace, anche se d'istinto farei tostar la farcia piuttosto che le ossa per il fondo :|?

ZeroVisibility ha scritto:Siamo pronti per terminare il piatto. Cuocere i ravioli e intanto disporre a specchio sui piatti qualche cucchiaio di crema di carciofi. Scolare i ravioli e passarli nel fondo di coniglio che nel frattempo avrete riscaldato e a cui avrete unito una noce di burro. Trasferirli sui piatti


E io mi fermerei qui. Ma perchè vuoi farmi mettere il pesce pure con il coniglio? :( è tanto buono così, per conto suo :D
Vabbè, io non faccio testo :roll: :D

Grazie Ettore, meno male che almeno tu ai fornelli ti ci sei rimesso alla grande : Thumbup : *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda ZeroVisibility » 28 mar 2010, 17:22

Clara ha scritto:
ZeroVisibility ha scritto: Cuocere la farcia a fuoco moderato, mentre le ossa per il fondo devono tostar e a fuoco un po’ piu’ vivace.


Il ripieno di coniglio mi piace, anche se d'istinto farei tostar la farcia piuttosto che le ossa per il fondo :|?

ZeroVisibility ha scritto:Siamo pronti per terminare il piatto. Cuocere i ravioli e intanto disporre a specchio sui piatti qualche cucchiaio di crema di carciofi. Scolare i ravioli e passarli nel fondo di coniglio che nel frattempo avrete riscaldato e a cui avrete unito una noce di burro. Trasferirli sui piatti


E io mi fermerei qui. Ma perchè vuoi farmi mettere il pesce pure con il coniglio? :( è tanto buono così, per conto suo :D
Vabbè, io non faccio testo :roll: :D

Grazie Ettore, meno male che almeno tu ai fornelli ti ci sei rimesso alla grande : Thumbup : *smk*


Beh...per fare il fondo le ossa vanno "obbligatoriamente " tostate. Serve che gli zuccheri caramellizzino per poter avere quando vai a deglassare con l'acqua quel bel colore ambrato, mentre la farcia per quanto mi riguarda, deve essere morbida e non tostata..
Ovviamente, l'abbinamento carne/pesce non e' gradito a tutti. Come osservi giustamente tu, ti potrai fermare alla prima parte della ricetta se riterrai opportuno replicarla.. 8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda anavlis » 28 mar 2010, 19:22

:shock: :shock: :shock: che colpo d'occhio!!!!!!!!!!!...e che voglia di assaggiare : WohoW : curiosa mescolanza di sapori, mi fido ciecamente della tua sapienza nel mescolare e dosare gli ingredienti (ho già sperimentato alcuni tuoi piatti) Complimenti : Chef : : Chef : : Chef : :bye:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda Juanas » 28 mar 2010, 19:59

Davvero un capolavoro di fantasia e sapori...purtroppo io non azzardo mai un primo piatto così sontuoso...penso sia un piatto unico, in questo caso!
Complimenti!!!! : Chef :

Mia curiosità: ma poi tocci con il pane tutto quel ben di Dio o scende tutto con i ravioli? :lol: :saluto:
nonna ivana

la curiosità è il colore della mente

http://cucinariodinonnaivana.blogspot.com/
Avatar utente
Juanas
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:59
Località: tre province BO-FE-MO

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda Rossella » 30 mar 2010, 14:49

spacca il monitor sta foto...e lo stomaco si lamenta :thud:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Ravioli di coniglio grigio di Carmagnola con carciofi,calama

Messaggioda Luciana_D » 2 apr 2010, 17:56

Esteticamente notevole!!!!! e deve esserlo anche al palato.
Magnifico :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee