° Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda maxsessantuno » 30 dic 2008, 22:05

Davide Oldani mi ha insegnato questo metodo di cottura. Gnocchi di patate, strangolapreti preparati in dimensioni più grossa del normale, una volta lessati, prima di essere conditi, passarli su piastra o in padella con pochissimo olio, quasi a grigliarli. Il contrasto con la salsa al curry è piacevole, completato poi dalla salsa al peperone (dolce) e dal piccantino del pecorino romano.

GLI STRANGOLAPRETI
Immagine

LA RICETTA
RAGGERA DI STRANGOLAPRETI

Per gli stragolapreti o strozzapreti.

50gr. di pane nero secco (Coimo o similari)
150gr di pane di meliga o pane d'Altamura
1 uovo
2 decilitri di latte caldo
50 gr. di formaggio grattugiato grana
60 gr. di fiocchi di patate liofilizzati
1 cucchiaio di olio evo
sale-pepe-noce moscata
Farina 00 necessaria a tirare gli strangolapreti.

PROCEDIMENTO
Tagliare il pane a pezzi ed ammollarlo con il latte caldo.
Trasferire il tutto nel bicchiere del frullatore ed aggiungere l'uovo e l'olio evo.
Frullare fino ad ottenere una pappetta. Se il pane fatica a frullarsi perchè duro, aggiungere un goccino di latte ancora.
Trasferire il tutto in una ciotola ed aggiungere i fiocchi di patate ed il formaggio grattugiato. Salare, pepare ed aggiungere la noce moscata. Se l'impasto sembra ancora umido aggiungere altri fiocchi di patate.
Appena l'impasto sarà ben solido ed omogeneo, rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato e coprirlo con qualche cucchiaio di farina 00 giusto perchè non attacchi alle mani lavorandolo.
Formare poi dei bastoncini del diametro di 1,5 cm e ritagliare a rombi come foto. Lunghezza cm. 3 ca.

LA SALSA
Far bollire in poca acqua 10 spicchi di aglio sbucciati e privati del germoglio verde interno.
Passarli al setaccio fine. Sesi vuole un gusto più agliaceo aggiungere un ulteriore spicchietto crudo passato allo spremiaglio.
Aggiungere 1,5 decilitri di panna fresca, 1 bicchierino di vino bianco secco ed un cucchiaino di curry forte, sale e pepe.
Far prendere bollore e poi abbassare la fiamma. Lasciar addensare la panna a consistenza di besciamelle fluida. Unire 50gr di burro freddo e poi amalgamare.

Con dei peperoni rossi tagliati a strisce e poi privati della buccia come se fossero filetti di pesce, fare un trito e far cuocere in poco brodo. Frullare con il pimer ed ottenere una salsa medio fluida. Aggiungere sale, pepe ed un cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro (serve solo ai fini cromatici) Amalgamare bene il tutto.

Cuocere in abbondante acqua salata gli strangolapreti e scolarli bene. Io ne ho serviti 12 a testa.
Passarli poi in un'ampia padella antiaderente ben calda e con un filo di evo. Farli dorare bene.

IMPIATTARE:
Come da foto disponendo a raggera, sopra la salsa all'aglio e cospargendo con pecorino romano a scaglie e grattugiato.Qualche goccia di salsa al peperone.Ultimo filo d'olio evo a completare.
Immagine

LAMAX61°
Ultima modifica di maxsessantuno il 30 dic 2008, 22:20, modificato 3 volte in totale.
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda Rossella » 30 dic 2008, 22:11

premesso che mangio poco 8))
I N V I T A M I :mrgreen:
caro il "mio" max *smk*
p.s.
siamo a buon punto, ma quante ricette :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda Danidanidani » 30 dic 2008, 23:50

Rossella ha scritto:premesso che mangio poco 8))
I N V I T A M I :mrgreen:
caro il "mio" max *smk*
p.s.
siamo a buon punto, ma quante ricette :lol: :lol: :lol:


Invita anche me...quello che non mangia rossella,me lo pappo io... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda cinzia cipri' » 31 dic 2008, 9:23

va bene, io arrivo per ultima e spazzolo via se ancora ne e' rimasto....
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda Mariella di Meglio » 31 dic 2008, 11:50

Cinzia, dubito che ne avanzi....
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Re: Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda cinzia cipri' » 31 dic 2008, 12:16

Mariella di Meglio ha scritto:Cinzia, dubito che ne avanzi....

vuol dire che si rifanno al momento ;)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Raggera di Strangolapreti-salsa curry& peperone

Messaggioda maria rita » 4 gen 2009, 15:20

le feste di natale sono quasi finite, il mio apparato digerente reclama a gra voce una dieta equilibrata e poco calorica ma...me ne mangerei subito un piatto anch'io. Golosissimi!
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee