Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda Patriziaf » 26 nov 2012, 20:04

AIUTO!!!!!Qualcuno mi può suggerire quale è il metodo migliore per conservare il pane che faccio e cuocio nel mio forno? :?: thank you
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda fiorenza » 26 nov 2012, 20:19

cioa ...ho lavorato in una forneria per anni e tuttora vendo pane in un negozio dove vendiamo pane di molti generi di farine e pezzature di divero peso , bianco integrale bio...il mio consiglio è di usare un sacchetto di carta o meglio una tela di cotone .....il pane deve respirare anche per non fare troppo in fretta la muffa ( che è normale se è pane fatto con farine bio...) spero di esserti stata di aiuto.... :P
Avatar utente
fiorenza
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 22 ott 2012, 10:45
Località: lonato del garda brescia

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda Patriziaf » 26 nov 2012, 20:32

Grazie thank you io lo tengo generalmente in un telo di cotone o lino ma poi lo metto in una busta di plastica....sbaglio naturalmente!
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda fiorenza » 26 nov 2012, 21:16

per me si.....cioa notte ....
Avatar utente
fiorenza
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 22 ott 2012, 10:45
Località: lonato del garda brescia

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda misskelly » 26 nov 2012, 22:39

si sono d'accordo in un sacchetto di tela di cotone... :saluto:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda Luciana_D » 27 nov 2012, 6:37

Anche io faccio come Miky,telo di cotone e poi busta o si secca.Cosi' mi dura anche una settimana (ma e' raro che avanza) senza muffe.
Certo che se il pane e' molto idratato o cotto male la regola salta.
:?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda anavlis » 27 nov 2012, 9:59

Luciana_D ha scritto:telo di cotone. Cosi' mi dura anche una settimana


Stessa cosa : Thumbup : anche se da noi il "telo di cotone" si chiama mappina :lol: :lol: :lol: :lol:

Se te ne rimane un poco, falo indurire bene ed avrai un'ottimo pangrattato, sempre utile in cucina.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda Patriziaf » 27 nov 2012, 20:24

Uauh!!!!Silvana "mappina" mi ricorda la mia infanzia....poi una volta cresciuta si cambia e si chiama strofinaccio,mappina era più bello :=:! :=:! :=:!
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Quale metodo usare per conservare il pane fatto in casa

Messaggioda Danidanidani » 29 nov 2012, 13:16

A mio avviso,se vuoi conservarlo per più tempo,lo puoi tagliare in pezzi e congelarlo.Una volta scongelato sarà come se fosse appena fatto. :saluto: *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee