Pseudo quiche

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pseudo quiche

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2009, 17:41

Un giretto per la rete e il furto di idee di oggi QUI: una pseudo quiche... ovviamente con quello che avevo in frigo :D

Per uno stampo da 24cm (meglio se apribile)

Per la brisee aromatica:
100g di farina00
100g di farina di riso
un pizzico di pepe verde e uno di macis (io ho messo pepe rosa e noce moscata)
un pizzico di sale,
uno di zucchero scurissimo panela (io di canna regular :lol: )
100g di burro
un uovo.
(io anche 30gr acqua)

Impastare tutto nel robot e, se serve (come a me), aggiungere l'acqua fredda.Il mio impasto era troppo secco per potere essere lavorato.
Ho chiuso in pellicola e trasferito in frigo come una normale frolla... anche perche' era troppo presto per proseguire.

Farcia:
La ricetta originale prevede 500g di cipolle dorate, cotte per 15’ nel microonde ed eventualmente scolate dell'acqua in eccesso.

Io invece ho messo :

2 zucchine normali + 1 a pera Immagine
1 porro medio
2 cipolle bianche grandi
3 peperoni rossi piccini
sale ,pepe e dragoncello (secco)
Pancetta affumicata,un pezzetto tagliato a julienne
Olio evo q.b.

Inoltre:
100g di pecorino grattugiato (io meta' meta' parmigiano/pecorino)
tre uova
170g di yogurt greco intero (io 2 activia :lol: =250gr)

Battere insieme tutti gli ingredienti e mettere da parte.

Ho tagliato a rondelle e spicchietti e ho saltato tutto in padella.

Ho ritirato dal frigo la pasta e l'ho stesa su carta forno della dimensione sufficiente per avere delle falde abbastanza alte e ho poi trasferito ,con tutta la carta nella forma apribile.

Immagine Immagine

Non ho spianato le pieghe che si formano ma solo compattato bene il fondo e lo spigolo tutt'inttorno.
Ho trasferito la farcia,l'ho distribuita bene e poi coperto con la mistura di uova e yogurt.

Immagine

Ho poi decorato con dei dischetti di pomodoro fresco,spolverato del pepe e infornato a 200* x 30' (cosi' dice la ricetta)io 40' + una botta di grill per colorire bene.
Sfornare e lasciare freddare su gratella prima di sformare.
Si mangia tiepida.

Immagine Immagine

E' davvero buona e mi ha soddisfatta al 100%.
La brisee e' magnifica e rimane perfetta,ne secca ne troppo morbida.
Non decorate con le fettine di pomodoro perche' complica nel taglio.
:D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pseudo quiche

Messaggioda cinzia cipri' » 8 ott 2009, 18:10

a me fa gola : WohoW :
mi e' venuta famissima!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pseudo quiche

Messaggioda Clara » 8 ott 2009, 18:24

Potessi, vivrei di queste cose :D
Bella Luciana, molto appetitosa, anche per la brisèe così aromatizzata :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Pseudo quiche

Messaggioda anavlis » 8 ott 2009, 19:20

deliziosa :-P o :p da provare questo impasto! :saluto:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pseudo quiche

Messaggioda Danidanidani » 8 ott 2009, 19:36

Bella la zucchina spinosa...vista qua alcuni anni addietro e poi mai più. Aspetto di vedere la fetta,ma so già che si tratta di un piatto godurioso :D :D :D :D *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Pseudo quiche

Messaggioda giornalista.cuoco » 8 ott 2009, 21:38

Io, la brisée, la faccio senza uova. Quella mi pare più una frolla salata (salata per modo di dire, naturalmente). L'hai stesa molto bene; sembra di quelle che si comprano. Come fai a mantenere quello spessore? Mi sa che io, col matterello ‒ sarà che sono un uomo ‒, ci do troppo dentro.

Interessante l'uso di yogurt al posto della più tradizionale ricotta, molto usata nelle torte salate (OT: ma tu lì trovi l'Activia al naturale, cioè bianco non zuccherato?).

Me ne mandi una fetta via e-mail? Purtroppo posso mangiare queste cose solo virtualmente :cry: D:Do
Francesco
giornalista.cuoco
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 17 ago 2009, 0:56

Re: Pseudo quiche

Messaggioda susyvil » 8 ott 2009, 23:09

deve essere davvero buonissima la tua quiche...ha un aspetto magnifico! D:Do
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pseudo quiche

Messaggioda Luciana_D » 9 ott 2009, 6:24

giornalista.cuoco ha scritto:Io, la brisée, la faccio senza uova. Quella mi pare più una frolla salata (salata per modo di dire, naturalmente). L'hai stesa molto bene; sembra di quelle che si comprano. Come fai a mantenere quello spessore? Mi sa che io, col matterello ‒ sarà che sono un uomo ‒, ci do troppo dentro.

Interessante l'uso di yogurt al posto della più tradizionale ricotta, molto usata nelle torte salate (OT: ma tu lì trovi l'Activia al naturale, cioè bianco non zuccherato?).

Me ne mandi una fetta via e-mail? Purtroppo posso mangiare queste cose solo virtualmente :cry: D:Do

l
La brisee si fa sia con che senza uovo.Se metti uovo non aggiungi acqua ma io l'ho dovuto fare perche' l'impasto era troppo asciutto.Immagino per via della dimensione dell'uovo.
Per l'Activia francamente non credo di averne mai assaggiato gia' dolcificato.Qui lo chiamano "stirred" ossia rimescolato.Almeno cosi' c'e' scritto sulla confezione.Rimane denso e cremoso.
Per la sfoglia e' facile se hai della carta forno e pazienza .La sfoglia va rullata e non presa a spintoni con il mattarello.
:D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pseudo quiche

Messaggioda marion » 25 ott 2009, 17:03

Fantastica!!!!!!!!! : Thumbup :
La cucina è sopratutto un atto d'amore!
Gèrard Depardieu
marion
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 apr 2008, 14:26
Località: Parma/Vienna

Re: Pseudo quiche

Messaggioda Sandra » 25 ott 2009, 17:31

Buona!!Mi era sfuggita!!
Non é una zucchina spinosa ha un suo nome,ora mi verra' in mente!! :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pseudo quiche

Messaggioda cinzia cipri' » 25 ott 2009, 18:02

Sandra ha scritto:Buona!!Mi era sfuggita!!
Non é una zucchina spinosa ha un suo nome,ora mi verra' in mente!! :lol: :lol: :lol:


zucchina centenaria
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pseudo quiche

Messaggioda anavlis » 7 dic 2015, 11:50

E' tempo di zucchine centenarie o spinose o dei 7 anni o.... <^UP^> Lu, se hai le foto rimettile *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pseudo quiche

Messaggioda caramello » 11 dic 2015, 13:45

oddio dopo tutti questi messaggi celebrativi vorrei tanto vederla anche io questa quiche... ma non riesco ad aprire le foto... ci sto provando in tutti i modi :sigh:
La vita è una combinazione di pasta e magia.
(Federico Fellini)

http://allforfoodsrl.blogspot.it/
caramello
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 nov 2015, 19:54

Re: Pseudo quiche

Messaggioda Donna » 11 dic 2015, 15:26

caramello ha scritto:oddio dopo tutti questi messaggi celebrativi vorrei tanto vederla anche io questa quiche... ma non riesco ad aprire le foto... ci sto provando in tutti i modi :sigh:

Tranquillo/a ?
prima mettevamo le foto su un´latro imageshak e se ne sono perse un bel po´...neanche io le vedo.
Lucianuccia, la potresti rifare no? : Love :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Pseudo quiche

Messaggioda anavlis » 12 dic 2015, 19:27

Peccato per le foto passate! in questo caso la ricetta è chiara e si può rifare anche se non si vede la foto :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pseudo quiche

Messaggioda caramello » 18 dic 2015, 18:50

ahaha si si certo la ricetta è chiara, era solo per curiosità e per capire se fosse solo un mio problema di visualizzazione delle foto ;)
La vita è una combinazione di pasta e magia.
(Federico Fellini)

http://allforfoodsrl.blogspot.it/
caramello
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 nov 2015, 19:54


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee