Profiteroles (Franc

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Donna » 9 gen 2017, 8:59

So dove finiranno le mie paste di pistacchio :cool:
Rosanna : Chef :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda rosanna » 9 gen 2017, 11:15

Sono di una bontà che si può immaginare :-P o :p: :-P o :p: , No, la glassa e la crema sono di Elisabetta
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda anavlis » 9 gen 2017, 11:53

rosanna ha scritto:Sono di una bontà che si può immaginare :-P o :p: :-P o :p: , No, la glassa e la crema sono di Elisabetta


Rosanna se riuscissi a calibrare la ricetta su un quantitativo per ottenere un profiteroles medio (come quello che hai preparato) sarebbe utile. Così non ci sono sprechi!
Grazie gioia *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda rosanna » 9 gen 2017, 14:13

Silvana con queste dosi 50 profiterol, se pensi che uno ne mangia minimo 4 :lol: Poi penso che si possa congelare separatamente tutto .
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda anavlis » 9 gen 2017, 15:29

ho aggiunto il numero dei bignè nella ricetta. Grazie *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Donna » 15 gen 2017, 7:35

Ragazze li so che in pasticceria ho molto da imparare :oops: ma riportiamo per bene anche la descrizione della cottura dei bignè di Massari : ho eseguito stupidamente alla lettera la cottura di soli 13 minuti e guardato un po che differenza tra la 1a infornata e la 2a :sigh:
Questa è da mettere agli sfatasci :mrgreen:
Allegati
P_20170114_183407.jpg
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Donna » 15 gen 2017, 7:36

anavlis ha scritto:ho aggiunto il numero dei bignè nella ricetta. Grazie *smk*

No, no il numero dei bignè è sottovalutato!
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda anavlis » 15 gen 2017, 10:02

È giusto parlarne per capire meglio :hi ok mettere la ricetta! ma tornano più utili le valutazioni personali, che nelle ricette non si trovano, chiarendo meglio i passaggi quando si esegue.
Grazie a Donatella che ha aperto la discussione...a questo serve un forum.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Patriziaf » 15 gen 2017, 17:46

Lo stesso problema lo avevo posto tempo fa anch'io. I bignè sono il mio cruccio.il problema è la cottura,bisogna regolarsi con il proprio forno,
Io per i bignè non so regolarmi! |^.^|
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2635
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Donna » 16 gen 2017, 8:33

Insomma, alla fine grazie alla seconda infornata sono riuscita a cuocere meglio i bigne´.
Evidentemente manca una nota al metodo cottura: dopo i primi 10-13 minuti a 190 gradi (in cui il bigne´si deve gonfiare) , bisogna abbassare al Temp a circa 160 e continuare a far asciugare per altri 15-20 minuti dipende naturalmente dalle dimensioni. IL TUTTO A SPORTELLO SEMICHIUSO per far evaporare e aiutare l´asciugatura come si fa con le meringhe. Questo mi ha insegnato mia madre
Ad ogni modo non rifacevo i bigne´da almeno 3 anni....
qui crema al pistacchio di Elisabetta a pag 4, niente copertura al cioccolato. NOn ho avuto tempo.
Immagine
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda anavlis » 16 gen 2017, 10:06

Golosi, senz'altro! tra le ricette descritte in questo post mi convince di più quella di G.Pina : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Donna » 16 gen 2017, 11:23

anavlis ha scritto:Golosi, senz'altro! tra le ricette descritte in questo post mi convince di più quella di G.Pina : Thumbup :

Inoltre secondo me, nella ricetta dei bigne´di MAssari cé´uno spreco di uova non indifferente. MA alla fine ne vale la pena? A che pro?
Per fortuna avevo comparto una conf di 30 uova ^sch^ neanche a me piacciono gli sprechi specialmente in pasticceria dove le porzioni che uno mangia non sono abbondanti.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda rosanna » 16 gen 2017, 11:50

anavlis ha scritto:Golosi, senz'altro! tra le ricette descritte in questo post mi convince di più quella di G.Pina : Thumbup :


sì Giovanni Pina , benchè Elisabetta abbia menzionato Massari
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda anavlis » 16 gen 2017, 13:56

Massari è di moda :lol: :lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Etta » 16 gen 2017, 14:41

Immagine

Bigne
  • 250 gr acqua
  • 120 gr burro
  • 150 gr farina
  • 200/250 gr uova
  • 4 gr sale

    Ripieno. Rema pasticcera e Crema Mousseline al pralinato
    Glassa al giauduia

    crema pasticcera
    • 500 gr latte
    • 6 tuorli
    • 120 gr zucchero
    • 50 gr maizena
    • Aromi


      Crema mousseline al pralinato
        crema pasticcera
        • gr 300 a temp ambiente
        • Burro morbido a temp ambiente gr 50
        • Pralinato gr 60
        • Aggiungere alla crema pasticcera prima il burro e poi il pralinato.
        • Glassa
        • 500 gr cioccolato gianduia
        • 50 gr oliodi riso
        • 75 gr granella nocciole
        • Fondere il cioccolato,aggiungere olio e granella.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Etta » 16 gen 2017, 14:42

Io,per sicurezza,aggiungo sempre un paio di fogli di colla di pesce alla crema pasticcera,si puo' omettere comunque
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Rossella » 16 gen 2017, 14:57

Etta ha scritto:Io,per sicurezza,aggiungo sempre un paio di fogli di colla di pesce alla crema pasticcera,si puo' omettere comunque

Paoletta, li aspettavo grazie, ^fleurs^
Vorrei sapere in che percentuale aggiungi colla di pesce?
Grazie : Love : *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda anavlis » 16 gen 2017, 15:37

Davvero belli...adoro quando con la cioccolata si inseriscono le nocciole :clap: :clap: :clap: ma la panna non è prevista? un'altra cosa che mi piace nel profiteroles :-P o :p:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Etta » 16 gen 2017, 16:00

anavlis ha scritto:Davvero belli...adoro quando con la cioccolata si inseriscono le nocciole :clap: :clap: :clap: ma la panna non è prevista? un'altra cosa che mi piace nel profiteroles :-P o :p:

Io non ce l'ho messa
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Profiteroles (Franc

Messaggioda Etta » 16 gen 2017, 16:01

Rossella ha scritto:
Etta ha scritto:Io,per sicurezza,aggiungo sempre un paio di fogli di colla di pesce alla crema pasticcera,si puo' omettere comunque

Paoletta, li aspettavo grazie, ^fleurs^
Vorrei sapere in che percentuale aggiungi colla di pesce?
Grazie : Love : *smk*

2/3 fogli per una dose con 500 gr di latte..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee