Profiteroles (Franc

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda flokkietta » 26 mag 2014, 15:45

Assunta...sei troppo!!! :)
voglio imparare a fotografare il cibo come te! :clap:
(i complimenti sull'esecuzione ormai sono assodati!) : Yahooo :
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda Patriziaf » 26 mag 2014, 16:34

E' stupendo e sicuramente buono,come ogni cosa che prepari,io però immergo anche i bignè che sono all'interno della piramide nella copertura, altrimenti gli ultimi commensali :ahaha: rimangono fregati :ahaha: :ahaha: :ahaha: ...non si potrà dire "beati gli ultimi"!!!!!!
:clap:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2637
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda Gaudia » 26 mag 2014, 17:30

Meraviglioso :-P o :p:
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda anavlis » 28 mag 2014, 10:02

cazzarolaaaaa!!!!!!!!! :-::! :-::! :clap: :clap: :clap: :clap: *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda Rossella » 28 mag 2014, 11:20

anavlis ha scritto:cazzarolaaaaa!!!!!!!!! :-::! :-::! :clap: :clap: :clap: :clap: *smk*

Appunto!!! :lol: :lol: :lol: : Love :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda Etta » 28 mag 2014, 13:41

Che bel piatto....anch'io ho sempre fatto la glassa con la crema pasticcera,bella cremosa..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: ° profiteroles ° (Francia)

Messaggioda Luciana_D » 31 mag 2014, 6:17

Ho appena trovato la seconda torta per Massimo :clap: :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Luciana_D » 10 mar 2015, 9:33

Seguendo la ricetta di Giovanni Pina : Thumbup :

Immagine

Ho solo aggiunto una colatina di salsa densa senza pasticcera
Allegati
profitterolluciana.jpg
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda anavlis » 10 mar 2015, 11:36

Bello :clap: :clap: :clap: solo la copertura, a me piace più fluida, pannosa :-P o :p:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Luciana_D » 10 mar 2015, 13:13

anavlis ha scritto:Bello :clap: :clap: :clap: solo la copertura, a me piace più fluida, pannosa :-P o :p:

Se troppo fluida te la ritrovi a fondovalle : Sad :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda TeresaV » 13 mar 2015, 16:45

Che belli, Lu :clap: :clap:Il dolce preferito di mio marito!
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1354
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Rossella » 21 mar 2015, 7:44

Beliissima Lù, da fare invidia alle migliori vetrine! :clap: :clap:
Come ti sono sembrati i bignè rispetto ad altri provati in passato?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Luciana_D » 21 mar 2015, 20:51

Rossella ha scritto:Beliissima Lù, da fare invidia alle migliori vetrine! :clap: :clap:
Come ti sono sembrati i bignè rispetto ad altri provati in passato?

I bigne' sono fantastici :D
Se si pone particolare attenzione alla teglia imburrata con appena un velo la crescita esagerata e' assicurata.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Patriziaf » 19 lug 2015, 16:46

20150719_151614[1].jpg

al solito se si clicca sulla foto, si vede dritta.

crema chantilly al caffè di Elisabetta

Crema chantilly al caffè:

4 dl di latte
4 tuorli
30 gr di farina 00
20 gr di amido di mais
120 gr di zucchero
essenza di vaniglia o bacca
150 gr di panna fresca o 100 gr di mascarpone
caffè concentrato o solubile q.b.
Sciroppo al caffè e Baileys:250 gr di acqua+ 100 gr di zucchero+2 cucchiai di caffè solubile+1 bicchierino di baileys.

Portare ad ebollizione il latte e versarlo sui tuorli mescolati bene con zucchero e farine setacciate, mixare col minipimer e far addensare sul fuoco mescolando bene ocn la frusta, mettere in frigo per 5 minuti, unire il caffè concentrato o quello solubile (2/3 cucchiai) sciolto in mezza tazzina di acqua calda. Montare la panna e unirla alla crema setacciata fredda.


salsa di copertura con crema pasticcera diGiovanni Pina,postata da Assunta

Per la salsa Profiterole


Zucchero semolato 20 g
Cacao amaro 20 g
Acqua 40 g (50)
Crema pasticcera 120 g
Panna semi montata 125 g
Rum 25 g


non ho messo il rum, ma il liquore Strega.e naturalmente la crema pasticcera è quella al caffè.

I bignè li devo migliorare , non mi piacciono come mi sono venuti.
qualsiasi ricetta, mi si gonfiano, forno statico, e poi si sgonfiano.
però sono buoni.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2637
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda Clara » 20 lug 2015, 14:28

Grande Patrizia :clap:

Prima o poi mi butterò in questa impresa, devo! : Blink :
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Profiteroles (Francia)

Messaggioda rosanna » 8 gen 2017, 18:29

[vimeo]

[/vimeo]
IMG_3679.JPG
Profiteroles crema pistacchio e cioccolato fondente

Crema Pasticcera pistacchio

[*]4 dl di latte
[*]120 gr di zucchero
[*]4 tuorli
[*]30 gr di farina 00
[*]30gr amido mais
[*]1 cucchiaio vaniglia
[*]70gr circa di pasta di pistacchi oppure 50 gr di pistacchi tritati finissimi pizzico sale
[*]2 fogli da 2 gr l'uno di colla di pesce ammollata in acqua fredda][/list=]




procedimento
Portare ad ebollizione il latte.Mescolarne 100 gr con lo zucchero le farine,i tuorli,frullare col minipimer o fruste elettriche.Unire il latte rimasto e portare ad ebollizione,far cuocere 1 minuto.Unire 20 gr di burro .
e la pasta di pistacchio e mescolare bene.Unire la colla di pesce ammollata,e asciugata,mescolare.
Grattugiare due bucce di limone e unirla alla crema.
Montare 130 gr dipanna con 20 gr di zucchero e unirla alla panna crema fredda,spatolata per renderla lisciia o frullata brevemente.
Riempire i bigne'.

Glassa al cacao amaro e cioccolato fondente
Grazie
    [*]4 dl latte ( o anche meta' latte/meta' acqua)
    [*]60 gr cacao amaro[*]100 gr zucchero[/list]30 gr amido mais
    [*]130 gr cioccolato fondente al 50%/60 % cacao,
    pizzico sale
    [*]25 gr burro
    [*]1 cucchiaio abbondante di glucosio
    Mescolare 100 gr di latte con il cacao,lo zucchero,l'amido e sbattere cn le fruste.Portare ad ebollizione il latte restante e versarlo sulla miscela preparata,far cuocere un minuto.Incorporare il burro,il glucosio e un pizzico di sale.unire il cioccolato a pezzetti e mescolare bene fino a formare un'emulsione.Se piace,unire un cucchiaio o 2 di rum.Nel caso si desiderasse piu' dolce unire altri 20 gr di zucchero.glassare i profiteroles con la salsa,appena sara' fredda.


    PASTA BIGNÈ o PASTA CHOUX, ricetta di Iginio Massari

    (dividere per 4)

    Ingredienti[b]
    [code]
    [*]250 g di burro
    [*]500 g d' acqua
    [*]20 g di sale
    [*]500 g di farina 00
    [*]1100 g di uova intere (pesate senza guscio

    Istruzioni
    In un tegame portate a bollore il burro unito all'acqua ed il sale. Aggiungete la farina in un solo colpo e mescolate velocemente formando una palla e facendola asciugare sul fuoco fino a quando non si sarà formata una patina leggerissima sul fondo.
    Trasferite la palla d'impasto in planetaria e impastate con lo scudo aggiungendo le uova una alla volta (non aggiungete la successiva prima che la precedente non sia assorbita). Formate un impasto liscio e morbido.
    Prendete una leccarda, ponete sopra un foglio di carta forno. Versate l'impasto nel sac-a-poche con bocchetta e formate delle semisfere regolari. Cuocete in forno preriscaldato a 190°C per circa 13 minuti o fino a doratura. I bignè dovranno risultare con superficie tonda, screpolature irregolari e spazio interno.
    Allegati
    IMG_8696.JPG
    IMG_8712.JPG
    Rosanna

    L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
    (Silvano Fausti sj)
    Avatar utente
    rosanna
     
    Messaggi: 4413
    Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
    Località: NAPOLI

    Re: Profiteroles (Francia)

    Messaggioda anavlis » 8 gen 2017, 19:02

    Sempre brava : Groupwave : : Groupwave :

    Hai fatto 1/4 di ricetta dei bignè, giusto? Le altri dosi vanno bene, hai utilizzato tutto?
    silvana


    L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
    Avatar utente
    anavlis
    MODERATORE
     
    Messaggi: 10428
    Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
    Località: palermo

    Re: Profiteroles (Francia)

    Messaggioda Patriziaf » 8 gen 2017, 19:28

    Bellissimoprofiterols

    "Cuocete in forno preriscaldato a 190°C per circa 13 minuti o fino a doratura. I bignè dovranno risultare con superficie tonda, screpolature irregolari e spazio interno."
    Rosanna forno statico?

    quella glassa è splendida!
    potrei farli,ho pistacchi :lol:
    :clap:
    Patrizia
    Avatar utente
    Patriziaf
    MODERATORE
     
    Messaggi: 2637
    Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
    Località: Cisterna di Latina

    Re: Profiteroles (Francia)

    Messaggioda rosanna » 8 gen 2017, 23:01

    forno statico valvola aperta , per i nostri forni ...tenere leggermente aperto : Thumbup : Mi è avanzato un po' di tutto e stasera ne ho farciti tre per me :-P o :p: Con le dosi riportate in ricetta vengono una cinquantina di bignet
    Allegati
    IMG_8735.JPG
    IMG_8728.JPG
    Rosanna

    L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
    (Silvano Fausti sj)
    Avatar utente
    rosanna
     
    Messaggi: 4413
    Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
    Località: NAPOLI

    Re: Profiteroles (Francia)

    Messaggioda Luciana_D » 9 gen 2017, 6:38

    Belli Rosanna :clap: :clap: :clap:
    La crema e la glassa sono di Massari?
    Luciana
    In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
    Testarda




    Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
    Avatar utente
    Luciana_D
    MODERATORE
     
    Messaggi: 11828
    Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
    Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

    PrecedenteProssimo

    Torna a Doce Doce

    Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

    About us

    Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

    Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
    È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

    Steven Johnson - uno scambio di buone idee