Prefazione e indicazioni generali.

vegetariano, vegano, macrobiotica, problemi alimentari.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Prefazione e indicazioni generali.

Messaggioda panini e focacce » 31 gen 2014, 8:20

Se per Moleschott - nel suo trattato "Dell'alimentazione" - le abitudini alimentari sono la base che rende possibile il costituirsi e il perfezionarsi della cultura umana, per Feuerbach "l'uomo è ciò che mangia" (1862), per cui dobbiamo mangiare meglio per poter migliorare non solo il nostro corpo ma anche la nostra psiche e il nostro spirito.
Senza aprioristicamente contestare carnivori o vegetariani, e senza voler favorire una "fazione" piuttosto che l'altra, un'alimentazione naturale, cioè che segua e rispetti natura e corpo, non può far altro che giovare al nostro organismo.
Purtroppo non tutti possono scegliere di cosa nutrirsi. In questo caso rientrano quanti soffrono di allergie, intolleranze, malattie di vario genere, per le quali è necessaria una dieta adeguata.
Stiamo ovviamente parlando di celiaci, intolleranti al lattosio, allergici a uova e latte, nonchè di soggetti con il colesterolo alto, con insufficienze di vario genere, diabete e quant' altro. Il campo è piuttosto vasto.
Senza nessuna pretesa di volerci sostituire alle indicazioni dei medici specialisti, auspichiamo - e crediamo - con il nostro piccolo contributo, con ricette semplici e naturali, di poter aiutare chi ha bisogno o semplicemente di far provare una nutrizione "alternativa" e forse più salutare.
Avatar utente
panini e focacce
 
Messaggi: 551
Iscritto il: 28 mar 2008, 22:40

Torna a "Leggermente" goloso : regimi alimentari con restrizioni dietetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee