Potage Saint-Germain (Francia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Freya51 » 20 gen 2009, 10:26

Una crema densa per serate invernali, praticamente un piatto unico.

Ingredienti:
Piselli secchi spezzati, ammollati per due-tre ore e ben risciacquati - 250 g
Cipolle e/o porri tagliati a pezzi piccoli o tritati molto grossolanamente - circa 200 g
2 carote medie a rondelle
1,5 - 2 l di brodo di pollo o di verdure
Pancetta affumicata - 1 fetta da 1 cm a pezzi piccoli come per la carbonara
Un prosciuttino, preferibilmente con l'osso - circa 300 g di carne
(mazzetto guarnito)
sale, pepe, (piment d'Espelette)
Crème fraîche
Crostini di pane arrostiti rigorosamente nel burro (per i puristi, gli altri facciano come credono)


Mettere i piselli in una pentola capace e coprire con il brodo. Portare a bollore, schiumare, aggiungere gli altri ingredienti, salvo la crème fraîche, l'eventuale piment d'Espelette e i crostini, abbassare la fiamma e cuocere un'ora parzialmente coperto.
Estrarre il prosciutto e tenerlo da parte.
Frullare con il minipimer. Se la crema è troppo densa, aggiungere poca acqua (non deve essere liquida, anche se non è una panissa in cui il mestolo deve restare in piedi...).
Aggiustare di sale e pepe.
Aggiungere il prosciutto disossato e tagliato a cubetti e decorare con un giro di crème fraîche ed eventualmente un pizzico di piment d'Espelette.
Servire presentando a parte i crostini e la crème fraîche rimasta.
Freya51
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 20 nov 2012, 18:55

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 20 gen 2009, 10:54

sembra buonissima!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Lamù » 20 gen 2009, 11:05

Essendo una ricetta di Freya è sicuramente buonissima : Chessygrin :
Avatar utente
Lamù
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 nov 2006, 7:48
Località: Bologna

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Luciana_D » 20 gen 2009, 11:17

Anche a me stuzzica :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Freya51 » 20 gen 2009, 11:32

Lamù ha scritto:Essendo una ricetta di Freya è sicuramente buonissima : Chessygrin :

Ipse dixit? Autoreferenziale? Un nome, una garanzia? Ohibo'! Ci conosciamo? :?:
Freya51
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 20 nov 2012, 18:55

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Lamù » 20 gen 2009, 13:09

Cristina Freya ha scritto:
Lamù ha scritto:Essendo una ricetta di Freya è sicuramente buonissima : Chessygrin :

Ipse dixit? Autoreferenziale? Un nome, una garanzia? Ohibo'! Ci conosciamo? :?:


:mrgreen: Sono Simona, conosciuta attualmente anche come Staximo e una volta come Solemare :fiori:
P.E. Simona
Avatar utente
Lamù
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 nov 2006, 7:48
Località: Bologna

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Freya51 » 20 gen 2009, 14:51

Lamù ha scritto:
:mrgreen: Sono Simona, conosciuta attualmente anche come Staximo e una volta come Solemare :fiori:


Simona!!! *smk*
Freya51
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 20 nov 2012, 18:55

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Sandra » 20 gen 2009, 18:26

Grazie Cristina,é un ottimo potage . :D
Piccola storia:
Saint Germain non era altro che il ministro della guerra di Luigi XIV ,il conte di Saint Germain ed adorava i piselli :lol: :lol: Con i piselli secchi si fa anche la "purea Saint Germain"
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Rossella » 20 gen 2009, 18:59

il nostro potage di piselli secchi particolarmente arricchito.. buono, da provare!!!
grazie.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Freya51 » 20 gen 2009, 20:43

Sandra ha scritto:Grazie Cristina,é un ottimo potage . :D
Piccola storia:
Saint Germain non era altro che il ministro della guerra di Luigi XIV ,il conte di Saint Germain ed adorava i piselli :lol: :lol: Con i piselli secchi si fa anche la "purea Saint Germain"


Il conte di Saint Germain è un famoso enigma irrisolto, una sorta di Cagliostro alla corte di Luigi XV (che pare gli avesse affidato anche qualche incarico diplomatico). Si diceva che avesse scoperto la pietra filosofale e che avesse restituito al re un preziosissimo diamante che questi gli aveva affidato perché gli togliesse una macchia, perfettamente purificato. Correva anche voce che fosse immortale e che ci fosse gente che l'aveva incontrato in gioventù, cinquant'anni prima, perfettamente identico.
Per quanto ne so, potage e purée prendono il nome da Saint-Germain-en-Laye, dove fiorì la coltura dei 'piselli olandesi', che l'Olanda aveva regalato a Luigi XIV.
Quello che è considerato il ministro della guerra di quest'ultimo (che in realtà faceva tutto da solo in base al motto 'Lo Stato sono io') è Colbert, Segretario di Stato alla Marina a partire dal 1669.

:saluto:
Freya51
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 20 nov 2012, 18:55

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Sandra » 20 gen 2009, 21:05

Pensare che ho abitato a 2 Km da Saint Germain en Laye per 14 anni !! :oops: :lol: :lol: :lol:
Grazie Cristina :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda Freya51 » 21 gen 2009, 2:42

Sandra ha scritto:Pensare che ho abitato a 2 Km da Saint Germain en Laye per 14 anni !! :oops: :lol: :lol: :lol:
Grazie Cristina :D


Stupendo Conservatorio e ... la casa dello chef di Nicola II di Russia, dove stavano i miei amici ed anch'io quando ero nei paraggi! :D
Freya51
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 20 nov 2012, 18:55

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda ugo » 25 gen 2009, 10:52

Interessante!
Mi piacciono i potage,le vellutate, le creme etc.etc.
e questa mi ispira.
Grazie e :saluto:
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 21 mar 2016, 9:51

per venerdì
grazie Freya
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Potage Saint-Germain (Francia)

Messaggioda anavlis » 21 mar 2016, 12:06

Freya51 ha scritto:Il conte di Saint Germain è un famoso enigma irrisolto, una sorta di Cagliostro alla corte di Luigi XV (che pare gli avesse affidato anche qualche incarico diplomatico). Si diceva che avesse scoperto la pietra filosofale e che avesse restituito al re un preziosissimo diamante che questi gli aveva affidato perché gli togliesse una macchia, perfettamente purificato. Correva anche voce che fosse immortale e che ci fosse gente che l'aveva incontrato in gioventù, cinquant'anni prima, perfettamente identico.
Per quanto ne so, potage e purée prendono il nome da Saint-Germain-en-Laye, dove fiorì la coltura dei 'piselli olandesi', che l'Olanda aveva regalato a Luigi XIV.
Quello che è considerato il ministro della guerra di quest'ultimo (che in realtà faceva tutto da solo in base al motto 'Lo Stato sono io') è Colbert, Segretario di Stato alla Marina a partire dal 1669.

:saluto:

grazie per le precisazioni su questo personaggio! ho da poco finito di leggere Cagliostro di Luigi Natoli (conosciuto anche con lo pseudonimo di William Galt) e pare s'incontrarono in Russia.

Mi fa sorridere che un personaggio così avvolto dal mistero venga ricordato per una passata di piselli secchi! :ahaha: :ahaha: :ahaha:
cercherò qualche biografia su Saint Germain, mi incuriosisce.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee