plumcake pere e cioccolato, ma...

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Clara » 2 mar 2008, 18:48

Ma qualcosa non ha funzionato |^.^|

Ho preso la ricetta da Donna Moderna, mi ha attirata perchè si presentava molto bene e d'effetto,
ma l'impasto è risultato troppo asciutto e si è staccato dalle pere, creando uno spazio intorno
e rendendo problematico ottenere le fette perfette, insomma uno spatascio, e avevo anche ospiti |^.^|
Le pere però erano molto buone :D :evil:
Secondo voi esperte cosa bisognerebbe modificare?

Vi posto la ricetta e le foto del mio fallimento :(

ingr. 80 gr. di farina, 110 di burro, 330 di zucchero, 35 di cacao amaro, 4 uova, vanillina,
4 pere , 1 stecca di cannella, 3 chiodi di garofano, zenzero, 1 limone, zucchero a velo

Bagnare le pere sbucciate con il succo di limone, portare a ebollizione 1 litro di acqua con 200 gr. di
zucchero e le spezie, unire le pere e proseguire la cottura per almeno 10 minuti, quindi scolarle
e lasciarle raffreddare.
In una ciotola lavorare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la vanillina in modo da
ottenere una crema gonfia e chiara, poi poco per volta incorporare con un setaccio 70 gr. di farina e il cacao.
Amalgamarli alla crema di uova con una spatola mescolando delicatamente con movimenti dall'alto
verso il basso, poi incorporare quasi tutto il burro fuso.
Versare l'impasto in uno stampo rettangolare di 27 cm imburrato e infarinato. Affondare in parte
le pere nella pasta e cuocere in forno a 180° per un'ora e 25 minuti. (Con il ventilato l'ho lasciato di meno).
Sfornare, lasciar raffreddare bene e poi sformare su un piatto. A piacere cospargere con zucchero a velo.

Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Rossella » 2 mar 2008, 20:37

ma l'impasto è risultato troppo asciutto


Un cucchiaio di cacao non è poco? in ogni caso porterei le uova a 5/6, e aggiungerei anche 1/2 cucchiaino di lievito per dolci, :roll:
Ahem...vogliamo provare ad usare un pò di essenza di vaniglia al posto della vanillina, :cry: nei negozi bio vendono anche dell'ottima vaniglia Bourbon in polvere, forse più semplice ed immediata da utilizzare per certi impasti! :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Clara » 3 mar 2008, 20:53

Ok Rossella, per più uova e per il lievito, l'essenza di vaniglia anche, va bene,
ma secondo te, sostituire anche il cacao in polvere con fondente sciolto e gli albumi metterli montati
può servire a migliorarlo?

Ci terrei a riuscire a farlo bene, perchè è anche carino da presentare :D se viene bene :roll:

grazie :saluto:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Rossella » 3 mar 2008, 21:00

Clara ha scritto:Ok Rossella, per più uova e per il lievito, l'essenza di vaniglia anche, va bene,
ma secondo te, sostituire anche il cacao in polvere con fondente sciolto e gli albumi metterli montati
può servire a migliorarlo?

Ci terrei a riuscire a farlo bene, perchè è anche carino da presentare :D se viene bene :roll:

grazie :saluto:

qualcosa cosi cosi? :|?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Mariella Ciurleo » 4 mar 2008, 10:47

Se ho capito bene, le pere vanno solo sbucciate, ma il torsolo rimane, vero? e non dà fastidio a fine cottura?

Un bacio *smk*

P.S.: Rossella, non ti "perplime" la bustina di lievito nella ricetta, comunque interessante, che hai linkato? Forse sarebbe meglio diminuirlo di molto, visto che di farina nel dolce ce n'è solo 75 g. Che ne pensi?
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Clara » 4 mar 2008, 18:24

Ecco sì, grazie Rossella, quell'impasto lì mi sembra proprio più giusto . :D *OK*
(L'ho detto io che sei sempre avanti tu :D :wink: )

Conserverei invece il sistema di preparazione delle pere dell'altra ricetta, perchè quelle sono venute
veramente buone . :-P<^
Mariella, il torsolo non dà fastidio
:saluto:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Rossella » 4 mar 2008, 21:12

Mariella Ciurleo ha scritto:P.S.: Rossella, non ti "perplime" la bustina di lievito nella ricetta, comunque interessante, che hai linkato? Forse sarebbe meglio diminuirlo di molto, visto che di farina nel dolce ce n'è solo 75 g. Che ne pensi?

pensavo a quel tanto che serve a dare qualla spinta in più , mezzo cucchiaino ti sembrano tanti. :|? .. la presenza delle pere mi fà pensare che possa servire ma potrei sbagliarmi, insomma il dolce non l'ho provato, Clara sei tutti noi ;-))
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Mariella Ciurleo » 5 mar 2008, 10:24

Grazie a Clara e Rossella.
Dieta permettendo, mi piacerebbe provarla, questa torta.
Se la faccio, utilizzando al massimo un cucchiaino di lievito, riferisco.

Un bacio *smk*
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Rossella » 5 mar 2008, 14:21

Quando ho visto questo dolce mi sembrava di avere già visto qualcosa di simile, zio alzy purtroppo fà brutti scherzi :( stamattina mentre ero al lavoro illuminazione ebbi, :lol: :lol:
realizzò qualche anno questo dolce Maria, su gennarino 8)) preso sempre dalla stessa rivista, "Serie Oro"(Cucina Moderna di dicembre).
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Lamù » 5 mar 2008, 15:13

anche a me sembrava di avere già visto un dolce simile.... ora, finalmente, l'ho trovato!

QUI

fatto QUI

preso da QUI

;-))

Gli ingredienti però sono diversi da quelli della ricetta di Clara
Ultima modifica di Lamù il 5 mar 2008, 15:34, modificato 1 volta in totale.
P.E. Simona
Avatar utente
Lamù
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 nov 2006, 7:48
Località: Bologna

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Sandra » 5 mar 2008, 15:23

Grazie Clara per aver fatto l'esperimento per te ma anche per noi :D .Ora abbiamo la raccolta completa delle varie prove!! :D Non mi resta che approfittarne!! :lol: :lol: Piacera' anche a Vacchi forse!! :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Dida » 9 mar 2008, 9:11

Allora, l'ho fatto ieri con la ricetta data da Rossella ma cuocendo le pere con solo due cucchiaiate di zucchero e 600 gr. di acqua più una stecca di cannella indonesiana: venite molto bene.
Invece del liquore all'arancia ho usato della grappa bianca e secca, mi sempra che con le pere vada meglio.
La prossima volta cuocerò in forno a 160° per 50 minuti, basteranno.
Mio marito dice che la pasta dalla torta è troppo asciutta, avete suggerimenti? Lui dice di usare lo sciroppo rimasto dalla cottura delle pere per imbibire la torta appena sformata.
Commenti?
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Rossella » 9 mar 2008, 11:15

Dida ha scritto:Allora, l'ho fatto ieri con la ricetta data da Rossella ma cuocendo le pere con solo due cucchiaiate di zucchero e 600 gr. di acqua più una stecca di cannella indonesiana: venite molto bene.
Invece del liquore all'arancia ho usato della grappa bianca e secca, mi sempra che con le pere vada meglio.
La prossima volta cuocerò in forno a 160° per 50 minuti, basteranno.
Mio marito dice che la pasta dalla torta è troppo asciutta, avete suggerimenti? Lui dice di usare lo sciroppo rimasto dalla cottura delle pere per imbibire la torta appena sformata.
Commenti?

non è che ha cotto troppo vero? :|? un pò più di burro nell'impasto? :|?
l'idea di utilizzare lo sciroppo della cottura delle pere non è affatto male, non conosco la consistenza dello sciroppo ottenuto, lo vedrei un pò tirato aromatizzando ulteriormente 8))
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Dida » 9 mar 2008, 11:32

Ho messo 100 gr. di burro, secondi te quanto ne devo mettere? Lo sciroppo era abbastanza denso tanto che lo ho tenuto per aggiungerlo alla prossima macedonia invece che usare vino o liquore.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Clara » 9 mar 2008, 12:21

Dida, io non ho ancora riprovato a farlo, ma vedendo le foto della ricetta di
Rossella sembrerebbe bello morbido :|?
E nel tagliarlo come si presenta? Restano composte le fette?
Anche per me i tempi di cottura forse sono un pò lunghi
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Dida » 9 mar 2008, 17:54

Devi tagliare fette un po' spesse altrimenti si sbriciola. La prossima volta comprerò delle pere piccole e farò dei simil-muffin da porzione che servirò con panna montata o crema inglese o cremma di frutti di bosco.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: plumcake pere e cioccolato, ma...

Messaggioda Desideria » 12 mar 2008, 13:41

Anch'io ho visto le foto del plum cake cioccolato e pere su Donna Moderna e si presentava piuttosto bene. Per fortuna non l'ho fatto. Mi sembra ottima l'idea di Dida di fare dei colci monoporzione. Io avevo pensato di comprare le pere Coscia che sono piccoline.
Nelle ricette dei link che avete postato mi sembra ci sia un'esagerazione di zucchero, o sbaglio?
Desideria
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 21 dic 2006, 13:19
Località: Milano


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee