° pizza sottile e croccante (MORBIDA ALL'INTERNO)

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Messaggioda Danidanidani » 10 gen 2007, 10:40

robertopotito ha scritto:
Danidanidani ha scritto:Vorrei farti una domanda da vera ignorante:cosa vuol dire lievito di birra freschissimo? Io dalle mie parti trovo il lievito di birra in cubetti, oppure quello in bustine, tipo Mastro fornaio...mi sembra di capire che il lievito di birra freschissimo che tu dici non si identifica con questi ultimi due, e allora la seconda domanda è: posso usare uno di quelli che trovo io e, se si quanto e come? Grazie :D :D Daniela

se mi è possibile lo acquisto dal fornaio nelle confezioni appunto da 500 grammi, altrimenti molto più semplicemente, controllo che la data di scadenza riportata sul cubetto abbia una vita residua di almeno un mese e mezzo circa.Ovviamente, se utilizzi, il lievito di birra disidratato, ne saranno sufficienti circa 3 grammi(un po' meno della metà del contenuto della bustina che di solito pesa 7gr netti).
bacioni



Grazie Roberto! Daniela
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Messaggioda Mariella Ciurleo » 10 gen 2007, 11:14

Roberto, se io il lievito lo compro freschissimo e poi lo congelo diviso in piccoli pezzetti, lo posso ancora considerare freschissimo una volta scongelato?

Scusa la frase un po' contorta... Immagine
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 403
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Messaggioda Eledigi » 10 gen 2007, 16:22

Ragaz, due domande:
per quanto tempo lo conservate il lievito da 500 gr???
Roberto, quanto e' lunga quella meravigliosa teglia di pizza???
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda Rossella » 10 gen 2007, 16:33

Eledigi ha scritto:Ragaz, due domande:
per quanto tempo lo conservate il lievito da 500 gr???


suppongo che Robby ne compra 500gr. per il grande consumo che ne fà , però il lievito fresco che compro io(rigorosamente panettiere) riesco a tenerlo in frigorifero dentro un barattolo di vetro abbastanza, diciamo per 2 settimane, appena vedo che inizia a scurire lo butto via.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda ddaniela » 10 gen 2007, 16:34

Mariella Ciurleo ha scritto:Roberto, se io il lievito lo compro freschissimo e poi lo congelo diviso in piccoli pezzetti, lo posso ancora considerare freschissimo una volta scongelato?

Scusa la frase un po' contorta... Immagine


Io faccio così e quando lo uso è più vivace di quello del supermercato
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 421
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Messaggioda robertopotito » 11 gen 2007, 7:31

Mariella Ciurleo ha scritto:Roberto, se io il lievito lo compro freschissimo e poi lo congelo diviso in piccoli pezzetti, lo posso ancora considerare freschissimo una volta scongelato?

Scusa la frase un po' contorta... Immagine

diciamo di si.
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda Mariella Ciurleo » 11 gen 2007, 8:30

ddaniela ha scritto:Io faccio così e quando lo uso è più vivace di quello del supermercato


robertopotito ha scritto:diciamo di si.


Grazie ad entrambi!

Un bacio Immagine
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 403
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Messaggioda robertopotito » 11 gen 2007, 17:11

Eledigi ha scritto:Ragaz, due domande:
per quanto tempo lo conservate il lievito da 500 gr???
Roberto, quanto e' lunga quella meravigliosa teglia di pizza???

circa 90 cm.
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda ddaniela » 11 gen 2007, 17:17

robertopotito ha scritto:
Eledigi ha scritto:Ragaz, due domande:
per quanto tempo lo conservate il lievito da 500 gr???
Roberto, quanto e' lunga quella meravigliosa teglia di pizza???

circa 90 cm.


lo conservi per 90 cn?? :shock: :D :lol:

e la pizza è lunga 2-3 mesi?? :oops: :roll: :roll:

Vabbè non lo faccio più, vado nell'angolino... :(
Avatar utente
ddaniela
 
Messaggi: 421
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:03

Messaggioda mariella » 15 feb 2007, 17:56

grazie Roberto, mi è piaciuta molto questa pizza, leggerissima

Immagine
Immagine
mariella
mariella
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 10 gen 2007, 13:40
Località: quartu s.elena (ca)

Messaggioda robertopotito » 15 feb 2007, 18:01

bene!!!
ne sono proprio felice!!!
bacioni
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda elisabetta » 20 feb 2007, 10:16

Brava Mariella, l'aspetto è invitante!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Messaggioda Rossella » 20 feb 2007, 10:27

bell'aspetto questa pizza Mariella.
grazie
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda M.Giovanna » 20 feb 2007, 11:47

L'ho fatta anch'io, davvero buona solo che a me non è venuta molto croccante, ho fatto metà  dose e steso l'impasto in una teglia da 30 cm di diametro; unica modifica, un pò di sale in più. Ecco il risultato:

Immagine

Immagine
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

Messaggioda Rossella » 20 feb 2007, 11:50

M.Giovanna ha scritto:L'ho fatta anch'io, davvero buona solo che a me non è venuta molto croccante,

temperatura del forno...e forse avresti dovuta tenercela di più.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda M.Giovanna » 20 feb 2007, 12:13

Cotta al massimo, forno statico.
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

Messaggioda Rossella » 20 feb 2007, 13:16

M.Giovanna ha scritto:Cotta al massimo, forno statico.

bene M.Giovanna, a me la pizza sembra un pò chiara :roll:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda M.Giovanna » 20 feb 2007, 13:50

Ci riprovo facendola cuocere un pò in più, anche se la base era abbastanza cotta :oops:
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

Messaggioda robertopotito » 21 feb 2007, 7:55

M.Giovanna ha scritto:Ci riprovo facendola cuocere un pò in più, anche se la base era abbastanza cotta :oops:

ciao carissima!!!
è importante anche il tipo di teglia che si utilizza; dovrebbe essere molto leggera e con fondo abbastanza sottile.
Inoltre, è importante che l'impasto risulti molto ben idratato come spiegato nella ricetta.
baci
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda M.Giovanna » 21 feb 2007, 13:17

In effetti l'impasto finale era un normale impasto da pizza, non appiccicoso ma morbido. :roll:
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee