Pizza di scarole

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pizza di scarole

Messaggioda misskelly » 28 dic 2014, 21:07

Rosanna ho lessato la scarola che mi ha regalato mio padre e vorrei provare a fare la "vostra" pizza di scarola....hai qualche foto? sono sparite tutte?...suggerimenti ???...perchè non l'ho mai fatta. *smk*

Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: pizza di scarole

Messaggioda rosanna » 28 dic 2014, 22:36

foto non ne ho Giovanna. puoi fare l'ultima postata oppure quella fatta da susy , guarda nel suo blog.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Pizza di scarole

Messaggioda misskelly » 30 dic 2014, 12:24

l'ho preparata ieri sera, scarola saltata in padella con olio aglio qualche acciuga olive tagiasche e peperoncino,non ho messo pinoli e uvetta, molto buona.

la pasta (presa dal blog di Assunta http://www.lacuocadentro.com/2014/11/pi ... arola.html)

500 g di farina per pizza
280 g di acqua
15 g di lievito di birra fresco
50 g di olio e.v.o.
8 g di sale

Immagine

forse andrebbe messa nel mulino vista la presenza di LdB

Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: pizza di scarole

Messaggioda cinzia cipri' » 30 dic 2014, 12:43

bellissima MissKelly!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Pizza di scarole

Messaggioda rosanna » 30 dic 2014, 15:06

Giovanna meglio fare la pasta più alta sui bordi e quindi anche più scarola *smk* a me piace con la pasta sottile ma non troppo e molta scarola
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: pizza di scarole

Messaggioda TeresaV » 12 mar 2015, 3:53

PIZZA DI SCAROLE

pizza.scarole.intera.jpg
pizza.scarole.fetta.jpg


    INGREDIENTI

  • 400 gr di farina di rimacino
  • 100 gr di farina 0
  • 380/400 ml di acqua
  • 10 gr di LDB fresco
  • 10 gr di sale
  • 20 gr di olio EVO

    RIPIENO
  • Scarole saltate in padella con:
  • aglio,
  • olio,
  • peperoncino,
  • acciughe,
  • capperi,
  • olive di Gaeta,
  • pinoli
  • e passolina.
ESECUZIONE

Impasto diretto (per mancanza di tempo) fatto inserendo prima i liquidi e per ultimo l'olio EVO.
Lievitazione per 1 ora e 30 minuti.
Pieghe tipo 1.
30 minuti di risposo a campana.
Stesura e infornata a 180 ° ventilato per 30 min.
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1355
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: pizza di scarole

Messaggioda cinzia cipri' » 12 mar 2015, 8:31

la devo fare!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Pizza di scarole

Messaggioda anavlis » 12 mar 2015, 10:27

E' venuta proprio bene : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: pizza di scarole

Messaggioda TeresaV » 12 mar 2015, 15:14

Grazie, ragazze *smk* , con la semola rimacinata viene proprio bene!!
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1355
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Pizza di scarole

Messaggioda Rossella » 23 mar 2015, 6:47

Scusate signore, mi accorgo solo ora :oops: ^fleurs^
Teresa la tua pasta mi piace moltissimo, il tuo ruoto che dimensioni ha?
P.S.
sposto nella stanza dedicata. :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pizza di scarole

Messaggioda rosanna » 23 mar 2015, 12:15

da provare quelle di teresa con la farina di rimacino, mi piace molto.

ieri ho fatto con
500 gr. farina
270 acqua
10 gr. Ldb
un cucchiaio di strutto
10 gr. di sale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Pizza di scarole

Messaggioda Rossella » 23 mar 2015, 15:20

Anche la tua pasta mi piace, sopratutto perchè prevede lo strutto Ros.
Foto ?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pizza di scarole

Messaggioda Patriziaf » 24 mar 2015, 18:44

work in progress con la pasta di pizza di Etta, che mi è avanzata sabato, messa in frigo, dopo averla ben bene smontata,circa 500gr.oggi verso le 15,00 l'ho tirata fuori, fatto subito una palletta ,lasciata lievitare a temp.ambiente e stesa verso le 19,00.lo strato superiore l'ho fatto volutamente piu fino.
Cotta a 180° per 35' ventilato.

eccola

20150324_193233[1].jpg
20150324_193532[1].jpg
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2640
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee