La Pizza (o Crescia) di formaggio

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda AleTitti » 3 apr 2014, 14:30

Ciao a tutti!

Tra poco è Pasqua, e in questo periodo fervono i preparativi per fare le colombe e altri dolcetti tipici , ma c'è anche un lievitato salato tipico delle Marche e dell'Umbria, sto parlando della pizza di formaggio o detta anche crescia di Pasqua!
Si tratta di una pizza particolare che viene consumata soprattutto per la colazione nel giorno di Pasqua , ma anche a Pasquetta per le gite fuori porta, accompagnata da salumi vari, formaggi e uova sode, buonissima anche mangiata cosi, da sola!
Le varianti in questa ricetta sono un'infinità, e cambiano da paese in paese....io ho preso di riferimento la ricetta del Maestro Giuliano Pediconi, la quale prevede l'uso della biga.
La versione che vi propongo è quella soffice

Ingredienti sono per 2 cresce da 825-850 g l'una.


blog19.jpg




    Biga
    Igredienti:
  • Farina W 380 285 g
  • Acqua 128 g
  • Lievito di birra 2,8 g
Versare la farina in una ciotola e aggiungere il lievito sbriciolato, versarvi l'acqua. Impastare per pochi minuti, giusto il tempo di idratare la farina, la massa dovrà risultare grezza.
Mettere la ciotola a 18° per 12/16 ore


    Ricetta
    ingredienti:
  • Farina W 260-280 416 g
  • Biga 416 g
  • Uova 257 g
  • Lievito di birra 16,6 g
  • Latte 133 g
  • Zucchero 25 g
  • Sale 11,6 g
  • Pepe 3,3 g
  • Olio 83,2 g
  • Strutto 100 g
  • Formaggio grattugiato 233 g
Procedimento

Versare nella planetaria, la biga a pezzetti, la farina, il lievito di birra sbriciolato e il latte, e fare amalgamare.
Aggiungere le uova una alla volta, lo zucchero, il sale, il pepe., quando è ben incordato mettere lo strutto e dopo qualche minuto l'olio a filo, infine aggiungere il formaggio grattugiato.
Qui si può scegliere, o solo parmigiano, o metà parmigiano e metà pecorino romano, impastate fino a formare un bel glutine, l'impasto dovrà risultare liscio ed elastico.
Lasciare riposare per 40 minuti, volendo si può arricchire l'impasto mettendo dei cubetti di formaggio, tipo emmental o pecorino, in questo caso allargare la massa, distribuire i cubetti di formaggio e richiudere. (Nel mio caso,questo passaggio non l'ho fatto).
Dopo di che spezzare l'impasto a metà, fare la pirlatura, che serve a dare struttura all'impasto e riporlo in un contenitore (coccio o similari) che poi andrete a usare per la cottura, io ho utilizzato i pirottini da panettone alto da 750 g.
Far lievitare fino a quando la cupola dell'impasto arrivi in cima al pirottino.


Cottura

Infornare a 170° per 45-50 minuti, fate sempre la prova stecchino o meglio ancora se avete un termometro a sonda cuocere fino ad una temperatura al cuore di 96°. Sfornate e capovolgete come per i panettoni.
Una volta freddo potete anche togliere il pirottino.
Adoro impastare...
Avatar utente
AleTitti
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 2 apr 2014, 20:03

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Luciana_D » 3 apr 2014, 14:35

Grazie AleTitti :clap: :clap: :clap:
Ricetta ben spiegata e garantita come tutte le cose che fai. : Love :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Rossella » 3 apr 2014, 14:45

Gran bella presentazione Ale :clap: :clap:
Grazie : Thumbup :
p.s.
La tua Crescia nel suo impasto prevede lievito di birra, sposto nella stanza dedicata ai lievitati ( lievito madre e lievito di birra) :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Luciana_D » 3 apr 2014, 15:04

Rossella ha scritto:Gran bella presentazione Ale :clap: :clap:
Grazie : Thumbup :
p.s.
La tua Crescia nel suo impasto prevede lievito di birra, sposto nella stanza dedicata ai lievitati ( lievito madre e lievito di birra) :wink:

Colpa mia :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda AleTitti » 3 apr 2014, 15:57

Luciana_D ha scritto:
Rossella ha scritto:Gran bella presentazione Ale :clap: :clap:
Grazie : Thumbup :
p.s.
La tua Crescia nel suo impasto prevede lievito di birra, sposto nella stanza dedicata ai lievitati ( lievito madre e lievito di birra) :wink:

Colpa mia :wink:


Ma no figurati!!!!!! *smk*
Adoro impastare...
Avatar utente
AleTitti
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 2 apr 2014, 20:03

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda anavlis » 3 apr 2014, 18:45

Brava hai iniziato subito a deliziarci con le tue ricette e con la crescia : Yahooo : :clap: :clap: che anch'io ho preparato secondo ricetta di Ettore QUI
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda AleTitti » 3 apr 2014, 20:29

anavlis ha scritto:Brava hai iniziato subito a deliziarci con le tue ricette e con la crescia : Yahooo : :clap: :clap: che anch'io ho preparato secondo ricetta di Ettore QUI


come posso proverò anche questa ricetta!!!! Grazie Anavlis!
Adoro impastare...
Avatar utente
AleTitti
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 2 apr 2014, 20:03

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Patriziaf » 17 apr 2014, 22:18

ho fatto questa,m invece di 2 da 800gr,ne ho fatte 3 da circa 600gr,le ho cotte nei pirottini dei panettoni,li ho tagliati bassi.Facciamo piccoli assaggi.Non posso mettere la foto,per il momento,qualcosa non funziona,la metterò quando potrò.'notte,e vado a tirar fuori l'utima. ^sleep^
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Patriziaf » 28 apr 2014, 9:30

SAM_6938.JPG
eccola......ancora ne ho un pezzettino.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda AleTitti » 29 apr 2014, 9:59

miky ha scritto:ho fatto questa,m invece di 2 da 800gr,ne ho fatte 3 da circa 600gr,le ho cotte nei pirottini dei panettoni,li ho tagliati bassi.Facciamo piccoli assaggi.Non posso mettere la foto,per il momento,qualcosa non funziona,la metterò quando potrò.'notte,e vado a tirar fuori l'utima. ^sleep^


Bravissima Miky ho visto la foto, complimenti!!!!!!!! : Groupwave :
Adoro impastare...
Avatar utente
AleTitti
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 2 apr 2014, 20:03

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Rossella » 29 apr 2014, 10:59

Patrizia!!! : Thumbup :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda TeresaV » 29 apr 2014, 14:38

Bella, Patrizia: suggerisce l'idea del soffice!! :clap: :clap:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1352
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda anavlis » 28 mar 2015, 12:54

Patrizia non avevo visto, ti sono venuti bene :clap: :clap: che farina hai usato?

forse questa ricetta andrebbe inserita nel post iniziato da Ettore, si integrerebbero, anche perchè qui i passaggi sono più chiari e meglio descritti.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: La Pizza (o Crescia) di formaggio

Messaggioda Rossella » 29 mar 2015, 9:14

anavlis ha scritto:Patrizia non avevo visto, ti sono venuti bene :clap: :clap: che farina hai usato?

forse questa ricetta andrebbe inserita nel post iniziato da Ettore, si integrerebbero, anche perchè qui i passaggi sono più chiari e meglio descritti.


anch'io non avevo visto la tua realizzazione Patrizia, bella sezione! :clap:
No Silvana, ci sono troppe ricette accorpate in unici post, diventano dispersive e di difficile lettura. :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee