Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda LUIGIA1978 » 2 mag 2015, 14:52

IMG_0902rid.jpg
IMG_0913rid.jpg
IMG_0893rid.jpg
: Chef : : Chef : Ciao a tutti oggi vi propongo la pizza con semola rimacinata e lievito madre. Rispetto alla solita pizza questa con lunga lievitazione è molto più digeribile e allo stesso tempo molto gustosa e nutriente, e grazie alla semola si ottiene un impasto croccante e friabile. Di solito la prepariamo una volta a settimana è davvero buona, per quanto riguarda i condimenti potete sbizzarrirvi come volete, io l’ho condita con salsa di pomodoro, prosciutto cotto e mozzarella ma è buona anche con le verdure grigliate o con il salame piccante ecc… insomma ci siamo capiti è buona in tutte le versioni :) Io l’ho cotta nel pronto pizza ferrari, un piccolo forno elettrico specifico per pizza che cuoce a temperature alte e in maniera veloce, ma potete cuocerla tranquillamente anche nel forno elettrico, chiaramente cambieranno i tempi di cottura. : Chef :

Ingredienti per pizza con semola rimacinata :

500 g di semola rimacinata ( io ho usato la semole d’autore selezione Casillo per pizze e focacce è favolosa, ve la consiglio )

150 g di lievito madre ( licoli ) * rinfrescato 4-5 ore prima dell’utilizzo

1/2 cucchiaino di malto d’orzo o miele

12 g di sale

300 g di acqua ( possibilmente acqua imbottigliata )

30 ml di olio extra vergine di oliva

* Se volete usare pasta madre solida 225 g di pasta madre e 425 g di semola rimacinata

* Se volete usare lievito di birra preparate un polish con 6 g di lievito di birra fresco 75 g di semola e 75 g di acqua mescolate e usatelo al posto del lievito madre al raddoppio.

Procedimento :

sciogliere nell’acqua il lievito madre con 1/2 cucchiaino di malto. Setacciare gradatamente la semola e mescolare con una forchetta fino a quando la semola è ben assorbita. Quando l’impasto sarà più denso impastare con le mani o con l’aiuto di un impastatrice. Aggiungere il sale e impastare fino a quando è ben assorbito. Trasferire l’impasto in una ciotola e versare l’olio. Fare le pieghe stretch & folding in ciotola portando l’mpasto verso il centro come in questo video : https://www.youtube.com/watch?v=-Xhb8NrSGoE

Oleare leggermente la ciotola, coprire con pellicola alimentare e far riposare per 2 ore. Riporre la ciotola in frigo e far lievitare per 24 ore. Se dovete fare pizze sottili singole, far acclimatare l’impasto per un ora, dividere l’impasto in 4 e formare delle palle con la tecnica della formatura dei panini, e far lievitare in forno con la luce accesa per 2 ore, stendere partendo dal centro con le mani e cuocere nel pronto pizza preriscaldato per 5 minuti.
Se invece volete una pizza più alta, in teglia, far acclimatare l’impasto per 3 ore. Capovolgere l’impasto in una teglia oleata e stendere l’impasto partendo dal centro verso l’esterno delicatamente e far lievitare nel forno spento con la luce accesa per 2 ore. Cuocere in forno preriscaldato statico nella parte inferiore a 200° per 20 minuti condendola solo con salsa, un pò di sale e pepe. Aggiungere la mozzarella e il prosciutto cotto, e far continuare a cuocere nella parte media del forno a 200° per 5-10 minuti.
ECCOVI LE FOTO : Groupwave :
Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo George Bernard Shaw http://blog.giallozafferano.it/cucinarconamor/
Avatar utente
LUIGIA1978
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 22 gen 2014, 22:18
Località: Bari

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda Donna » 14 mag 2015, 15:46

Luigia, nonostante il forno elettrico di casa è bellissima! brava :clap:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda TeresaV » 14 mag 2015, 17:13

Gran bella pizza, complimenti, Luigia!! : Groupwave :
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda CETTY » 14 mag 2015, 19:32

Bella pizza,ma l'hai cotta nel fornetto Ferrari tipo delizia?
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda miao » 15 mag 2015, 5:36

bella bella , la devo fare <hay grazie Luigia *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda anavlis » 15 mag 2015, 8:16

Davvero brava a realizzare un buon bordo usando il forno di casa :hi :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10418
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda Rossella » 15 mag 2015, 17:52

E dire che la pizza con il lievito madre non mi ha mai dato dei risultati soddisfacenti, non è il tuo caso però!
Brava, bel canotto :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda LUIGIA1978 » 18 mag 2015, 18:59

CETTY ha scritto:Bella pizza,ma l'hai cotta nel fornetto Ferrari tipo delizia?

si Cetty l'ho cotta nel pronto pizza express ferrari :) ma si può cuocere tranquillamente in teglia viene bene ugualmente :wink:
Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo George Bernard Shaw http://blog.giallozafferano.it/cucinarconamor/
Avatar utente
LUIGIA1978
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 22 gen 2014, 22:18
Località: Bari

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda LUIGIA1978 » 18 mag 2015, 19:00

Rossella ha scritto:E dire che la pizza con il lievito madre non mi ha mai dato dei risultati soddisfacenti, non è il tuo caso però!
Brava, bel canotto :clap: :clap:

grazie Rossella ^fleurs^
Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo George Bernard Shaw http://blog.giallozafferano.it/cucinarconamor/
Avatar utente
LUIGIA1978
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 22 gen 2014, 22:18
Località: Bari

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda LUIGIA1978 » 18 mag 2015, 19:01

anavlis ha scritto:Davvero brava a realizzare un buon bordo usando il forno di casa :hi :clap: :clap:

: Sorry! : è il pronto pizza ma ti assicuro che viene bene anche ne forno elettrico :cin cin:
Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo George Bernard Shaw http://blog.giallozafferano.it/cucinarconamor/
Avatar utente
LUIGIA1978
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 22 gen 2014, 22:18
Località: Bari

Re: Pizza con semola rimacinata e lievito madre

Messaggioda LUIGIA1978 » 18 mag 2015, 19:02

TeresaV ha scritto:Gran bella pizza, complimenti, Luigia!! : Groupwave :

grazie Teresa : Chessygrin :
Non c'è amore più sincero che l'amore per il cibo George Bernard Shaw http://blog.giallozafferano.it/cucinarconamor/
Avatar utente
LUIGIA1978
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 22 gen 2014, 22:18
Località: Bari


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee