Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda Typone » 23 gen 2007, 18:56

La pissaladière è una specie di pizza di cipolle tipica della zona di Nizza. Per me è un monumento alla cucina mediterranea... :)


pasta:
500g di pasta da pane
3 cucchiai da minestra di olio evo

farcitura:
1k300 di cipolle bianche a fette grosse
1/2 cucchiaio da minestra di concentrato di pomodoro
timo in polvere
olive taggiasche denocciolate
6 acciughe belle salate, disliscate, divise in due filetti
sale e pepe

Lavorare la pasta da pane con i 3 cucchiai di olio evo e formare un tondo tipo pizza di circa 25cm di diametro, alto 1cm e mezzo

Fare "fondere" in olio evo in padella la cipolla senza dorarla e appena e' pronta aggiungere mescolando il concentrato di pomodoro e le olive. Salare e pepare (attenzione: olive e acciughe salano).
Piazzare il tondo di pasta su una teglia da forno coperta con carta oletata e creare un bordo arrotolando un pò attorno.
Versare il condimento sulla base, aggiungere i filetti di acciuga a raggiera, spolverare col timo e infornare a forno prescaldato a 180° per circa 45 minuti.
Si può fare anche con la pasta sfoglia ed e' altretanto buona, ma e' un'altra cosa...
Typone
 

Messaggioda Rossella » 23 gen 2007, 19:52

Dev'essere una bontà assoluta, grazie Ty :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Sandra » 23 gen 2007, 20:37

E' molto buona, io l'ho fatta una sola volta per colpa di Vacchi!!! :) :) :)
Solo l'odore lo fa fuggire!!!La mia vicina la fa regolarmente ma non mette il concentrato di pomodoro.
Spesso nelle case la fanno come dice Ty con la pasta sfoglia ma effettivamente non è la stessa cosa.Sandra
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Typone » 23 gen 2007, 23:23

Sandra ha scritto:La mia vicina la fa regolarmente ma non mette il concentrato di pomodoro.

In effetti esite la versione senza pomodoro che però dovrebbe contenere zucchero. io preferisco dare il dolce con il concentrato che in più aggiunge sapore.

T.
Typone
 

Messaggioda paul » 24 gen 2007, 18:40

Che bonta'! E' uno dei miei piatti preferiti in assoluto.
paul
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 1 dic 2006, 18:36
Località: Morristown, NJ

Messaggioda Serena » 24 gen 2007, 21:06

Al posto del concentrato di pomodoro spargo quà  e la dei pomodori cigliegini tagliati a metà :)
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mar 2008, 17:26

Messaggioda Typone » 24 gen 2007, 21:13

Serena ha scritto:Al posto del concentrato di pomodoro spargo quà e la dei pomodori cigliegini tagliati a metà :)

Me la cambi tutta... :(

T.
Typone
 

Messaggioda Serena » 24 gen 2007, 21:18

Typone ha scritto:
Serena ha scritto:Al posto del concentrato di pomodoro spargo quà e la dei pomodori cigliegini tagliati a metà :)

Me la cambi tutta... :(

T.


Perchè?? :shock: :shock:
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mar 2008, 17:26

Messaggioda Sandra » 24 gen 2007, 22:43

Serena ha scritto:
Typone ha scritto:
Serena ha scritto:Al posto del concentrato di pomodoro spargo quà  e la dei pomodori cigliegini tagliati a metà  :)

Me la cambi tutta... :(

T.


Perchè?? :shock: :shock:


Sono d'accordo con Typone Serena , devi cambiare nome, la piassaladire è solo cipolla ed acciughe, sara' buonissima con i ciliegini ma qui proprio non li conoscevano è un piatto piu' che povero!!! :) :) Sandra
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Serena » 25 gen 2007, 11:12

Sandra ha scritto:
Serena ha scritto:
Typone ha scritto:
Serena ha scritto:Al posto del concentrato di pomodoro spargo quà e la dei pomodori cigliegini tagliati a metà :)

Me la cambi tutta... :(

T.


Perchè?? :shock: :shock:


Sono d'accordo con Typone Serena , devi cambiare nome, la piassaladière è solo cipolla ed acciughe, sara' buonissima con i ciliegini ma qui proprio non li conoscevano è un piatto piu' che povero!!! :) :) Sandra


Buono a sapersi :) io l'ho sempre fatta così perchè in questo modo la faceva una mia zia che andava sempre in vacanza da quelle parti :oops: evidentemente aveva rivisitato la ricetta a suo uso e consumo e la spacciava per originale :evil:

Grazie :) :) :)
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mar 2008, 17:26

Messaggioda Typone » 19 set 2007, 16:56

Risveglio questa torta di cipolle provenzale, visto che siamo in tena di cipolle...

:wink:

T.
Typone
 

Messaggioda Donna » 2 ott 2007, 13:30

Typone ha scritto:Risveglio questa torta di cipolle provenzale, visto che siamo in tena di cipolle...

:wink:

T.

Ma Sandra aveva messo pure la foto! era uno dei suoi pick nic?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
 
Messaggi: 3441
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda Riccardo Frola » 19 giu 2008, 15:47

:mazza: :mazza: :mazza: :mazza: :mazza: :mazza:
MA NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!
:mazza: :mazza: :mazza: :mazza: :mazza: :mazza:


Anche questa ricetta hai francesi :|? :|? :|?

:no: non è possibile...la pissaladiere ovvero pizza all'andrea...in nome di andrea doria di genova.....

Che può essere Macchettusa o Sardenaja ovvero con acciughe o sardine.....

ma non è dei Francesi...... :shock: :roll:


:saluto:
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda Sandra » 19 giu 2008, 15:56

Mi dispiace Riccardo ma Nizza era savoiarda, l'abbiamo persa, loro hanno tenuto ricette e dialetto anche se con inflessioni occitane ed anche non se lo vogliono sentir dire :lol:
Rileggiamo un po' di storia per capire quante ricette liguri sono sentite anche qui come piatti della tradizione :D
Nizza un po' di storia
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda Riccardo Frola » 19 giu 2008, 16:10

non postarmi storia che conosco molto bene.....

tradizione un paio di balle!! scusa il termine!!!
la Pizza all'Andrea è rimasta a Genova!!!

Quando Passi a Genova fatti un giro nel centro storico e a palazzo del principe...li troverai informazioni molto interessanti!!!

I francesi non sono degni di questa ricetta che ha tanto di storia......tanto meno del vino per tagliare i loro....odio i Francesi per quello che han fatto a nizza con 70 auto cisterne di vino!!! |^.^|


:saluto: *smk*
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda Sandra » 19 giu 2008, 18:24

non postarmi storia che conosco molto bene.....

La storia non é per te visto la poca distanza dal confine penso che tu la conosca ma era per chi potrebbe chiedersi perche' tante somiglianze fra cucina ligure e nizzarda. :wink:

tradizione un paio di balle!! scusa il termine!!!
la Pizza all'Andrea è rimasta a Genova!!!

Leggendo la storia si potrebbe supporre che alcune tradizioni, liguri e nizzarde siano comuni no? :D
Poi se é nata a Genova bene non é rimasta "confinata" , visto che é una buona preparazione tanto meglio, l'importante che non sia stata rovinata o denaturata :wink: , come tante volte leggo di ricette della tradizione francese riproposte in Italia :wink:
Quella delle cisterne non la ricordo.
Mi piace il tuo impeto giovanile, difendi la tua citta' *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda farfallina74 » 3 lug 2009, 10:12

Ecco la mia pissaladière : Chef :

Immagine.

Ho fatto:
44o gr di farina, 355 di acqua, 1 cucchiaino di sale, lievito di birra un pezzettino e un cucchiaino di malto;
una teglia di 30 cm di diametro.
Un kilo di cipolle acciughe, olive nere, niente salsa e origano invece del timo (non l'avevo :roll: )
Molto buona, sicuramente da rifare ma la prossima volta farò 250 - 300 di farina, mi piace più sottile ieri è venuta altina :evil:

P.S. quando è incordato un impasto tipo pasta da pane? :|? Ho avuto dei problemini... :sigh: nell'impasto
*smk* *smk*
farfallina74
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 14 ott 2008, 17:50

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 14 lug 2009, 17:15

l'ho fatta anche io oggi per l'happy hour.
il pasticcere francese mi ha suggerito di tenerla alta, tipo focaccia, che a parigi dove lavorava lui, la facevano cosi'.
sembra molto buona, ma io non mangio cipolle ;)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6993
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda Rossella » 14 lug 2009, 19:05

cinzia cipri' ha scritto:l'ho fatta anche io oggi per l'happy hour.
il pasticcere francese mi ha suggerito di tenerla alta, tipo focaccia, che a parigi dove lavorava lui, la facevano cosi'.
sembra molto buona, ma io non mangio cipolle ;)

nessuna foto per noi..fetente |:P
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14278
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pissaladière ovvero torta di cipolle nizzarda (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 14 lug 2009, 21:51

Rossella ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:l'ho fatta anche io oggi per l'happy hour.
il pasticcere francese mi ha suggerito di tenerla alta, tipo focaccia, che a parigi dove lavorava lui, la facevano cosi'.
sembra molto buona, ma io non mangio cipolle ;)

nessuna foto per noi..fetente |:P

foto?
sono in una stanza con un solo tavolo da lavoro da dividere con un pasticcere e un rosticcere/gelataio: praticamente lavoriamo su turni... una volta tutti assieme arrotoliamo cornetti, poi di seguito stendiamo altre brioche semi sfogliate, poi facciamo le danesi e bla bla bla bla. dopo un po' parto io a impastare, strantonare, incordare e bla bla bla.
In cucina, vengo gentilmente scacciata, nonostante i fuochi siano li' e non abbia altri posti dove cucinare le cose epr l'happy hour.
Purtroppo non riesco a portarmi una macchina fotografica perche' non avrei dove poggiarla...
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6993
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Prossimo

Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee