Pinze triestine!!

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda titione06 » 30 mar 2013, 16:38

:clap: :clap: bella!!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 2 apr 2013, 11:09

Grazie Paola *smk*
Hai provato diminuendo l'acqua e sostituendo con un tuorlo? Com'è andata, questa settimana sarò da mia figlia, ma la prossima conto di provarla :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 2 apr 2013, 14:14

Si,ho provato a mettere un tuprlo in piu',inoltre ho messo 2 cucchiai di rum in cui avevo messo in ammollo una manciata di semi di anice il giorno prima,inoltre una bacca di vaniglia e tanta buccia di arancia e limone...buonissima,oggi l'ultimo spicchio,dopo 3 giorni,era ancora sofficissimo.Finora e' la ricetta migliore.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 3 apr 2013, 7:00

Etta ha scritto:Si,ho provato a mettere un tuprlo in piu',inoltre ho messo 2 cucchiai di rum in cui avevo messo in ammollo una manciata di semi di anice il giorno prima,inoltre una bacca di vaniglia e tanta buccia di arancia e limone...buonissima,oggi l'ultimo spicchio,dopo 3 giorni,era ancora sofficissimo.Finora e' la ricetta migliore.

Ancora grazie Paola :D
Un tuorlo in più e quanta acqua in totale?
Cosi riscriviamo la tua ricetta secondo le modifiche apportate :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 3 apr 2013, 14:01

Il secondo impasto l'ho modificato con 1 tuorlo in piu',niente acqua e 2/3 cucchiai di rum aromatizzato con semi d'anice.L'impasto e' molto sodo,cosi' riesce a tenere la forma anche senza pirotto
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 3 apr 2013, 14:03

Appena posso vorrei rifarla con una biga lunga,rinfrescata 3 volte in modo da ridurre ancora il lievito..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda anavlis » 3 apr 2013, 18:18

Paola bravaaaaaa!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Luciana_D » 3 apr 2013, 18:22

Bella fetta Etta!! :clap: :clap: :clap:
Ma perche' vuoi calare il LM? non mi sembra molto
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 3 apr 2013, 20:36

Luciana_D ha scritto:Bella fetta Etta!! :clap: :clap: :clap:
Ma perche' vuoi calare il LM? non mi sembra molto

Non e' LM,ma lievito di birra..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Luciana_D » 4 apr 2013, 6:17

Etta ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Bella fetta Etta!! :clap: :clap: :clap:
Ma perche' vuoi calare il LM? non mi sembra molto

Non e' LM,ma lievito di birra..

Ah :? stavo vedendo la ricetta iniziale :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 4 apr 2013, 19:43

Etta ha scritto:Il secondo impasto l'ho modificato con 1 tuorlo in piu',niente acqua e 2/3 cucchiai di rum aromatizzato con semi d'anice.L'impasto e' molto sodo,cosi' riesce a tenere la forma anche senza pirotto

Grazie Paola, appena rientro sarà mia :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 6 apr 2013, 13:29

Io,quasi quasi....ho ancora un po' di farina..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 14 apr 2013, 7:13

Pinze triestine di Paola:
biga:
175 gr farina forte,
105 gr acqua
2/3 gr di lievito di birra.Far lievitare finche' triplica.

Primo impasto:
impasto precedente,
1 uovo,
50 gr zucchero,
125 gr farina.Impastare (io ho cercato di seguire i consigli di Adriano sui levitati), e far levitare fino a triplicare ( io ho messo in frigo fino all'indomani).

Secondo impasto:
impasto precedente,
200 gr farina
4 tuorli,
75 gr zucchero,
10 gr sale ( a me sembravano troppi ed ho ridotto a 5gr),
1/2 baccello di vaniglia,
100 gr burro morbido.
2/3 cucchiai di rum aromatizzato con semi d'anice messo in ammollo una manciata di semi di anice il giorno prima,
inoltre una bacca di vaniglia e tanta buccia di arancia e limone


Impastato,formare un panetto e mettere a lievitare in un bowl imburrato a 27 gradi finche' raddoppia.
Fare folding e poi ancora lievitare. Delicatamente arritolare con i pollici l'impasto prima in un verso e poi nell' altro. Formare una palla, coprire e far riposare per irca 10 min. Formare una palla piu' stretta, porla su un disco di carta forno e su un tagliere, coprire a campana e far lievitare al caldo .30 min prima della fine della lievitazione, posizionare al livello inferiore nel forno una pietra refrattaria e accendere il forno a 180 gradi. Terminata la lievitazione, spennellare con uovo la brioche per 2 volte, a distanza di qualche min. e incidere con 3 tagli ( Y) con le forbici. Cottura 20 min a 170/180 gradi, coprire con stagnola e abbassare a 140/150 gradi per altri 20 min.
Aromi usati:
buccia limone,buccia arancia,vaniglia.

p.s.
opo il primo impasto,consiglio di non mettere in frigo oppure,se fa molto caldo mettere in frigo fino a quando si va a dormire,poi lasciare lievitare a temp.ambiente,con 2 gr di lievito ci vuole un po' perche' lieviti..

--------------------------------------------------------------------
Paola, potresti controllare la ricetta che ho riportato, ho aggiornato secondo la tua ultima procedura.
Grazie :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 14 apr 2013, 13:58

Ok.Ora ho sfornato una brioche con water roux....sofficissima,non lascero' piu' questo metodo cinese.La pinza e' piu' gnucca,deve essere cosi',se la facessi con il water roux la snaturerei
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 14 apr 2013, 14:00

Dopo il primo impasto,consiglio di non mettere in frigo oppure,se fa molto caldo mettere in frigo fino a quando si va a dormire,poi lasciare lievitare a temp.ambiente,con 2 gr di lievito ci vuole un po' perche' lieviti..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 14 apr 2013, 15:27

Etta ha scritto:Dopo il primo impasto,consiglio di non mettere in frigo oppure,se fa molto caldo mettere in frigo fino a quando si va a dormire,poi lasciare lievitare a temp.ambiente,con 2 gr di lievito ci vuole un po' perche' lieviti..

Bene ho aggiunto l'ultimo suggerimento :wink:
Grazie Paola *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 14 mar 2014, 5:27

Paola, a breve la provo :=:! :=:! :=:!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 14 mar 2014, 15:31

Quale versione?Ormai le ho private tutte e ultimamente le faccio con ln liquido
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Rossella » 14 mar 2014, 17:37

Etta ha scritto:Quale versione?Ormai le ho private tutte e ultimamente le faccio con ln liquido

Vista la tua esperienza, quale mi suggeriresti?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pinze triestine!!

Messaggioda Etta » 14 mar 2014, 21:06

Io,per ora visto che ce l'ho le faccio con il ln liquido,cio' non toglie che si possa fare con il ldb o con lievitazione mista..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee