Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Gaudia » 21 set 2010, 14:41

Grazie Nico, ma come vedi le mie prepazazioni non sono mai perfette; pure la marmellata ha trovato più di un buchino pre debordare
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Luciana_D » 21 set 2010, 17:47

Gaudia ha scritto:Grazie Nico, ma come vedi le mie prepazazioni non sono mai perfette; pure la marmellata ha trovato più di un buchino pre debordare

La prossima volta anziche' pizzicottare sotto credo sia meglio piegare oltre il centro come per una piega del 1* tipo.Giro a 90* e poi altra pieghetta.Diventerebbe piu' spessa alla base .
Se il ripieno e' molle possiamo sempre solidificarlo,tagliarlo a cubetto e inserirlo.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Gaudia » 21 set 2010, 20:23

Vabbè, vai avanti tu, poi io ti seguo *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda PierCarla » 22 set 2010, 9:24

Ok mettiamo che domani abbia il tempo per farle a parte sostituire il latte con latte di soya, il burro con che cavolo lo sostituisco?
Potrei usare olio evo? La margarina mi rifiuto di usarla!
Oppure compro le brioche senza latte a mia figlia e faccio la ricetta così com'è? :mrgreen:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Luciana_D » 22 set 2010, 9:31

PierCarla ha scritto:Ok mettiamo che domani abbia il tempo per farle a parte sostituire il latte con latte di soya, il burro con che cavolo lo sostituisco?
Potrei usare olio evo? La margarina mi rifiuto di usarla!
Oppure compro le brioche senza latte a mia figlia e faccio la ricetta così com'è? :mrgreen:

Prova con l'olio di semi ma non oliva.A me il sapore non piace :(
Il latte puoi anche ometterlo in favore di semplice acqua.
Il latte di riso non ti piace proprio? io lo trovo buonissimo :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda rosalbaf » 23 set 2010, 22:12

Sono meravigliose, le provero', grazie!
rosalbaf
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 31 gen 2007, 19:25
Località: a 7 km da Palinuro

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda PierCarla » 28 set 2010, 8:39

Luciana_D ha scritto:
PierCarla ha scritto:Ok mettiamo che domani abbia il tempo per farle a parte sostituire il latte con latte di soya, il burro con che cavolo lo sostituisco?
Potrei usare olio evo? La margarina mi rifiuto di usarla!
Oppure compro le brioche senza latte a mia figlia e faccio la ricetta così com'è? :mrgreen:

Prova con l'olio di semi ma non oliva.A me il sapore non piace :(
Il latte puoi anche ometterlo in favore di semplice acqua.
Il latte di riso non ti piace proprio? io lo trovo buonissimo :D

Proverò con il latte di riso, altrimenti acqua. Temo anch'io che l'olio d'oliva si senta troppo e renda anche pesante l'impasto.
Grazie per i suggerimenti. *smk*
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda PierCarla » 30 set 2010, 8:35

Ho commesso un errore che ha "rovinato" un po' l'impasto creando problemi quando ho formato le brioche: uova troppo grandi!
Quindi ho dato giusto una spolverata di farina, ma non volendo rischiare di appesantire l'impasto ho preferito un risultato estetico meno bello.
Molto buone, soffici e soprattutto sono quasi finite. :D
La versione senza lattosio:
- ho sostituito il latte con latte di riso;
- ho sostituito il burro con 80 gr di olio di semi Cuore.
L'impasto è praticamente uguale come consistenza e sono altrettanto soffici, non si sente l'olio e sono leggerissime. Il ripieno è crema di nocciola alla soya e marmellata nella versione singola che ho congelato per comodità.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Questa è la versione di Luciana pari pari

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

e queste le briochine singole: le più basse senza lattosio cotte in uno stampino da 10 cm e le più alte cotte nello stampo delle delizie

Immagine
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Luciana_D » 30 set 2010, 8:40

Pier ma sono stupende :clap: :clap:
Mi sarebbe piaciuto vedere come sono venute dentro......tutte e due le versioni :lol:

Hai qualche commento sulla lavorazione? perplessita'?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda PierCarla » 30 set 2010, 9:03

L'interno delle brioche non ho fatto in tempo a fotografarle, vedrò di rimediare stasera se è rimasto qualcosa. Direi che sono uguali alle tue. Vuoi che non abbia controllato l'aveolatura dopo tutti i lavaggi di testa che mi ha fatto Rossella in questi anni??? :mrgreen:
Praticamente io stavo finendo il mio piatto di tagliatelle con i funghi e già rompevano per mangiare il dolce! :shock:
Perplessità sull'impasto direi nessuna, ma massima attenzione con il tipo di uova che si usano. Le mie erano troppo grandi ma me ne sono
resa conto troppo tardi. Quindi ho avuto problemi nella formatura perchè l'impasto era molto idratato e quindi appiccicoso.
E poi che casino fare le due versioni contemporaneamente! :thud:
Doppia ciotola, doppie spatole e lava la ciotola del ken e rimetti dentro l'altro impasto e rilava la ciotola e il piano di lavoro....
Ora ho surgelato le brioche singole così che Beatrice possa avere la scorta per la colazione e portarsele pure all'università.
La prova del 9 è che in un attimo è sparita più della metà di entrambe le versioni, quindi direi che è stata ampiamente approvata la tua ricetta. *smk*
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Luciana_D » 30 set 2010, 9:10

Ne sono felicissima :D e grazie a te abbiamo anche la versione senza lattosio :clap: :clap:
Se in futuro ti dovessi trovare in difficolta' per avere immesso uova troppo grandi non esitare ad aggiungere un paio di cucchiai di farina in piu'.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda anavlis » 30 set 2010, 9:59

Pier la tua versione light è perfetta : WohoW : :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10426
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda susyvil » 30 set 2010, 14:25

Bravissima Pier! :clap: :clap: :clap: .....

prossimamente le farò anche io e sceglierò la versione light, stupenda! :D ...grazie! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Gaudia » 30 set 2010, 18:16

Bravissima; è sicuramente più difficile farle venire così perfette usando ingredienti dietetici : Thumbup :
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda jane » 30 set 2010, 20:27

Bravissima PierCarla, sono venute belle le tue brioche, mi piace molto la tua versione light, ma non so se trovero' il latte di riso :|? non conosco e non so come si presenta ? :oops: :saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda politiz29 » 12 ott 2010, 11:06

Piccole1.jpg
Piccole.jpg
Piccole.jpg (8.43 KiB) Osservato 60 volte
eccomi qui... come promesso appena la 3 mi ha sbloccato la banda vi faccio vedere le mie
uniche varianti... le mie solite
50% di farina di kamut
tutto lo zucchero sostituito con quello di canna grezzo
con parte dell'impasto ho sfogliato con del burro per fare dei croissant
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

buone buone buone ;-))
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Luciana_D » 12 ott 2010, 11:29

Bravissimo !!!!!! :clap: :clap: Hanno un aspetto molto goloso.
Grazie per averle provate *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda anavlis » 12 ott 2010, 18:58

CAZZAROLAAAA!!!! :shock: :shock: sei veramente bravo *OK*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10426
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda Clara » 12 ott 2010, 20:29

Mannaggia Tiziano! :shock: Che meraviglie che sai fare :D
Complimenti, dicono mangiami :clap: :clap:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Piccole brioche aromatizzate e ripiene

Messaggioda politiz29 » 13 ott 2010, 10:04

grazie grazie...troppo gentili :oops:
anche i croissant non sono venuti male, diversi dai soliti come consistenza in virtù della pasta di partenza, unica difficoltà (superata con un pelino d'ingegno) è stato sfogliarli, siccome l'impasto di partenza è abbastanza appicicoso e morbidoso, ne ho fatto una palla, l'ho infarinata leggermente, messa tra due fogli di carta forno e appiattita a rettangolo da circa 8 mm di spessore, poi lasciata in congelatore ma non fino a farla indurire completamente.... e alla fine sfogliata col burro come si fa normalmente
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee