Petits beurre

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Petits beurre

Messaggioda stroliga » 5 nov 2011, 16:47

Luciana_D ha scritto:L'hai fatta scientifica :lol: :clap: :clap: :clap: :clap:

Altra domandina : la forchetta l'hai affondata o appena appuntata? e non ridere ;-))

Vuoi che ti faccia un filmatino? :mrgreen:
Un tocco leggero, come ali di farfalla, anzi pipipstrello :lol: , per segnarli appena, ma non troppo poco.
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Petits beurre

Messaggioda maria rita » 5 nov 2011, 17:06

L'impasto infatti incurioscisce assai (riuscirò mai a fare la dieta che mi propongo per più di una setttimana?)

non ridete ma in un libro dove c'erano dei biscotti come questi nella forma suggerivano di usare la grattugia poggiata delicatamente per avere i buchini perfetti.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Petits beurre

Messaggioda Luciana_D » 5 nov 2011, 17:30

maria rita ha scritto:L'impasto infatti incurioscisce assai (riuscirò mai a fare la dieta che mi propongo per più di una setttimana?)

non ridete ma in un libro dove c'erano dei biscotti come questi nella forma suggerivano di usare la grattugia poggiata delicatamente per avere i buchini perfetti.

Pure questa soluzione scientifica mi piace assai :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Petits beurre

Messaggioda Ilafior » 12 apr 2012, 21:42

Ho fatto parecchie prove di petit beurre, tra cui anche la prima ricetta riportata qui. Non so perchè ma i petit beurre che ho in mente io non sono come quelli che vengono con le ricette che portano questo nome. Ma devono essere biscotti così secchi tipo oro saiwa? mi sembra di averne mangiati, in Francia, un altro tipo, di cui non riesco a ritrovare il sapore; più ricchi,forse più pastafrollosi, assolutamente diversi dai petit beurre di cui trovo ricette nel web, che sono tutte piuttosto simili. Potete aiutarmi? ne esistono altre versioni o me le sono sognate? ho la casa piena di petit beurre buonissimi, ma non come me li immaginavo! :sad:
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Re: Petits beurre

Messaggioda Rossella » 14 apr 2012, 7:13

Qualche anno fà, Sandra mi fece assaggiare dei biscottini particolarmente buoni, burrosi, non ricordo come si chiamano, forse lei potrà dirti qualcosa :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Petits beurre

Messaggioda Luciana_D » 15 apr 2012, 6:51

Ilafior ha scritto:Ho fatto parecchie prove di petit beurre, tra cui anche la prima ricetta riportata qui. Non so perchè ma i petit beurre che ho in mente io non sono come quelli che vengono con le ricette che portano questo nome. Ma devono essere biscotti così secchi tipo oro saiwa? mi sembra di averne mangiati, in Francia, un altro tipo, di cui non riesco a ritrovare il sapore; più ricchi,forse più pastafrollosi, assolutamente diversi dai petit beurre di cui trovo ricette nel web, che sono tutte piuttosto simili. Potete aiutarmi? ne esistono altre versioni o me le sono sognate? ho la casa piena di petit beurre buonissimi, ma non come me li immaginavo! :sad:

Quelli potrebbero essere le Galettes.Sono molto ricchi di burro
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Petits beurre

Messaggioda Ilafior » 15 apr 2012, 12:48

grazie Luciana, faccio una piccola ricerca sulle galettes, intanto ho ordinato su Amazon un microlibrino con 30 ricette di petits beurre edito dalla LU.. costava pochi euro, non si sa mai! faccio qualche prova e se vi fa piacere vi aggiorno!
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Re: Petits beurre

Messaggioda anavlis » 19 apr 2012, 20:01

allora aspettiamo :D mi hai incuriosito :wink:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Petits beurre

Messaggioda Ilafior » 19 apr 2012, 20:14

Guarda, ci sono rimasta malissimo...il librino sui petits beurre è su 30 ricette di dolci fatti con i petits beurre!! non le posso neanche fare perchè non ho ancora la ricetta dei petits beurre che immagino io!
Un amico di dolci mi dice che l'impasto che intendo io è simile alla frolla brettone
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Re: Petits beurre

Messaggioda anavlis » 19 apr 2012, 20:31

Ci vuole Sandra, vediamo cosa ci dice :wink:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Petits beurre

Messaggioda Ilafior » 19 apr 2012, 20:51

anavlis ha scritto:Ci vuole Sandra, vediamo cosa ci dice :wink:

Infatti, anche perchè quelli che dico io li ho mangiati in Francia.
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Re: Petits beurre

Messaggioda Sandra » 19 apr 2012, 22:00

Ilafior ha scritto:Guarda, ci sono rimasta malissimo...il librino sui petits beurre è su 30 ricette di dolci fatti con i petits beurre!! non le posso neanche fare perchè non ho ancora la ricetta dei petits beurre che immagino io!
Un amico di dolci mi dice che l'impasto che intendo io è simile alla frolla brettone

Accidenti se fossi passata prima avresti risparmiato!!:-)))Ci sono infatti un mucchio di ricette fatte con petits beurre piu' che ricette del biscotto stesso. :sad:
Se riuscissi a capire quali hai mangiato cavolo di che marca...dopo un po' guardando gli ingredienti ci si arriva :D
Da come lo descrivi potrebbero essere dei petits sablés au beurre.ti cerco un po' di immagini altrimenti vai tu su google con questa dicitura e sappimi dire.Il librino comunque ti servira' se vuoi fare i dolci con quelli che trovi nei negozi in Italia!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Petits beurre

Messaggioda Ilafior » 20 apr 2012, 6:59

Sandra, intanto mi ricordo di averne comprati quest'estate da Fauchon a Parigi in confezioni cartonate minuscole da due (tipo gioeiellini), insieme ad una scatola di madeleines...al di là del fatto che tutte e due i prodotti erano cattivi, ma molto, e nessuno li ha voluti anche nei momenti di disperazione noia viaggio, i petits erano di quel genere che intendevo, smerlati intorno, con un riquadro all'interno e la consistenza più pastafrollosa di quelli tipo orosaiwa.
cerco subito quello che mi hai indicato, grazie!!
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Re: Petits beurre

Messaggioda Sandra » 20 apr 2012, 10:14

Ila hai guaradto la ricetta QUI?A parte la mia osservazione sempre sul beurre noisette mi sembra che con piu' burro ed un metodo diverso di produzione possano assomigliare di piu' a quelli che cerchi di descrivere :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Petits beurre

Messaggioda Ilafior » 20 apr 2012, 11:35

Sandra ha scritto:Ila hai guaradto la ricetta QUI?A parte la mia osservazione sempre sul beurre noisette mi sembra che con piu' burro ed un metodo diverso di produzione possano assomigliare di piu' a quelli che cerchi di descrivere :D
Grazie Sandra, in effetti quella di Luvi (che conosco e so che è molto brava) non l'avevo trovata!
Dalle tue indicazioni ho fatto un po' di ricerche e mi si accesa una lampadina! oggi sono in mezzo ai biscottini al limone, appena smaltiti quelli mi metto all'opera, ho già un'idea, grazie!
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee