Perciatelli al pesto di peperoni e gamberi

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Perciatelli al pesto di peperoni e gamberi

Messaggioda cinzia cipri' » 29 set 2008, 11:09

tn_DSC_7347.JPG
tn_DSC_7347.JPG (23.07 KiB) Osservato 166 volte
tn_DSC_7346.JPG
tn_DSC_7346.JPG (32.26 KiB) Osservato 166 volte
Il pesto di peperoni ci era piaciuto, anche se mancava di qualcosa che ancora non capivo.... ora lo so: mancavano i gamberi. Perche' puo' anche essere vero che La Mantia lo ha pensato col calamaro fritto, ma, per il mio gusto personale, la sua morte e' con il gambero. Oltretutto l'ho leggermente modificato...
Ho dunque preparato un bel po' di pesto ai peperoni (di cui vi metto di seguito la ricetta) e poi ho aggiunto i gamberi.

ps. noi ci abbiamo mangiato in 7
Ingredienti:
2 peperone
1 mazzo di basilico
70 g di pinoli
4 acciughe
un mazzo di menta
olio evo per diluire
360 g di perciatelli (se ne volete usare di piu', male non fa: mangerete un po' di piu'!)
15 gamberi (ahime' ho usato i gamberi surgelati senza testa, altrimenti immagino gia' le osanne!)

fate cuocere il peperone in forno a 180° per una ventina di minuti.
Spellatelo e frullatelo con gli altri ingredienti tranne pasta e gamberi.
Tagliate a pezzetti i gamberi dopo averli privati del filo nero.
Mentre la pasta cuoce, saltate 1 massimo due minuti i gamberi, aggiungete il pesto e amalgamate per bene. Io ho aggiunto anche un mestolo di acqua della pasta perche' ho voluto ammorbidire il pesto.
Condite e servite.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Perciatelli al pesto di peperoni e gamberi

Messaggioda Rossella » 3 ott 2008, 22:53

fate cuocere il peperone in forno a 180° per una ventina di minuti.

perchè in fofrno e non arrostiti,pensi faccia differenza?
gradevolissimo Cinzia *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Perciatelli al pesto di peperoni e gamberi

Messaggioda cinzia cipri' » 3 ott 2008, 23:21

Rossella ha scritto:
fate cuocere il peperone in forno a 180° per una ventina di minuti.

perchè in fofrno e non arrostiti,pensi faccia differenza?
gradevolissimo Cinzia *smk*


questo pesto, a dispetto del gusto che si puo' immaginare visti gli ingredienti, risulta delicatissimo: senza i gamberi, a parer mio rimane incompleto.
Credo che la delicatezza sia determinata proprio dal metodo di cottura: in forno resta un sapore piu' naturale. In griglia forse il sapore diventa piu' rozzo.
pero' dipende da che risultato si vuole ottenere: se preferisci che il sapore diventi tosto, allora falli persino fritti :ahaha:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Perciatelli al pesto di peperoni e gamberi

Messaggioda Rossella » 3 ott 2008, 23:26

pero' dipende da che risultato si vuole ottenere: se preferisci che il sapore diventi tosto, allora falli persino fritti :ahaha:

;-)) passi tu a elimininare le pellicina |:P
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Perciatelli al pesto di peperoni e gamberi

Messaggioda cinzia cipri' » 3 ott 2008, 23:30

Rossella ha scritto:
pero' dipende da che risultato si vuole ottenere: se preferisci che il sapore diventi tosto, allora falli persino fritti :ahaha:

;-)) passi tu a elimininare le pellicina |:P


zitta che una volta l'ho fatto sul serio....
non porre fine al mio masochismo!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee