Pera con cuore di ricotta e caramello

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pera con cuore di ricotta e caramello

Messaggioda anavlis » 7 nov 2010, 10:37

Ricetta estrapolata da LA SFIDA DI NOVEMBRE - LA PERA a 360*

Immagine

Immagine



Pera con cuore di ricotta e caramello
  • n.8 pere conference
  • gr300 ricotta i pecora
  • gr.80 zucchero

    sciroppo:
  • 1 lt acqua
  • 700 gr zucchero
  • 2 arance
  • 2 limoni piccoli o 1 grosso e succoso
  • spezie: cannella-anice stellato-pepe jamaicano-cardamomo-chiodo di garofano

    caramello:
  • gr 150 zucchero (ho fatto ad occhio)
  • pistacchi non salati
  • 1 arancia succo
  • 2 cucchiai di sciroppo
  • 1 cucchiaio di glucosio
preparazione
Con la forchetta, schiacciando, fare assorbire lo zucchero alla ricotta e mettere in frigo. Preparare anche la sera prima. Passare al setaccio fine, mettere la crema in un saccapoche e riporre in frigo.

Preparare lo sciroppo con i vari ingredienti, il succo degli agrumi comprese le bucce. Fare insaporire e filtrare.

Sbucciare le pere, lasciando qualche filo di buccia e scavare il sotto, togliendo la parte interna del torsolo e semi, creando un vuoto dove andrà la crema di ricotta.

Cuocere le pere nello sciroppo fino a quando non si sarà ammorbidita la polpa (aiutarsi con uno stecchino) senza farle disfare. Lasciare che scolino in una gratella e lasciarle in frigo fino al momento di riempirle.

Preparare un caramello chiaro (per fare le lastrette) aggiungendo 2 cucchiai di sciroppo e quando sarà chiaro versarne una parte sul ripiano di marmo, unto di olio, e spianare velocemente per creare la lastra e versare sopra i pistacchi tagliati. Operazione da fare molto velocemente.

Nel rimanente caramello versare il succo di un’arancia, riscaldato al microonde per evitare escursione termica e pericolosi “schizzi”, e 1 cucchiaio di glucosio. Anche se si addensa appena lo riscaldate torna liquido.

Vanno montate alla fine: riempire il vuoto nella pera con la crema, versare sopra il caramello all’arancia e decorare con le lastrette con i pistacchi.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI NOVEMBRE - LA PERA a 360*

Messaggioda susyvil » 7 nov 2010, 10:46

Silvana!!!!! :shock: :shock: :shock:
.....che meraviglia!!!!! :thud:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI NOVEMBRE - LA PERA a 360*

Messaggioda Luciana_D » 7 nov 2010, 10:56

Semplicemente succulentissime!!!!
Silvana sei bravissima :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI NOVEMBRE - LA PERA a 360*

Messaggioda Gaudia » 7 nov 2010, 12:30

Ricetta spettacolare Silvana; direi che è difficilissimo che un esperimento riesca così perfetto a prima botta- si propriu brava :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: e ancora non basta!
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Pera con cuore di ricotta e caramello

Messaggioda misskelly » 7 nov 2010, 15:26

Brave ragazze..... :cin cin: ...sono ricette bellissime...
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: LA SFIDA DI NOVEMBRE - LA PERA a 360*

Messaggioda Clara » 7 nov 2010, 15:32

Silvana sei veramente unica :D :clap: : Chef :
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6371
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI NOVEMBRE - LA PERA a 360*

Messaggioda anavlis » 7 nov 2010, 16:22

...ma dai! hai fatto una crostata deliziosa ^rodrigo^ equilibrata :D il dolce della pera e in contrasto i mirtilli, la frolla sottille e la crema inglese fluida che ammorbidisce il singolo bocchone. La trovo perfetta! :clap:

Ragazze, io vi ringrazio ma è giusto ricordare che l'ho copiata ;-)) L'ho mangiata al ristorante di Palermo "Luci e Calici" e c'era pure Clara *smk* solo che quella volta ci è stata proposta aperte in 4, con un ciuffo di ricotta nella parte vuota. Eravamo troppo pieni per mangiarne 1 a testa e l'hanno presentata divisa per consentire un mini assaggio.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pera con cuore di ricotta e caramello

Messaggioda Rossella » 19 feb 2016, 8:35

Quante cose si possono fare con la ricotta, Silvana c'è ne da prova con questo accostamento stupendo!
Grazie Silvana ^fleurs^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ADmantX e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee