Per usare bene il kenwood...

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Per usare bene il kenwood...

Messaggioda ila » 30 giu 2008, 7:55

Stavolta non chiedo quale comprare, ma per usarlo al meglio come devo fare? Mi spiego, le basi per usarlo quali sono, per fare l'impasto per il pane si mette prima l'acqua con la farina o con il lievito e a che velocita'? E se devo aggiungere dei grassi tipo olio, burro, strutto...o nel caso di pani dolci uvetta etc quando aggiungerli e sempre con che velocita'?
So che molte cose si imparano con l'esperienza, ma come procedere nell'inserimento degli ingredienti me lo potete indicare?
E se invece voglio fare la frolla? :D
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Re: Per usare bene il kenwood...

Messaggioda Eleonora » 30 giu 2008, 10:43

Io ho il kenwood da poco, per quello che ho visto il pane è meglio lavorarlo a lungo a vel bassa max 1, mettendo prima l'acqua con il lievito disciolto, poi la farina e quando è amalgamato il sale.
eventuali pezzetti di cioccolato o uvette li aggiungo quando si è incordato l'impasto, ma ancora non si stacca dalla ciotola.

per la frolla uso la foglia (la kappa) si amalgama velocemente a vel 2-3, fa subito la palla.
attenzione alla panna, la prima volta ho fatto il burro :oops:
Eleonora
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 7 dic 2006, 12:26
Località: Roma

Re: Per usare bene il kenwood...

Messaggioda Sandra » 30 giu 2008, 17:44

Avevo lo stesso problema!!Se guardi le ricette di ADRIANOnel suo blog ed alcune anche sul forum, sono spiegate benissimo, velocita' , tempi , ordine degli ingredienti, non puoi sbagliare :D Personalmente ho cominciato con quelle e di lui so di potermi fidare ciecamente :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Per usare bene il kenwood...

Messaggioda ila » 30 giu 2008, 19:46

Grazie Eleonora e grazie Sandra iniziero' con quelle cosi prendo pratica, e non sarebbe male secondo me se quando si mette una ricetta dove si e' usato il ken o il kitchen aid o altro apparecchio indicare tempi e velocita' cosi e' piu' semplice per tutti...anche per me...
Grazie mille :D
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Re: Per usare bene il kenwood...

Messaggioda ila » 2 lug 2008, 13:08

Ho un'atra domanda, secondo voi quali sono gli accessori veramente utili da comprare per il ken?
Io pensavo alle trafile per la pasta, il tritatutto visto che ho anche l'ovatio non mi conviene e neanche il macinagranaglie tanto gia' so che non lo userei...vi faccio anche vedere il mio nuovo ken :D
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Re: Per usare bene il kenwood...

Messaggioda Sandra » 3 lug 2008, 22:44

Io ho aggiunto il tritacarne.Per la pasta uso la macchinetta a mano :)
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee