Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda cinzia cipri' » 13 ott 2009, 8:21

Immagine

Ingredienti per 2 persone
1 confezione di tarassaco (saranno stati 250 g)
10 pomodori datterino
olio evo
formaggio di capra
sale e peperoncino
1 spicchio di aglio intero

Sbollentare il tarassaco e sminuzzarlo.
Bollire la pasta nell'acqua del tarassaco e salarla.
In un'altra padella, soffriggere l'aglio senza camicia e il peperoncino.
Aggiungere i pomodori tagliati a meta'.
Aggiungere il tarassaco con un po' della sua acqua.
Far rapprendere.
Scolare la pasta molto al dente e terminare la cottura in padella con l'acqua del tarassaco.
Grattugiare il formaggio di capra semistagionato se gradito (ci stava molto bene)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Clara » 13 ott 2009, 8:55

Grazie Cinzia, mi piace :D
Ho un bel po' di tarassaco in freezer, raccolto questa primavera nei prati,
e proverò senz'altro questa ricettina :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Danidanidani » 13 ott 2009, 9:01

Ottimo Cinzia! Me lo segno per la prossima primavera,quando si troverà il tarassaco nei prati (qui non lo vendono). :saluto: *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Donna » 13 ott 2009, 9:42

Danidanidani ha scritto:Ottimo Cinzia! Me lo segno per la prossima primavera,quando si troverà il tarassaco nei prati (qui non lo vendono). :saluto: *smk* *smk*

me fai vede' na' foto? :mrgreen: magari me la raccolgo anche io!
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Danidanidani » 13 ott 2009, 9:59

Donna ha scritto:
Danidanidani ha scritto:Ottimo Cinzia! Me lo segno per la prossima primavera,quando si troverà il tarassaco nei prati (qui non lo vendono). :saluto: *smk* *smk*

me fai vede' na' foto? :mrgreen: magari me la raccolgo anche io!


E chissà quante volte lo hai visto! Eccolo:
Immagine

I ceppi vano raccolti con tutta la radice,questa erba è più tenera prima della fioritura,il fiore ed il suo gambo vanno scartati...guarda il fiore alla fine cosa diventa...li hai mai presi per soffiarci sopra?
Immagine :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Luciana_D » 13 ott 2009, 10:32

Non mi dire che quello e' il tarassaco? :shock:
E io che la tratto come un'erbaccia :lol:
Perche' si raccoglie con tutta la radice?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Danidanidani » 13 ott 2009, 10:46

Luciana_D ha scritto:Non mi dire che quello e' il tarassaco? :shock:
E io che la tratto come un'erbaccia :lol:
Perche' si raccoglie con tutta la radice?


Per avere dei bei ceppetti così:
Immagine
che non vanno sfogliati,ma lasciati interi o tagliati a metà se grossi...almeno qua fanno così.La radice,raschiata e pulita è buona! Hai presente il radicchio di treviso? anche quello io lo taglio a metà e lo cuocio con la radice... :saluto: :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Donna » 13 ott 2009, 10:50

Sembra una cicorietta selvatica! Certo che le ho viste!! :fiori:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Danidanidani » 13 ott 2009, 10:54

....qua viene chiamato "pisciacani" o piscialetto" (scusate... :ahaha: :ahaha: ),probabilmente per le sue proprietà blandamente diuretiche.. :saluto: :saluto: *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Clara » 13 ott 2009, 11:04

Danidanidani ha scritto:....qua viene chiamato "pisciacani" o piscialetto" (scusate... :ahaha: :ahaha: ),probabilmente per le sue proprietà blandamente diuretiche.. :saluto: :saluto: *smk* *smk*


Anche da noi li chiamano pisciacani :lol: :lol: :lol: non l'avevo scritto prima perchè non mi osavo :lol: :lol:
Io però , dopo averli raccolti con un pezzo di radice, (rigorosamente tagliata per lasciarne una parte nel terreno ;-)) )
per comodità così il cespo viene su bello intero :D la radice la elimino e tengo solo le foglie, elimino anche i
boccioli che si trovano in centro.
Se sono i primi primaverili e teneri, dopo averli ben lavati, li mangiamo crudi con le uova sode.
Se sono un po' più maturi li lesso e li mangiamo così, conditi con olio e sale, oppure fatti saltare in
padella con un po' di aglio, un pezzettino di pancetta 8)) , e una spolverata di parmigiano :D

E siccome raccoglierli è il divertimento di mia suocera ;-)) che quando ci sono ne raccoglie quintalate :lol: ,
li lesso e li metto in freezer, come gli spinaci :wink:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda cinzia cipri' » 13 ott 2009, 11:55

quel pizzico di pomodoro riesce a spezzare bene l'amaro del tarassaco, mentre l'aglio lo esalta.
Chissa' come starebbe con un'acciughina nell'intingolo... :|?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Danidanidani » 13 ott 2009, 12:07

cinzia cipri' ha scritto:quel pizzico di pomodoro riesce a spezzare bene l'amaro del tarassaco, mentre l'aglio lo esalta.
Chissa' come starebbe con un'acciughina nell'intingolo... :|?


Brava,da provare,aggiungendo anche qualche oliva...taggiasca? di Gaeta?..fresca?In questo caso senza formaggio però,almeno a mio avviso! :fiori:
*smk* ....quante belle idee che ci dai Cinzia! *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Clara » 18 mar 2010, 21:44

<^UP^> <^UP^>
Porto su, è arrivata la stagione,
e nei prati si cominciano a vedere le persone piegate col sedere per aria a raccogliere girasoli :lol: :lol: :lol:
o tarassaco o dente di leone o pisciacani, come vi pare :D :wink:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Sandra » 18 mar 2010, 21:48

Clara ha scritto:<^UP^> <^UP^>
Porto su, è arrivata la stagione,
e nei prati si cominciano a vedere le persone piegate col sedere per aria a raccogliere girasoli :lol: :lol: :lol:
o tarassaco o dente di leone o pisciacani, come vi pare :D :wink:


Esco in giardino a togliere le erbacce dal prato!!! :lol: :lol: Grazie Clara!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda cinzia cipri' » 19 mar 2010, 7:13

è vero: li ho visti anche all'esselunga.
Ero indecisa se prenderli o meno, ma cretinamente fiduciosa, non ho più comprato niente...
Ho sbagliato... ah se ho sbagliato!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda Clara » 9 apr 2010, 18:14

Stasera faccio queste 8)) :D
Con un'aggiunta però, Cinzia passamela che ci sta bene, ne sono certa *smk* ;-)) : della pancettina a cubettini :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Penne rigate (senatore cappelli) al tarassaco

Messaggioda cinzia cipri' » 9 apr 2010, 18:24

Clara ha scritto:Stasera faccio queste 8)) :D
Con un'aggiunta però, Cinzia passamela che ci sta bene, ne sono certa *smk* ;-)) : della pancettina a cubettini :D


certo che te la concedo, clara!
anche io sto variando leggermente la ricetta degli sformatini di tarassaco 8))
sto cercando di ottenere la cremina con la ricotta stessa, per renderla un pochino più light: sai com'è... :roll:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee