Patate lesse al microonde

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Patate lesse al microonde

Messaggioda Danidanidani » 15 gen 2014, 12:33

Per me una piacevole novità.

Prendete patate a pasta gialla di grandezza media, lavatele e asciugatele benissimo, poi avvolgetele nella pellicola trasparente come fossero una caramella, ma strette strette.
Mettele nel microonde alla massima potenza e date 8 minuti di cottura.
Estraete con una pinza per non ustionarvi e incidete leggermente la pellicola che verrà subito tutta via.
Sbucciate le patate che restano compatte,asciutte e profumate.

Voi ci avete già provato? :|? *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Caris » 15 gen 2014, 12:55

NOn conoscevo questo modo, lo proverò :) (ma usi una pellicola particolar?)
io in genere le metto in una terrina di vetro con un po' di acqua e le faccio nadare per qualche minuto!
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda anavlis » 15 gen 2014, 13:03

A me lo ha insegnato mia figlia, incide in lunghezza e copre il piatto - con più patate - con la pellicola. E' una procedura comoda perchè veloce e la patata non si riempie di acqua ma rimane bella asciutta. Io ero rimasta alla pignata colma d'acqua :lol: :lol: :lol: :lol:
Proverò anche il tuo metodo senza taglio e avvolte nella pellicola singolarmente.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Rossella » 15 gen 2014, 13:14

Non ho un buon rapporto con il MO, il mio utilizzo si limita a scaldare, proverò il tuo, per altro preparo le patate lesse( per il purè) con doppia bollitura, una camurria infinita :lol: :lol: :lol:
grazie Dani *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda beasarti » 15 gen 2014, 14:52

non tutte le pellicole vanno bene, vero?
non vorrei si sciogliesse sulle patate! :|?
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda anavlis » 15 gen 2014, 15:01

pellicola per alimenti :wink:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda rosanna » 15 gen 2014, 17:07

Io non ho simpatia per la pellicola a contatto degli alimenti e nemmeno per il microonde che ho regalato, ingombrava pure, però capisco che è utile
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Danidanidani » 15 gen 2014, 18:17

beasarti ha scritto:non tutte le pellicole vanno bene, vero?
non vorrei si sciogliesse sulle patate! :|?


Normalissima pellicola per alimenti....non si squaglia affatto,tranquilla! E poi non vi direi mai una cosa senza averla provata prima... : Thumbup : *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Patriziaf » 15 gen 2014, 18:40

Danidanidani ha scritto:
beasarti ha scritto:non tutte le pellicole vanno bene, vero?
non vorrei si sciogliesse sulle patate! :|?


Normalissima pellicola per alimenti....non si squaglia affatto,tranquilla! E poi non vi direi mai una cosa senza averla provata prima... : Thumbup : *smk*

Io già l'ho sperimentata più volte,e le sbuccio prima di cuocerle, 8 minuti sì.l'ho visto fare alla Prova del cuoco,funziona.Io al MO cucino bene anche a vapore,il cavolfiore ,le zucchine,con la vaporiera da MO.Sal de Riso la settimana scorsa ha cotto le mele a pezzetti a vapore senza acqua, solo avvolgendo la ciotola con la pellicola, ne ha usata talmente tanta che ho pensato "tanto paghiamo noi!!!!!" Ha funzionato anche quel metodo!
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Clara » 15 gen 2014, 22:13

Le patate le ho sempre lessate in pentola a pressione, per far prima, con la buccia.
Questa tattica con il mo mi incuriosisce e la proverò Dani :D
Finora nel mo ho sempre cotto solo la zucca e viene bene :D
Ho visto che in commercio ci sono due tipi di pellicole, una normale e una speciale per forno mo, qualche differenza ci sarà :|?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda anavlis » 16 gen 2014, 8:33

Clara ha scritto:Ho visto che in commercio ci sono due tipi di pellicole, una normale e una speciale per forno mo, qualche differenza ci sarà :|?

non ne conoscevo l'esistenza! grazie Clara :wink: guardate QUI i consigli.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda beasarti » 16 gen 2014, 11:39

i consigli sono abbastanza strani..
Nel forno a microonde accertarsi che i cibi non entrino in contatto con la pellicola.
che vuol dire allora??
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda beasarti » 16 gen 2014, 11:48

Comunque la pellicola deve essere "adatta per microonde", che significa che è stato testato il rilascio di eventuali sostanze usando appunto il microonde.
Questo è scritto un pò dappertutto..
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Danidanidani » 16 gen 2014, 12:15

beasarti ha scritto:Comunque la pellicola deve essere "adatta per microonde", che significa che è stato testato il rilascio di eventuali sostanze usando appunto il microonde.
Questo è scritto un pò dappertutto..


...forse da quelli che vendono la pellicola speciale! :oops: ...inr ealtà non so risponderti.Io continuerò ad usare la normale pellicola per alimenti,ma non è affatto obbligatorio farlo e neppure provarci se si hanno tali dubbi! : Thumbup :
Se qualcuno ha delle spiegazioni migliori di quelle scritte dai produttori di pellicole speciali e ci può illuminare in modo "scientifico" ben venga!...in particolare quali sostanze possono essere rilasciate ,cosa che non viene detta,almeno così mi pare...... :|? :|? *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda anavlis » 16 gen 2014, 12:30

Danidanidani ha scritto: Se qualcuno ha delle spiegazioni migliori di quelle scritte dai produttori di pellicole speciali e ci può illuminare in modo "scientifico" ben venga!...in particolare quali sostanze possono essere rilasciate ,cosa che non viene detta,almeno così mi pare...... :|? :|? *smk* *smk*


Non ho alcuna spiegazione a questo "nuovo dubbio" e mi manca anche la cultura scientifica specifica per affrontarlo. Ho dato un'occhiata su internet ed ho trovato questo sito di cui sconosco l'affidabilità:

http://www.greenme.it/mangiare/alimenta ... con-i-cibi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda Marghe » 16 gen 2014, 12:41

Anch'io penso che sia meglio usare pellicola per microonde se proprio si vuole usarla !
ho trovato questa spiegazione:
Microonde: perchè utilizzare la pellicola per coprire i cibi
Scritto da a cura di Edi Fabbro, Electrolux Global Technology Center Pubblicato 03 Novembre 2010

Tra i commenti al post Perchè il forno a microonde è sicuro, è stata posta una domanda interessante: coprire con una pellicola i cibi riposti a cuocere all'interno del microonde è sicuro? Lo abbiamo subito chiesto a Edi Fabbro, Innovative Projects Manager dell’Electrolux Global Technology Center (Porcia/Pordenone). Ecco cosa ci risponde (tra l'altro, super velocemente!!)
Come già anticipato il riscaldamento del cibo nel microonde avviene principalmente grazie all'agitazione delle molecole d’acqua presenti in tutti i cibi. Al fine quindi di preservare il più possibile la naturale umidità dei cibi e di favorirne un più veloce ed omogeneo processo di cottura i cibi dovrebbero essere sempre inseriti nel forno a microonde in contenitori coperti da pellicola. Pellicola e non coperchio in quanto con la produzione di vapore acqueo aumenta il volume del contenuto e mentre la pellicola si dilata per adeguarsi alla nuova condizione, il coperchio potrebbe invece essere espulso violentemente.
La pellicola relega il vapore acqueo all'interno del contenitore e questo favorisce ulteriormente la focalizzazione delle microonde sul cibo, rende più uniforme la temperatura in prossimità del cibo (evitando così la presenza di porzioni più cotte ed altre più crude), incrementa leggermente la pressione e quindi velocizza il processo di cottura (un po' come avviene nella pentola a pressione), convoglia verso il fondo del recipiente i sughidi cottura. Altro vantaggio della pellicola è che preserva il microonde da schizzi ed umidità e l'ambiente domestico dagli odori di cucina. La pellicola per microonde deve però essere prodotta con materiali adeguati in modo da evitare contaminazioni durante il contatto con i cibi o con il vapore acqueo e con l'esposizione a temperature anche superiori se non di molto ai 100 °C.
I materiali comunemente utilizzabili sono prevalentemente a base di polietilene o altri polimeri costituiti da monomeri elencati nelle liste del Decreto Ministeriale del 21 marzo 1973 (con successivi aggiornamenti ed altri provvedimenti normativi). Tale decreto, insieme alla Direttiva Comunitaria del 2002/72/CE ed ai relativi emendamenti, indica anche le tipologie di test di tipo chimico e chimico/fisico a cui questi prodotti devono essere sottoposti.
I test devono accertare che il rilascio di certe sostanze sia al di sotto di determinate concentrazioni o quali siano le temperature massime a cui la pellicola può essere sottoposta.

Consiglio di verificare che sulla confezione sia riportata almeno una dicitura tipo "Per Frigo e Microonde" oppure "Adatto al Microonde", etc se non fossero presenti altre informazioni più dettagliate.

Una volta acquistato il giusto prodotto bisogna anche utilizzarlo nel modo più corretto, leggendo le istruzioni allegate alla confezione (es. non utilizzare oltre 175 °C nel forno tradizionale) come del resto deve essere fatto per qualsiasi altro accessorio utilizzato per il contatto ed il trattamento dei cibi.
Alcuni produttori di pellicole consigliano di praticare uno o più piccoli fori per la fuoriuscita del vapore in eccesso ma è sufficiente che alla fine della cottura si attenda un paio di minuti che la pellicola "si sgonfi" onde evitare schizzi di acqua calda e sbuffi di vapore.
Margherita
Avatar utente
Marghe
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 20 feb 2007, 9:29
Località: Milano

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda beasarti » 16 gen 2014, 14:20

Brava, avevo proprio letto questo articolo prima di commentare...
e diverse altre considerazioni, non provenienti da produttori eh eh eh
solita ricerca su Google "pellicola microonde".... :wink:
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda anavlis » 16 gen 2014, 17:34

Starò più attenta anch'io, anche se uso poco il MO.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda annaemme » 16 gen 2014, 21:19

Gnocchi di patate e purè non li facevo mai, finchè ho scoperto questo sistema:
prendere le patate, lavarle, tagliarle a metà e bucherellarle con una forchetta, poggiarle con la metà tagliata su un piatto che possa andare in microonde, coprirle con la pellicola apposita e metterle in forno alla massima potenza per 12 minuti, per circa 6 patate valgono questi tempi, per maggiori o minori quantità controllare la cottura infilando il solito stuzzicadenti.
Una volta cotte prendere le patate e metterle nello schiacciapatate con la parte tagliata verso il basso e con la buccia, schiacciare e la buccia rimarrà nello schiacciapatate ;-).

Comodo e veloce.
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: Patate lesse al microonde

Messaggioda beasarti » 17 gen 2014, 10:37

io per le patate mi trovo bene con la pentola a pressione, un dito d'acqua in fondo e patate nel cestello, se si cuociono tagliate a pezzi (diciamo in 4 per una patata media) in 10 minuti sono pronte, sia da mangiare lesse che per purè o gnocchi. Non si bagnano, restano sollevate dall'acqua. Patate intere con la buccia, 20 minuti.
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee