patate intere al forno

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: patate intere al forno

Messaggioda Gaudia » 6 nov 2009, 19:31

Per fare gli impasti metto le patate ben lavate e con tutta la buccia dentro la stagnola e poi inforno fino a che risultano morbide. Sono l'ideale per gli gnocchi.
Per fare un buon contorno uso le patatine novelle con tutta la buccia lavate ed asciugate; le metto in una teglia con olio evo e le mescolo con le mani.A parte preparo un trito di erbe aromatiche con salvia, rosmarino, timo, sale e pepe.Spolvero le patate con il trito mescolando bene e inforno. Sono pronte quando sono morbide e dorate.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: patate intere al forno

Messaggioda Cosmopolita » 6 nov 2009, 20:18

giornalista.cuoco ha scritto:
Cosmopolita ha scritto:In pratica posizioni le patate su del sale grosso e fai in modo che vengano avvolte anche lateralmente.

Sopra no? Sempre con tutta la buccia?


Si, con tutta la buccia.
Su alcuni libri di cucina ho trovato due metodi, te li riporto:

1) Lavate le patate, senza sbucciarle avvolgetele in un foglio d'alluminio e fatele cuocere in forno già caldo a 180-190° per circa mezz'ora, appoggndole su uno strato di sale grosso per isolarle dal fondo della teglia.

2)Lavare le patate con la buccia, asciugarle, e sistemarle in una teglia coprendole di sale grosso; cuocere in forno per 45 minuti ( a 220° in forno ventilato, 300° in uno statico).
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: patate intere al forno

Messaggioda Gaudia » 6 nov 2009, 22:55

per quello che riguarda la pellicola c'è quella che resiste alle alte temperature;si chiama carta Fata ed è distribuita da Decoorfood; l'ha messa in circolazione Fabio Tacchella. . Cerca su "Carta Fata di Fabio Tacchella" e trovi le caratteristiche e tutti i consigli per adoperarla.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: patate intere al forno

Messaggioda giornalista.cuoco » 7 nov 2009, 2:29

Cosmopolita ha scritto:1) Lavate le patate, senza sbucciarle avvolgetele in un foglio d'alluminio e fatele cuocere in forno già caldo a 180-190° per circa mezz'ora, appoggndole su uno strato di sale grosso per isolarle dal fondo della teglia.

Ah, ecco. Proprio quello che cercavo. Grazie.

Cosmopolita ha scritto:2)Lavare le patate con la buccia, asciugarle, e sistemarle in una teglia coprendole di sale grosso; cuocere in forno per 45 minuti ( a 220° in forno ventilato, 300° in uno statico).

Difficile in casa avere il forno che arrivi a 300 °C, comunque questo metodo di cottura è quello classico al sale, che ho sperimentato con successo proprio mercoledì sera per due spigole, che sono risultate squisite. Non sapevo si potesse usare pure per le patate. Grazie ancora.
giornalista.cuoco
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 17 ago 2009, 0:56

Precedente

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee