° Pastiera napoletana

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda Rossella » 24 mar 2016, 23:09

rosanna ha scritto:Cetty ...strano , a me non risulta molle, anzi ...per compattarla aggiungo un paio di cucchiai di acqua fredda

La trovo eccezionale questa frolla, anche per me , vale la stessa cosa, aggiungo qualche qualche cucchiaio di acqua , quello che mì "chiede" :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda rosanna » 24 mar 2016, 23:37

cetty, forse l'hai lavorata troppo e si è surriscaldata
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5130
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda CETTY » 25 mar 2016, 6:30

rosanna ha scritto:cetty, forse l'hai lavorata troppo e si è surriscaldata

Scusate ma ho internet che fa i capricci, no Rosanna non ho lavorato molto la pasta comunque è la prima volta che mi accade anche questa mattina ho avuto problemi con le strisce tra l'altro già pronte da ieri sera ,appena tiravo su anche con carta forno si piegavano comunque sono riuscita con più pazienza a terminare con le strisce. Adesso sono in forno dalle 5 di questa mattina :-P o :p:
CETTY
 
Messaggi: 396
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda anavlis » 25 mar 2016, 10:46

Stupendo passo passo per avere strisce perfette :clap: :clap: :clap: :clap:

Non abbiamo più alibi! chi farà strisce storte e disuguali sarà bannato a vita!!! :ahaha: :ahaha: :ahaha:

L'occhio vuole pure la sua parte e una crostata così presentata è molto più piacevole!

grazie Rosanna *smk* anche un passaggio in frigo, prima di posizionarle, sarebbe opportuno.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10921
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda titione06 » 25 mar 2016, 13:29

grazie ROSSANA per il passo passo :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 1167
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda Rossella » 25 mar 2016, 13:54

anavlis ha scritto:Stupendo passo passo per avere strisce perfette :clap: :clap: :clap: :clap:

Non abbiamo più alibi! chi farà strisce storte e disuguali sarà bannato a vita!!! :ahaha: :ahaha: :ahaha:

L'occhio vuole pure la sua parte e una crostata così presentata è molto più piacevole!

grazie Rosanna *smk* anche un passaggio in frigo, prima di posizionarle, sarebbe opportuno.

Si Rosanna è bravissima come sempre, io sono più veloce di lei, stendo la frolla direttamente sulla carta forno, con un righello e un taglierino taglio le strisce a misura tagliando anche la carta forno sottostante, posiziono in un vassoio e metto in frigorifero.
Quando assemblo la pasta frolla nel ruolo metto in frigorifero, al momento che ho i ruoti pronti e il forno acceso, aggiungo il ripieno che giace da qualche ora in frigorifero, posiziono le strisce anche loro prese dal frigorifero e metto in forno :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda anavlis » 25 mar 2016, 14:46

Rossella ha scritto: Si Rosanna è bravissima come sempre, io sono più veloce di lei, stendo la frolla direttamente sulla carta forno, con un righello e un taglierino taglio le strisce a misura tagliando anche la carta forno sottostante, posiziono in un vassoio e metto in frigorifero.
Quando assemblo la pasta frolla nel ruolo metto in frigorifero, al momento che ho i ruoti pronti e il forno acceso, aggiungo il ripieno che giace da qualche ora in frigorifero, posiziono le strisce anche loro prese dal frigorifero e metto in forno :wink:


: Thumbup : :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10921
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda miao » 25 mar 2016, 14:52

:hi :=:! Grazie Rosanna ,ho appena letto sembra facile il tuo metodo me lo riguardo ancora per memorizzare ,una pastiera con strisce perfette è il top e mi mancava,mi sono rincuorata stamani guardando le pastiere in una pasticceria qui ed erano tutte storte e irregolari ,ne fanno tantissime in questo periodo 12 euro al kilo grazie Roßsella spero di non fare pasticci *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3905
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee