° Pastiera napoletana

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda mariafatima » 10 apr 2010, 14:23

Non si finisce mai di imparare.Qui è una scuola
mariafatima
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda mariafatima » 11 apr 2010, 20:40

Pasqua è passata, la bella pastiera fatta per il terzo anno consecutivo con la ricetta di Elisabetta è bella e mangiata eppure un chiarimento ,come dire, tecnico, vorrei averlo, sempre che Eli mi legga.E' questo:il minor numero di uova che si mettono nella crema di ricotta rispetto alle piu classiche ricette, quale vantaggio comporta? Certo c'è la pasticcera quindi il numero di uova alla fine è sempre lo stesso, ma pasticcera a parte,c'è un motivo ben preciso? Grazie
mariafatima
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda elisabetta » 12 apr 2010, 10:31

Mariafatima,la caratteristica di questa pastiera è quella di rimanere molto umida,proprio per il basso numero di uova del ripieno.L'uovo,in questa ricetta,ha la funzione di rassodare e legare i vari ingredienti,quindi,una quantità di uova superiore rassoda e asciuga maggiormente la pastiera.E' una questione di gusto,chi la ama più asciutta userà più uova.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda mariafatima » 12 apr 2010, 12:46

Ecco, volevo sapere proprio questo, il perchè del minor numero di uova.Io naturalmente preferisco la tua versione, la pastiera infatti è un dolce umido. Grazie, al prossimo anno se Dio vorrà Grazie :saluto:
mariafatima
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda Luciana_D » 12 apr 2010, 12:49

elisabetta ha scritto:Mariafatima,la caratteristica di questa pastiera è quella di rimanere molto umida,proprio per il basso numero di uova del ripieno.L'uovo,in questa ricetta,ha la funzione di rassodare e legare i vari ingredienti,quindi,una quantità di uova superiore rassoda e asciuga maggiormente la pastiera.E' una questione di gusto,chi la ama più asciutta userà più uova.

ha funzionato la spennellata di marmellata? :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12924
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda elisabetta » 12 apr 2010, 15:10

Luciana,ho fatto l'ultima pastiera venerdì sera tardi mi sono dimenticata del tuo consiglio,però questa volta il bordo non si è staccato,forse perchè la frolla era meno burrosa,chissà....o perchè ho fatta la pastiera più alta,sui 5 cm,misteri della pasticceria-
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda annaemme » 13 apr 2011, 20:39

Non l'ho mai fatta e nemmeno mai mangiata; mi incuriosisce molto e vedendo le vostre così belle mi fa una gola..................
Ho letto tutto e ci provo !
Ma ho una domanda: la "ricotta asciutta" com'è?
Io trovo solo le ricottine al super, quelle industriali e confezionate nei barattolini di plastica da 250gr. ma di asciutto non hanno niente; sono una poltiglia con latticello.
C'è un sistema per modificare la consistenza?
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda rosanna » 13 apr 2011, 20:54

cerca bene :wink: cinzia vicino milano trova quella siciliana figurati. Elisabetta usa quella vaccina ma e' gia' una ottima ricotta e freeschissima, io uso quella di pecora
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5127
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda annaemme » 13 apr 2011, 21:03

Grazie Rosanna,
mi confermi quindi che con le ricottine che ti ho descritto non è proprio possibile fare una pastiera decente?
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda rosanna » 13 apr 2011, 22:56

se sono tipo santa lucia o galbani non la farei
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5127
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda Luciana_D » 14 apr 2011, 6:41

rosanna ha scritto:se sono tipo santa lucia o galbani non la farei

Neanche se la metti a scolare con la garza? :(
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12924
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda elisabetta » 14 apr 2011, 6:54

In mancanza di ricotta DOC usa quella della Vallelata,non la trovo pessima:mettila a scolare in un colino per 3 ore in frigo.Con quel tipo di ricotta userei 1 tuorlo in più.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda annaemme » 14 apr 2011, 7:44

elisabetta ha scritto:In mancanza di ricotta DOC usa quella della Vallelata,non la trovo pessima:mettila a scolare in un colino per 3 ore in frigo.Con quel tipo di ricotta userei 1 tuorlo in più.


Smackk *smk* *smk* , mia salvatrice! :)
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda anavlis » 14 apr 2011, 9:46

A Brescia ho provato la "ricotta di pecora" in vendita nei supermercati e l'ho corretta con l'aggiunta di un poco di sale, perchè particolarmente insipida.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10913
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda annaemme » 15 apr 2011, 22:57

Ho trovato la ricotta, ho preparato la crema pasticcera, la crema di grano, la frolla e il tutto è il frigo pronto, ma....
è saltata la cena di domani sera dove contavo di portare la pastiera!

Rinviata a data da destinarsi!
Sono in crisi, che me ne faccio di tutta la roba che ho preparato? In casa siamo in 2!
Secondo voi, posso cucinare la pastiera e poi congelarla?
Ogni consiglio è benvenuto, non vorrei proprio sprecare ingredienti e lavoro.
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda Gaudia » 16 apr 2011, 18:52

Una mia amica la surgela sempre
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2361
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda elisabetta » 16 apr 2011, 20:46

Fanne due piccoline,sui 14 cm 16 cm,una la consumate e altra la congeli.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda annaemme » 16 apr 2011, 21:31

Grazie. *smk*
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda annaemme » 17 apr 2011, 13:38

Vabbè, non è bella come le vostre, ma grazie alle vostre ricette - ho fatto quella di Elisabetta - è meravigliosamente buona!!
Non ci sono parole, non l'avevo mai nemmeno assaggiata ma è goduriosissima!!
Dovrò mettera in un posto "lontano e disagiato" perche altrimenti, ogni volta che passo accanto e sento il profumo, me ne devo tagliare una fettina!! :mrgreen:
Si scioglie in bocca, è profumata di primavera, è dolce e saporita, è scioglievole ma con corpo... insomma, una libidine. :fiori: :fiori:

Immagine
Anna
Non si guarda nemmeno più allo specchio, mette il suo cappellino viola ed esce solo per il piacere di vedere il mondo !
Avatar utente
annaemme
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 29 gen 2010, 17:04
Località: Lago di Garda

Re: ° Pastiera napoletana

Messaggioda mariafatima » 18 apr 2011, 9:20

Ti è venuta direi perfetta. :D L'hai cotta nell'usa e getta?
mariafatima
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee