Il pasticciotto perfetto, varie ed eventuali

creare, scoprire, sperimentare e sperimentarsi con pathos e senso estetico attraverso un cammino che parte dalle emozioni, dai sentimenti e dalla curiosità.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Il pasticciotto perfetto, varie ed eventuali

Messaggioda rosanna » 5 mar 2015, 14:16

Segue da questo primo post
La moderazione


la ricetta di Caris me l' ero persa :shock: http://www.cookingplanner.it/2011/02/08 ... martinesi/

qui http://www.gennarino.org/forum/viewtopi ... 15&t=13296 Adriano dice di mettere pandispagna sbriciolato fra la frolla e la crema ...
E se si mettesse sopra il pds si creerebbe ugualmente il vuoto? Qualcuno capovolge i pasticciotti dopo la cottura per non ritrovarsi la caverna (come si fa ?Mica si infilzano :lol: )

Tutto questo per studiare il pasticciotto super
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4408
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Pasticciotti crema e amarene

Messaggioda anavlis » 5 mar 2015, 15:27

rosanna ha scritto:la ricetta di Caris me l' ero persa :shock: http://www.cookingplanner.it/2011/02/08 ... martinesi/

qui http://www.gennarino.org/forum/viewtopi ... 15&t=13296 Adriano dice di mettere pandispagna sbriciolato fra la frolla e la crema ...
E se si mettesse sopra il pds si creerebbe ugualmente il vuoto? Qualcuno capovolge i pasticciotti dopo la cottura per non ritrovarsi la caverna (come si fa ?Mica si infilzano :lol: )

Tutto questo per studiare il pasticciotto super


Consiglio di aprire un post, per le sperimentazioni, nella stanza apposita. Quando e se, uscirà il Super Pasticciotto si trasferisce qui solo la ricetta. Lo dico per evitare lunghi discorsi che potrebbero solo creare confusione a chi in futuro si vuole approcciare alla ricetta. Siamo già arrivati a 6 pagine e penso che nessuno avrà poi voglia di leggerle tutte : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasticciotti crema e amarene

Messaggioda Rossella » 5 mar 2015, 19:18

anavlis ha scritto:
rosanna ha scritto:la ricetta di di Caris me l' ero persa :shock:

Tutto questo per studiare il pasticciotto super


Consiglio di aprire un post, per le sperimentazioni, nella stanza apposita. Quando e se, uscirà il Super Pasticciotto si trasferisce qui solo la ricetta. Lo dico per evitare lunghi discorsi che potrebbero solo creare confusione a chi in futuro si vuole approcciare alla ricetta. Siamo già arrivati a 6 pagine e penso che nessuno avrà poi voglia di leggerle tutte : Thumbup :

A questo proposito stoppiamo qui, qualsiasi altra sperimentazione che si faccia nella stanza dedicata!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pasticciotti crema e amarene

Messaggioda zoster » 5 mar 2015, 19:53

Io mi aspetto, dalla nostra cara Rossana, una ricetta di sua fattura dopo tutta la sperimentazione che sta facendo :D
Ovviamente in sperimentazione :D
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka


Torna a La bottega degli esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee