° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda PierCarla » 15 dic 2009, 11:21

stroliga ha scritto:<^UP^>
sto studiando, si vede ? ;-))

Pure io :mrgreen: ma non so da quale capitolo iniziare
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda beasarti » 16 dic 2009, 11:56

Pasticceria salata.jpg
Pasticceria salata.jpg (7.12 KiB) Osservato 55 volte
Avevo fatto questi pasticcini per una cena a tema:



I ripieni erano mousse di mortadella, crema di formaggi e .....non mi ricordo il terzo! Forse mousse di tonno..
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Luciana_D » 16 dic 2009, 13:41

Che meraviglia Beatrice :D
Ci spiegheresti meglio come hai fatto?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda beasarti » 16 dic 2009, 14:12

Molto semplice, ho utilizzato pasta sfoglia surgelata per i cannoli (che di per sé è salatina), pasta bigné, anch'essa neutra, fatta da me, e pasta brisé, anch'essa surgelata (oppure fresca in rotolo dal banco frigo).
Poi li ho farciti con le mousse che ho scritto sopra. Sono carini vero?

Mousse di mortadella:
300g mortadella, 100 g di ricotta, parmigiano, tutto frullato finemente, poi portato a giusta consistenza con panna montata.
Per ottenere quel bel rosa fragola ho messo un pizzichino di colorante alimentare rosso in polvere

Mousse di tonno:
200 g di tonno, 100 g di ricotta, 1 rosso d'uovo, peperoncino, tutto frullato poi amalgamato all'albume montato.

La crema di formaggi non ricordo bene com'era, probabilmente caprino con parmigiano o qualcosa del genere.
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda PierCarla » 17 dic 2009, 17:30

Capito la Sig.ra Beatrice! Complimenti! :D Semplice veloce e molto bello!
La crema di formaggi era sui bignè e nei cannoli?
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda beasarti » 17 dic 2009, 17:34

Crema di formaggi dentro e sopra i bignè, spuma di tonno nei cannoli (si vede che è leggermente colorata..)
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda beasarti » 18 dic 2009, 10:16

Pasticceria salata per.jpg
Pasticceria salata per.jpg (8.6 KiB) Osservato 54 volte
Vi metto anche la foto dei gusci vuoti. Le coppette le ho fatte con gli stampini di alluminio da crem caramel, lasciando la pasta leggermente ondulata.
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda cinzia cipri' » 4 mar 2010, 12:36

rosanna, come organizzazione, quanto tempo per procedere alla realizzazione del tutto?
il pandispagna quanti giorni prima si può preparare?
la briseé non dovrebbe aver problemi a essere realizzata due o tre giorni prima giusto?
e riempirla quindi al momento....
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda rosanna » 4 mar 2010, 15:55

cinzia cipri' ha scritto:rosanna, come organizzazione, quanto tempo per procedere alla realizzazione del tutto?
il pandispagna quanti giorni prima si può preparare?
la briseé non dovrebbe aver problemi a essere realizzata due o tre giorni prima giusto?
e riempirla quindi al momento....



x la briseè certo, il pandispagna dovresti conservarlo altrimenti si secca.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Alberto Baccani » 4 mar 2010, 16:02

Il pandispagna và surgelato appena fatto ( raffreddato) è ottimo tolto da feezer e lasciato intiepidire per mezz'ora.
Alberto Baccani
Alberto Baccani
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 21 feb 2007, 7:13
Località: Milano

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda cinzia cipri' » 4 mar 2010, 16:28

sto pensando di prendere in toto ogni ricetta e proporla per la festa di Ruggero.
Quest'anno sarà abbastanza diverso.
Si è unito un altro compagno che fa il compleanno lo stesso giorno.
Quindi avrò ben 35 bambini da sfamare con relativi genitori :shock:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda LIVIA RINAUDO » 20 mag 2010, 12:33

ciao a tutte, sono Livia, ho visto la mousse di mortadella (a me piacciono le mousse in generale) vi dico quella che faccio più sovente (anche perchè è molto rapida e sfiziosa)
io prendo il prosciutto cotto, lo metto nel frullatore con ricotta, mascarpone, qualche goccia di limone ed un pizzico di sale. Dopo aver frullato il tutto metto in frigorifero il composto per un paio d'ore. Tagliuzzo a listarella dell'insalatina, la cospargo su un piatto da portata e con la siringa da dolci faccio dei piccoli bignè con l'impasto ...... spero possa piacere..... ciao a tutte
LIVIA RINAUDO
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 10 mag 2010, 10:33

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Clara » 20 mag 2010, 13:52

Grazie Livia, :D

Ed ora che hai rotto il ghiaccio :wink: che ne dici di passare nella stanza delle presentazioni a raccontare qualcosa di te? :D *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda misskelly » 29 dic 2011, 18:56

Mi sono imbattuta per caso in quest'altre meraviglie.....bellissimi spunti da copiare. :clap:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Annarita » 2 gen 2012, 14:34

Ieri mi sono lanciata nella cosa più facile, ossia nella realizzazione dei canapè ma ho riscontrato queste problematiche:

- ho tagliato il pancarrè con le formine dei biscotti ma ho fatto un po' fatica. Non sapevo cosa fosse un coppapasta e quindi ho cercato qualche foto su internet. Vi chiedo: c'è molta differenza nell'utilizzo tra i coppapasta e le formine dei biscotti?? Perchè se la differenza è tanta provvederò a comperarli.

- l'estetica lasciava nettamente e desiderare. Quindi sono tornata a riguardare le foto di Rosanna: anche il salmone è stato tagliato con il coppapasta?? Perchè questo potrebbe veramente far la differenza ....!!!

Grazie per le vostre risposte.

Annarita
Annarita
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 15 nov 2011, 9:53

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Nonna Tata » 2 gen 2012, 16:37

Anch'io ho preso spunto da questo bellissimo post, ho fatto le crostatine di radicchio, monoporzione, sono piaciute molto.
Mi sono "picchiata" con quell'aggegio infernale per fare la griglia, lo odio...

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Clara » 2 gen 2012, 18:41

Belle! Ti sei picchiata ma l'aggeggio ha funzionato vedo :D
E com'è che funziona quel disco ? :|?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda misskelly » 2 gen 2012, 19:15

Ti son venute bene davvero Stefania....ma come si usa l'aggeggio, come si fa a farle venire piccole le griglie?
:-o
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda Nonna Tata » 2 gen 2012, 20:31

La caccavella è composta da due parti, la pasta si inserisce all'interno, si mette il coperchio e si schiaccia. In teoria dovrebbe intagliare per bene la pasta...in pratica ho dovuto con santa pazienza ritagliare con un coltellino molti dei rombetti. Ho fatto un'unica griglia, dalla quale ho ritagliato i tondi che mi servivano.
Ho rimpastato i ritagli (brisè comprata) e fatte barchette
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: ° Pasticceria salata per il buffet di capodanno

Messaggioda misskelly » 3 gen 2012, 8:49

Brava...chiarissimo... thank you
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee