Pasticceria salata per banchetti e buffet di G. Giuliano

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Pasticceria salata per banchetti e buffet di G. Giuliano

Messaggioda Luciana_D » 2 mar 2015, 19:47

<^UP^> <^UP^>
Rosanna,nella torta Gorgonzola e pere mancano le pere :confused:
Riesci a completare la ricetta? : Love :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pasticceria salata per banchetti e buffet di G. Giuliano

Messaggioda anavlis » 2 mar 2015, 20:23

Luciana_D ha scritto:Bella !!! a parte il lievito :shock:


Ma infatti! quando producono non vogliono perdere tempo (il tempo è danaro) e mettono quantità di lievito pazzeschi. Meglio farseli a casa che comprarli da loro :cool:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasticceria salata per banchetti e buffet di G. Giuliano

Messaggioda Luciana_D » 3 mar 2015, 6:56

Mi serve sapere di quelle pere scomparse : Sad :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pasticceria salata per banchetti e buffet di G. Giuliano

Messaggioda Rossella » 3 mar 2015, 6:59

Luciana_D ha scritto:Mi serve sapere di quelle pere scomparse : Sad :

Lù Ros. risponde cosi a una richiesta precedente

rosanna ha scritto:diana ecco come sono casinari...non c'e' scritto . Ha tagliato a cubetti due pere (o una mela ed una pera, va ugualmente bene). Ha rosolato il bacon nel burro ha aggiunto la frutta cruda ed ha sfumato con un goccio di brandy
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pasticceria salata per banchetti e buffet di G. Giuliano

Messaggioda Luciana_D » 3 mar 2015, 8:07

Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Mi serve sapere di quelle pere scomparse : Sad :

Lù Ros. risponde cosi a una richiesta precedente

rosanna ha scritto:diana ecco come sono casinari...non c'e' scritto . Ha tagliato a cubetti due pere (o una mela ed una pera, va ugualmente bene). Ha rosolato il bacon nel burro ha aggiunto la frutta cruda ed ha sfumato con un goccio di brandy

*smk* grazie
La frutta va stesa sul fondo?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee