Paste di meliga (Tr)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda cinzia cipri' » 14 apr 2009, 17:06

Clara ha scritto:Antonella, così puri e semplici :D , con la colazione o per il tè D:Do


ma anche semplicemente per nessuna ragione 8))
non apro la confezione che ho, altrimenti la termino in una giornata e addio ricerca della linea!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda stroliga » 14 apr 2009, 17:09

Cosmopolita ha scritto:Che bei biscottini.
Non li avevo mai visti prima d'ora, ma come si servono, puri e semplici, spolverizzati di zucchero a velo o in altro modo?

provati pucciati nel marsala secco ?
o nella panna montata? D:Do
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Alga » 15 apr 2009, 15:19

Bellissimi Licia, appena troverò un pochino di tempo proverò questa tua ricetta e poi ti farò sapere.
A presto :saluto:
Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di fare, incominciala. L'audacia ha in se' genio, potere e magia.Incomincia adesso.
(Johann Wolfgang Goethe)
Avatar utente
Alga
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 15 apr 2008, 13:40
Località: Milano Ovest

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Cosmopolita » 15 apr 2009, 15:59

Ho comprato la farina di mais fioretto. Il marsala ce l'ho, la panna pure, non mi resta che mettermi all'opera :)
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Cosmopolita » 17 apr 2009, 16:31

Perchè i miei biscottini si sono spatasciati sulla teglia dopo la cottura?
Invece che paste di meliga sembravano lingue di gatto :mazza:
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Luciana_D » 17 apr 2009, 17:05

Cosmopolita ha scritto:Perchè i miei biscottini si sono spatasciati sulla teglia dopo la cottura?
Invece che paste di meliga sembravano lingue di gatto :mazza:

Forno troppo alto?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda stroliga » 17 apr 2009, 18:32

Cosmopolita ha scritto:Perchè i miei biscottini si sono spatasciati sulla teglia dopo la cottura?
Invece che paste di meliga sembravano lingue di gatto :mazza:

Il mio impasto era bello sostenuto, facevo fatica a farlo uscire dalla sac à poche, il tuo?
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Clara » 25 apr 2009, 16:35

Immagine

Ecco le mie :D mi sono resa conto che ho tutte bocchette troppo piccole e ho faticato non poco a far
uscire l'impasto dal sac à poche :?
Ho usato farina di mais fioretto, e nonostante averla rimacinata del renderla più fine, si sente sotto i denti :)
Sono comunque ottimi. Quelli in centro li ho aromatizzati con menta secca, ma sono deludenti :( , la menta si sente poco, forse l'impasto con la menta doveva stare un po' lì a insaporirsi :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6384
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda stroliga » 25 apr 2009, 17:01

Belli Clara,
anch'io ho fatto fatica perviadelle bocchette troppo piccole !
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Luciana_D » 25 apr 2009, 18:20

Belli Clara,anche se credo abbiano cotto un pochino troppo :D
Che ne pensi di semi di cumino anziche' menta? dovrebbero venire buoni
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Clara » 25 apr 2009, 18:55

Luciana_D ha scritto:Belli Clara,anche se credo abbiano cotto un pochino troppo :D
Che ne pensi di semi di cumino anziche' menta? dovrebbero venire buoni



In realtà Luciana la cottura è abbastanza giusta, solo che il mio ventilato mi colora sempre
troppo in fretta i bordi :roll:
La menta è stata una prova, cumino si può anche provare :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6384
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda PierCarla » 27 apr 2009, 11:17

Non vi faccio vedere le mie perchè dopo il trasloco non trovo più tutte le bocchette ma so che da qualche parte le ho messe :oops: e con l'unica che ho trovato sono venute bruttissime; il forno era troppo caldo perchè avevo appena sfornato il pane di Adriano e quindi le ha spatasciate ancora di più.
Ma le mie figlie che non amano i dolci se le sono mangiate quasi tutte! Sono buonissime!
Da rifare al più presto con la bocchetta giusta.....che andrò a comprare! Non ho voglia di ribaltare la casa. :mrgreen:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda stroliga » 27 apr 2009, 11:45

PierCarla ha scritto:Da rifare al più presto con la bocchetta giusta.....che andrò a comprare! Non ho voglia di ribaltare la casa. :mrgreen:

Ma come Piercarla,
dovresti avere tutto in ordine dopo il trasloco,
razionalmente riposto.... :ahaha: :ahaha: :ahaha:
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda PierCarla » 27 apr 2009, 13:07

stroliga ha scritto:
PierCarla ha scritto:Da rifare al più presto con la bocchetta giusta.....che andrò a comprare! Non ho voglia di ribaltare la casa. :mrgreen:

Ma come Piercarla,
dovresti avere tutto in ordine dopo il trasloco,
razionalmente riposto.... :ahaha: :ahaha: :ahaha:

Infatti è proprio l'ordine razionale che mi frega! |:P Il mio caos prima era ben organizzato :sigh: e trovavo sempre tutto! Quelle bocchette sono in un sacchetto del freezer con la tasca di plastica bianca, tutte insieme per non perderle :sigh: :sigh: Le vedo ancora... come se fossero nel solito posto incasinato.....
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda stroliga » 27 apr 2009, 13:25

allora non capita solo a me.... :lol: :lol: :lol:
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda acv09 » 3 mag 2009, 19:02

ogni posto per ogni cosa,....ed ogni cosa al suo posto.

Regola ASSOLUTa per tutti gli incasinatissimi, piccolissimi ma utilissimi arnesini da pasticcieria.

la menta secca nelle cotture in forno non può essere usata,...come la maggiorparte delle altre erbe aromatiche perchè gli oli essenziali aromatici si ossidano, deteriorano e volatilizzano intorno ai 55°, quindi il risultato sarà nel migliore dei casi qualcosa sotto i denti di secco e lievemente amarognolo al gusto indistinto di fieno bruciacchiato.
acv09
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 28 apr 2009, 19:31

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Clara » 4 mag 2009, 8:22

acv09 ha scritto:ogni posto per ogni cosa,....ed ogni cosa al suo posto.

Regola ASSOLUTa per tutti gli incasinatissimi, piccolissimi ma utilissimi arnesini da pasticcieria.

la menta secca nelle cotture in forno non può essere usata,...come la maggiorparte delle altre erbe aromatiche perchè gli oli essenziali aromatici si ossidano, deteriorano e volatilizzano intorno ai 55°, quindi il risultato sarà nel migliore dei casi qualcosa sotto i denti di secco e lievemente amarognolo al gusto indistinto di fieno bruciacchiato.


Grazie Valerio della spiegazione :D in effetti mi hanno chiesto se ci avevo messo l'erba cipolina :lol: :lol:
(preciso che l'idea l'avevo presa da una preparazione trasmessa da gusto in tv :) )
Ma domanda: se invece che secca provo a mettere menta fresca la cosa cambia o no?
Grazie
Intanto ho trovato la farina di mais fumetto : WohoW : e quindi andrò di paste di meliga e crumiri D:Do :D :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6384
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda acv09 » 4 mag 2009, 12:08

lavorando sovente per la Tv e la stampa gastronomica il consiglio è dare forti "tagli" a quanto visto o letto, sopratutto se si tratat di ricette e dosaggi. Ti rammento che un buon 80% di ciò che vedi sono piatti, foto e presentazioni che nascono e sono "costruite" in funzione esclusiva per le riprese cine-video e still-life.
Quindi,....sappiatevi regolare quando siete ispirati da un'immagine gastronomica.......

per quel che concerne l'uso delle erbe aromatiche in cottura, come già detto è ppressochè impossibile ottenere risultati di rilievo in maniera naturale e casalinga. Non per nulla l'industria chimica è la principale fornitrice del settore alimentare.
Ma......ATTENZIONE. quando dico "Chimica" NON necessariamente dico VELENO, TOSSICITA' o SINTETICO, dico solo che la colla di pesce è un'addittivo, le fecola è un'amido nato per usi farmaceutici, qualunque alcool nasce ESCLUSIVAMENTE in un laboratorio chimico ecc ecc.
quindi.......attenti a bollare l'uso di estratti aromatici o altro come qualcosa da cui star lontani.
Premesso ciò,......per aromatizzare i tuoi biscottini alle erbe aromatiche devi utilizzare aromi naturali.
Potresti provare imbinendo con una sola goccia di olio esssenziale alla menta ogni singolo biscotto una volta cotto e raffreddato, anche se comunque le caratteristiche organolettiche di una pasta di meliga non mi pare siano così compatibili con la delicatezza dei profumi aromatici delle essenze.
acv09
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 28 apr 2009, 19:31

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Luciana_D » 4 mag 2009, 13:07

Non per spirito di contraddizione ma per necessita' le mie paste sono esteticamente diverse.

Immagine

La bocchetta che ho non era abbastanza grande e per evitare di sbattere tutto in terra ho fatto delle palline,appiattite e stampigliate con lo stampino siriano.

Immagine

Ne sono venute 30 ,grandicelle ma neanche troppo......buonissime :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Paste di meliga (Tr)

Messaggioda Gaudia » 28 ott 2010, 23:06

Le ho fatte anch'io: sono buonissime.
Non ho potuto fotografarle cotte perchè non ho fatto in tempo-i ragazzi hanno fatto man bassa
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee