Pastamatic o Imperia?

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Pastamatic o Imperia?

Messaggioda Stefano S. » 20 mar 2011, 12:42

Ad una dimostrazione sulla pasta le due insegnanti della scuola del Cordon Bleu di Firenze, Gabriella Mari e Cristina Blasi ci insegnarono un trucco per usare la macchina per la pasta a manovella: una volta che la pasta è stata passata coi primi fori ed è già una striscia, senza toglierla dai rulli si chiude la striscia su se stessa; in questo modo con una mano si continua a girare la manovella, con l'altra si fanno scattare via via le tacche della rotellina regolatrice, perché la striscia di pasta - che a questo punto è un anello continuo, continua a girare trascinata dai rulli.
Una volta ottenuto lo spessore desiderato, si taglia la striscia e la si fa uscire dai rulli. Spero di esser riuscito a spiegare. :D
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: Pastamatic o Imperia?

Messaggioda Luciana_D » 20 mar 2011, 13:14

Stefano S. ha scritto:Ad una dimostrazione sulla pasta le due insegnanti della scuola del Cordon Bleu di Firenze, Gabriella Mari e Cristina Blasi ci insegnarono un trucco per usare la macchina per la pasta a manovella: una volta che la pasta è stata passata coi primi fori ed è già una striscia, senza toglierla dai rulli si chiude la striscia su se stessa; in questo modo con una mano si continua a girare la manovella, con l'altra si fanno scattare via via le tacche della rotellina regolatrice, perché la striscia di pasta - che a questo punto è un anello continuo, continua a girare trascinata dai rulli.
Una volta ottenuto lo spessore desiderato, si taglia la striscia e la si fa uscire dai rulli. Spero di esser riuscito a spiegare. :D

Ma e' geniale!!!
Grazie Stefano e bentornato :D

Io uso sempre la Imperia . la pastamatic l'ho gettata nel secchio quasi subito :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pastamatic o Imperia?

Messaggioda Stefano S. » 20 mar 2011, 17:03

Sì, è geniale!

Grazie Luciana, io ci sono sempre, ma sono un po' preso in questo periodo.
Un caro saluto.

Stefano

Ah, dimenticavo: io ho la Titania che era di mia mamma. Siccome era stata lasciata per lungo tempo in un angolo, faceva un po' di rumore quando si girava la manovella. Chiesi un consiglio in uno splendido negozio di casalinghi a Firenze, con commessi molto gentili e competenti (si chiama Bartolini, consiglio di visitarlo). Mi dissero di provare a lubrificarla con olio d'oliva. Funziona!
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: Pastamatic o Imperia?

Messaggioda Luciana_D » 20 mar 2011, 18:38

Grazie per il suggerimento :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pastamatic o Imperia?

Messaggioda jane » 20 mar 2011, 18:47

Grazie Stefano, hai ben spiegato perché anch'io ho capito :D provero' al più presto
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Pastamatic o Imperia?

Messaggioda scarabeo14 » 21 mar 2011, 14:24

Ho capito anch'io che "son de coccio" io ho il motorino ma poco posto per appoggiare.. :shock: ..invece cosi' riesco a lavorare ad un tempo solo :D !!!grazie!!! :D provero' forse anche oggi poi vi racconto!! :saluto:
diana

h.15,34: FUNZIONA BENISSIMOOOOOO!!!!YUPPIEEEEEEEE!!!
:ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha:
GRAZIE!!!!d :saluto: iana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Precedente

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee